Djevojka sa sela

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Djevojka sa sela
Artista Severina Vučković
Tipo album Studio
Pubblicazione 1998
Durata 38 min : 20 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Pop
Etichetta Tutico, Croatia Records
Severina Vučković - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(1999)

Djevojka sa sela è il sesto studio album di Severina Vučković.

L'album segna una svolta decisiva nella carriera di Severina; è grazie ad esso, infatti, che diventa la più grande star croata di tutti tempi. La canzone Djevojka sa sela diventa l'inno della Nazionale di calcio Croata, che nel 1998 ai Mondiali di calcio conquista la medaglia di bronzo. Severina è la star più acclamata e ricercata dell'anno e il suo successo perdurerà fino ai giorni nostri.

I disaccordi con Zrinko Tutić, produttore dell'album, durante la lavorazione del disco si fanno sempre più grandi, tant'è che Tutić non voleva nemmeno includere la canzone Djevojka sa sela sull'album. Notevole è l'impegno di Severina che compone cinque canzoni per il nuovo disco, caratterizzato da un genere musicale pop. Diventano grandi successi le canzoni: Djevojka sa sela, Sija sunce trava miriše, Prijateljice e Rastajem se od života duetto con Željko Bebek, ex cantante del gruppo rock Bijelo Dugme.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Djevojka sa sela - (Zrinko Tutić / Severina Vučković – Zrinko Tutić / Severina Vučković – Nikša Bratoš)
  2. Prijateljice - (Severina Vučković – Severina Vučković – Vedran Ostojić)
  3. Rastajem se od života - (duetto con Željko Bebek) (Zrinko Tutić / Severina Vučković – Zrinko Tutić / Severina Vučković – Nikša Bratoš)
  4. Meni fali on - (Miroslav Škoro – Miroslav Škoro – Nikša Bratoš)
  5. Sija sunce, trava miriše - (Zrinko Tutić – Marina Tucaković – Nikša Bratoš)
  6. Savršena žena - (Tihomir Preradović – Faruk Buljubašić Fayo – Dejan Orešković)
  7. Priznajem - (Severina Vučković – Severina Vučković – Vedran Ostojić)
  8. Prevara - (D. Popović – Faruk Buljubašić Fayo – Vedran Ostojić)
  9. Zaustavite tramvaj - (Saša Lošić / S. Ćeramida – Saša Lošić / S. Ćeramida – Nikša Bratoš)
  10. Marjane moj - (Severina Vučković – Severina Vučković – Vedran Ostojić)