Divisione amministrativa del Ducato di Varsavia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Ducato di Varsavia.

La divisione amministrativa del Ducato di Varsavia era basata sui dipartimenti. Diretti da un prefetto, i dipartimenti furono la soluzione adottata sul modello della Francia; infatti il Ducato era stato creato da Napoleone Bonaparte ed era pertanto fondato su ideali francesi. Ogni dipartimento era tuttavia diviso in distretti.

Esistettero sei dipartimenti iniziali, aumentati a 10 dopo il 1809 (dopo che Napoleone sconfisse gli austriaci e dopo il Trattato di Schönbrunn), dato che il territorio del Ducato era aumentato. Ogni dipartimenti era chiamato come la città capoluogo.

Nel gennaio 1807 esistevano:

Questi sei dipartimenti erano divisi in 60 distretti.

Nel 1809 vennero aggiunti i seguenti dipartimenti:

Nel 1815 il Ducato di Varsavia fu spartito tra il Granducato di Poznań a ovest e il Regno del Congresso ad est. I dipartimenti rimasero in vigore fino alla riforma del 1816 nella parte orientale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia