District attorney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il district attorney (DA), tradotto in italiano con procuratore distrettuale, è un funzionario pubblico presente in molti stati federati degli Stati Uniti d'America. In alcuni stati esistono funzionari analoghi con denominazioni diverse: commonwealth's attorney (in Kentucky e Virginia), state's attorney (in Connecticut, Florida, Illinois, Maryland, North Dakota, South Dakota e Vermont), county attorney ecc.

Ruolo e funzioni[modifica | modifica wikitesto]

I procuratori distrettuali e gli analoghi funzionari possono essere organi dello stato, sotto la vigilanza del suo attorney general, o di altri enti territoriali, quali la contea o la città (city). In molti stati sono eletti dai cittadini. In altri sono, invece, nominati dal governatore dello stato o dall'organo di governo dell'ente di appartenenza.

Detti funzionari svolgono nell'ambito della circoscrizione di competenza (contea, judicial district, judicial circuit ecc.) funzioni di pubblico ministero nei processi penali (prosecutor), direttamente o per mezzo di funzionari dipendenti, da loro nominati, ai quali è attribuito lo stesso titolo preceduto da deputy o assistant (ad esempio: assistant district attorney, abbreviato in ADA). Possono avere anche altre funzioni, come la consulenza legale ai locali corpi di polizia.

In alcuni stati le funzioni di pubblico ministero sono ripartite tra un funzionario locale dello stato (state's attorney, commonwealth's attorney, district attorney ecc.) e un funzionario della contea (county attorney) o città (city attorney) secondo vari criteri, basati, ad esempio, sulla gravità del reato o sull'ente che ha emanato la norma violata. Oltre alle eventuali competenze penali, il county o city attorney ha di solito altre funzioni, quali la consulenza giuridica agli organi del proprio ente o la sua difesa nei processi civili.

I procuratori distrettuali e gli analoghi funzionari di cui si è detto non vanno confusi con lo United States attorney (detto anche United States district attorney), funzionario federale dipendente dal Dipartimento di Giustizia e nominato dal Presidente degli Stati Uniti, che svolge in un distretto le funzioni di pubblico ministero per i reati di competenza federale.

Differenze con il pubblico ministero italiano[modifica | modifica wikitesto]

Va tenuto presente che, in generale, negli Stati Uniti (a differenza di quanto accade in Italia) le funzioni di pubblico ministero nel processo penale non sono svolte da magistrati, ma da avvocati che, sebbene funzionari pubblici, sono soggetti alle norme della professione.

Inoltre, negli Stati Uniti, a differenza dell'Italia, le indagini dirette ad individuare l'autore del reato e raccogliere le prove per la sua condanna sono svolte autonomamente dalla polizia, non sottoposta alla direzione del pubblico ministero; essa trasmette gli elementi raccolti al pubblico ministero, affinché decida, sulla base degli stessi, se esercitare o meno l'azione penale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]