Distretto di Wanganui

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Distretto di Wanganui
autorità territoriale
Wanganui District Council
Dati amministrativi
Stato Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Regione Manawatu-Wanganui
Capoluogo Wanganui
Territorio
Coordinate
del capoluogo
39°55′50.37″S 175°02′43.62″E / 39.930658°S 175.045449°E-39.930658; 175.045449 (Distretto di Wanganui)Coordinate: 39°55′50.37″S 175°02′43.62″E / 39.930658°S 175.045449°E-39.930658; 175.045449 (Distretto di Wanganui)
Superficie 2 372 km²
Abitanti 43 300 (2006)
Densità 18,25 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+12
Localizzazione
Distretto di Wanganui – Mappa
Sito istituzionale

Il Distretto di Wanganui è un'autorità territoriale della Nuova Zelanda che si trova entro i confini della regione di Manawatu-Wanganui, nell'Isola del Nord. La sede del Consiglio distrettuale si trova nella città di Wanganui.

La città di Wanganui si trova presso la foce del fiume omonimo, 200 chilometri a nord di Wellington e 75 chilometri a nordovest di Palmerston North. La maggior parte della città si trova sulla sponda nord-occidentale del fiume.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Un panorama di Wanganui

La zona in cui sorge la città era abitata da popolazioni Maori ben prima dell'arrivo dei coloni europei. Nel XIX secolo, dopo la fondazione di Wellington, questa regione divenne un importante centro di commerci, e fu naturale fondarvi un insediamento stabile. Nei primi anni i terreni vennero acquistati dai Maori, che però opposero una certa resistenza. Solo dopo molti anni (a volte sfociati in scontri) venne trovato un accordo e la città poté prosperare.

Wanganui crebbe rapidamente e il territorio circostante venne disboscato per far posto ai pascoli. Il nome originale dell'insediamento era Petre, in onore di Lord Petre (un membro importante della New Zealand Company, nata per promuovere la colonizzazione della Nuova Zelanda, ma nel 1852 venne cambiato nell'attuale Wanganui, nome derivato dalle parole maori whāngā nui, che significa "grande baia" o "grande porto".

Il Distretto venne creato nel 1989 con l'unione delle contee di Wanganui e Waitotara. La maggior parte del territorio è costituito da colline che sovrastano il corso del Wanganui River; una gran parte di questi terreni fa parte del Whanganui National Park. Dei 43.300 abitanti del Distretto, ben 38.800 vivono nella città di Wangarui. Il solo altro centro degno di nota è Jerusalem, anche se comunque si tratta di poco più di un villaggio.

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]