Distretto di Cottbus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Distretto di Cottbus
Informazioni generali
Nome ufficiale Bezirk Cottbus
Capoluogo Cottbus
Dipendente da Germania Est Germania Est
Suddiviso in 2 circondari urbani
15 circondari
Evoluzione storica
Inizio 25 luglio 1952
Causa Suddivisione della RDT in distretti
Fine 3 ottobre 1990
Causa Riunificazione tedesca
Preceduto da Succeduto da
Flag of Brandenburg (1945-1952).svg Brandeburgo
Flag of Saxony-Anhalt (1947).svg Sassonia-Anhalt
Flag of Brandenburg.svg Brandeburgo
Flag of Saxony.svg Sassonia
Flag of Saxony-Anhalt.svg Sassonia-Anhalt
Cartografia
District of Cottbus in German Democratic Republic.svg

Il distretto di Cottbus (Bezirk Cottbus) era uno dei 14 distretti in cui era divisa la Repubblica Democratica Tedesca, esistito dal 1952 al 1990.

Capoluogo era la città di Cottbus.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto di Cottbus fu istituito il 25 luglio 1952 nell'ambito della nuova suddivisione amministrativa della Repubblica Democratica Tedesca (i nuovi distretti sostituivano gli stati federali).

Il distretto fu ricavato dalla parte meridionale dello stato del Brandeburgo e i circondari di Jessen, Herzberg e Bad Liebenwerda, che in precedenza erano parte della Sassonia-Anhalt.

Quando nel 1990 i territori dell'ex RDT aderirono alla RFT, i distretti della RDT vennero sciolti e la gran parte del territorio del distretto di Cottbus entrò a far parte del Brandeburgo, ad eccezione dei circondari di Hoyerswerda e Weißwasser che, tramite referendum, furono incorporati dalla Sassonia, mentre il circondario di Jessen dalla Sassonia-Anhalt.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto di Potsdam comprendeva 1 circondario urbano (Stadtkreis) e 14 circondari rurali (Kreis):

  • Circondario urbano

Presidenti del consiglio distrettuale (Vorsitzende des Rates des Bezirkes)[modifica | modifica wikitesto]


Primi segretari della sezione distrettuale della SED (Erste Sekretäre der SED-Bezirksleitung)[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]