Distico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il distico è una strofa formata da una coppia di versi.

La parola deriva dal greco δίστιχον, dístichon, letteralmente "due volte" (δίς) e «schιera, fila» (στίχον).

Nella metrica classica la forma più comune è quella del distico elegiaco, composta da un esametro dattilico seguito da un pentametro dattilico.

Una forma particolare di distico classico è il distico ecoico, in cui l'emistichio finale del pentametro è uguale a quello iniziale dell'esametro.

Nella versificazione italiana, il termine distico non indica necessariamente una struttura strofica. Esso è normalmente composto da due versi di eguale misura, in genere a rima baciata.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura