Discussioni progetto:Trasporti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.png
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Lo Scalo.
Benvenuti al bar Lo Scalo, il punto d'incontro e discussione per i wikipediani interessati al tema dei trasporti.

Questo luogo vuole essere il punto d'appoggio del Progetto:Trasporti, in cui si possano porre domande, inserire comunicazioni e coordinare il lavoro intorno alle voci di trasporto presenti nell'enciclopedia.
Per argomenti di carattere più generale è meglio rivolgersi al bar generalista.

Logo del Progetto Trasporti.svg


Go-next.svg
Per avviare una chiacchierata clicca qui
Go-previous.svg
Archivio
Discussioni progetto Trasporti


In cancellazione
Questo è l'elenco delle pagine in cancellazione riguardanti i Trasporti. Se qualche pagina non è di seguito elencata è perché nel template {{Cancellazione}} non è specificato il parametro argomento oppure l'argomento è un altro. Se puoi, aiutaci a completare questo elenco inserendo arg=trasporti alle pagine in cancellazione che ne sono sprovviste.
Cancellazione

Voci attualmente proposte per la cancellazione:

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif

Elettrificazione linee AV italiane[modifica | modifica wikitesto]

Leggendo alcune voci riguardanti le linee ferroviarie AV italiane, notavo che viene talvolta indicata come tensione di alimentazione 25 kV. Preciserei che in realtà, per come è costruita l'alimentazione, la tensione diventa di 2x25 kV, e questo è il modo in cui viene indicata in letteratura. Proporrei quindi di correggere le voci che indicano 25 kV. --sorry (tell me) 22:11, 2 nov 2014 (CET)

Mah... sono dubbioso: si tratta in fondo di una sottigliezza essendo comunque alla fine un 25 kV, al di là di come viene ottenuto/distribuito.--Ale Sasso (msg) 22:58, 2 nov 2014 (CET)
Formalmente ha ragione I.sorry; la scelta di alimentare la linea in maniera alternata da due corde portanti a 25 kV ne fa una particolarità tecnica italiana che la differenzia da altre nelle quali la linea di alimentazione è unica. È peraltro vero che si tratta alla fine di un'alimentazione a 25 kV ai fini della trazione...Nella letteratura tecnica ho trovato ambedue le diciture.--Anthos (msg) 13:42, 3 nov 2014 (CET)
Per quanto ricordi osservo anch'io una certa equivalenza delle due dizioni.--Ale Sasso (msg) 13:56, 3 nov 2014 (CET)
Ai fini della trazione di fatto è come avere un 50 kV, proprio per il modo in cui viene distribuita. Con le ovvie conseguenze che ciò comporta in termini di interferenze e di potenza dissipata, che ne fanno una particolarità. Giustamente si tratta di sottigliezze, ma sollevavo il problema proprio perché nelle voci le indicazioni sono varie e pensavo di unificarle. --sorry (tell me) 14:32, 9 nov 2014 (CET)
Sono d'accordo con te e certamente va indicato nel testo, perché è una particolarità tecnica di rilievo, mi riferivo solo al fatto se sia il caso di riportarlo in un eventuale template.--Anthos (msg) 20:24, 9 nov 2014 (CET)

Modifiche voce Metropolitana di Roma[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo le ultime modifiche sulla voce da parte dell'utente Coudamcstolly, avendo letto cose del tipo ...l'11 ottobre dello stesso anno[9]... dove il [9] non è un riferimento, nonché la spiegazione di linee bus parallele o sostitutive. --Registrato2013[discussioni] 11:04, 6 nov 2014 (CET)

Tra la fretta di pubblicare informazioni giornalistiche ancora non avvenute e il linguaggio recentista usato in alcuni passaggi trovo davvero che la voce abbia bisogno di una profonda revisione.--Ale Sasso (msg) 23:46, 7 nov 2014 (CET)

Avrei bisogno di una cortesia[modifica | modifica wikitesto]

Ciao a tutti, ho appena creato uno stubbone ignobile di un'azienda metalmeccanica "crossover", ovvero la Českomoravská-Kolben-Daněk (ČKD) che benché ora stia producendo veicoli ferroviari in passato ha realizzato anche veicoli per il settore bellico nonché, con delle controllate (ma devo ancora approfondire) motori (per veicoli e aerei) e mezzi pesanti. Tra l'altro, se è corretto quel che dice la voce en.wiki la Tatra è nata da una delle sue controllate. Concludendo, con tutte queste voci correlate e non avendo altre fonti che le traduzione da altre wiki in un argomento che non conosco vi chiedo se:

  1. potete dare un'occhiata in giro per it.wiki se esistano già voci correlate e inserire il corretto wikilink? Ad esempio c'è la voce Locomotiva kkStB 229 che IMO da quanto leggo ha un'inesattezza in quanto altre fonti on line citano al Böhmisch-Mährische Maschinenfabrik BMM nata solo dopo che fu istituito il Protettorato di Boemia e Moravia (quindi qualcuno sbaglia).
  2. potete controllare se la ragione sociale storica è corretta? Come al solito le fonti on line non sono univoche, chi la cita con gli spazi chi con uno o più trattini quindi io mi sono affidato a de.wiki che almeno una fonte bibliografica ce l'ha inserita, comunque naturalmente si sposta alla bisogna.
  3. di conseguenza potete controllare se attualmente integra nel nome "Holding" come Škoda Holding? Nel caso si sposta ulteriormente e IMO si creano paragrafi a cui redirectare le varie designazioni dell'azienda nel suoi periodi storici e/o si redirecta all'unica sezione "Storia".

Scusate se vi sbologno la patata bollente ma tra ho altre cose in ballo che rischio di dimenticare, almeno così lascio traccia. Grazie per l'attenzione.--Threecharlie (msg) 11:49, 6 nov 2014 (CET)

Per quanto riguarda la Locomotiva kkStB 229, la notizia proviene da de:wiki che scrive.....Die Böhmisch-Mährische Maschinenfabrik lieferte 1913 vier Stück 229er an die Serbische Staatsbahn.... La Hu:wiki al paragrafo: Export Szerbiába scrive così: 1913. tavaszán a Szerb Államvasutaknak (Srbske državne železnice / Српске Државне Железнице (SDŽ-СДЖ)) sürgősen szükségessé vált néhány személyvonati mozdony beszerzése. Az Első Cseh–Morva Gépgyár 4 db...il titolo in grassetto rimanda proprio a ČKD. Proprio quivi troviamo che: A ČKD három válallat összeolvadásával jött létre az 1920-as években. 1871-ben alapították a ma Prága egyik városrészét képező Libniben a První česko-moravská továrna na stroje v Praze, illetve Erste Böhmisch-Mährische Maschinenfabrik (BMMF) (magyarul: Prágai Első Cseh-Morva Gépépítő Társaság). Il testo magiaro accredita l'opinione che vi sia stata una Erste Böhmisch-Mährische Maschinenfabrik (BMMF) antecedente a quella "tedesca". Chi può risolvere il "manzoniano" busillis? .--Anthos (msg) 17:38, 6 nov 2014 (CET)
Beh, almeno se si sentono in dovere di mettere "Erste" ed una diversa sigla (BMMF) forse una ragione ci dev'essere; a me viene in mente che possa essere stato territorio prussiano e che per questo in un momento antecedente l'azienda fosse nota con una ragione sociale in tedesco, forse in un periodo in cui era prevalente il suo operato nel settore ferroviario. Comunque sono solo congetture che mi permetto di scrivere qui ma che non avrebbe troppo senso scrivere nemmeno nella pagina di discussione della voce (dove IMO vanno fatti e non congetture...).--Threecharlie (msg) 09:02, 7 nov 2014 (CET)
Ovviamente..:) --Anthos (msg) 11:14, 7 nov 2014 (CET)
Al momento, da parte mia, mi limito a ringraziare Threecharlie per l'interessantissima voce.--Ale Sasso (msg) 23:48, 7 nov 2014 (CET)
Ale Sasso, ti ringrazio per l'entusiasmo, ma per uno stubbaccio mi sembra eccessivo; la potenzialità ce l'ha ma allo stato attuale la voce in it.wiki non fornisce quasi nessuna informazione, però prima di procedere nel tentativo di tradurre dalla wiki in lingua ceca speravo che qualcuno di voi avesse qualcosa in italiano per poter almeno controllare quel che riesco a tradurre.--Threecharlie (msg) 09:03, 15 nov 2014 (CET)
nichts auf Italienisch! Ma in tedesco una traccia utile è il sito di Albert Gieseler con le schede tra le quali è Erste Böhmisch-Mährische Maschinenfabrik produttrice tra l'altro di tantissime locomotive, nata nel 1870/71 poi confluita nella ČKD Ceskomoravská Kolben-Danek Aktien-Gesellschaft(la ragione sociale della prima era in lingua tedesca perché Boemia e Moravia erano austriache al tempo; chiarisce il fatto delle locomotive prodotte da BMMF).--Anthos (msg) 10:00, 15 nov 2014 (CET)

Standard sulle unità di misura[modifica | modifica wikitesto]

Vi prego di dare un'occhiata a questa discussione. Considerate che le voci sui trasporti sono piene zeppe di unità di misura (ad esempio: chilometri orari, cavalli, cc, ecc.), per cui la vostra partecipazione alla discussione è più che gradita. --Daniele Pugliesi (msg) 17:47, 6 nov 2014 (CET)

Formalizziamo le proposte da sottoporre alla comunità[modifica | modifica wikitesto]

Riprendendo la questione della nomenclatura delle stazioni della metropolitana, formalizziamo le proposte venite fuori così da sottoporle alla comunità e uscire dall'impasse :)


Titolo di una voce su una stazione della metropolitana[modifica | modifica wikitesto]

Prassi "de facto" è quella di usare sempre "(metropolitana di X)" a priori per tutte le voci delle stazioni di metropolitana, cosa non riscontrabile però nè in Progetto:Trasporti nè nelle sezioni specifiche in fondo a Wikipedia:Titolo della voce. Dato che su Wikipedia le parentesi si usano per la disambiguazione, questo è fortemente in contrasto con le linee guida generali:

È necessario quindi decidere (e ufficializzare) una volte per tutte le convenzioni di nomenclatura per le stazioni della metropolitana, che non prevedano disambiguazioni a priori.

Discussioni al progetto trasporti che hanno portato a queste proposte: 1, 2, 3

N. Proposta Note
1 XXX
  • Pro: facile, pratica (per lettori e contributori), mantiene lo status quo (poco lavoro)
  • Contro: poco uniforme a nomenclatura di altri voci di trasporti (es. stazioni ferroviarie che si chiamano "Stazione di NOMESTAZIONE")

Disambiguare con "(metropolitana di NOMECITTA)" solo se necessario come da prassi di Wikipedia (es. "Sarzano/Sant'Agostino" no, "Corvetto (metropolitana di Milano)" sì). Tenere comunque sempre il redirect dalla forma disambiguata.

2 Stazione XXX della metropolitana di NOMECITTA
  • Pro: più corretta formalmente, uniforme a nomenclatura di voci di stazioni ferroviarie (che si chiamano "Stazione di NOMESTAZIONE")
  • Contro: molto lunga e poco pratica, non sempre banale distinzione tra stazione e fermata, rischio di omonimia con le stazioni ferroviarie
3 Fermata XXX della metropolitana di NOMECITTA
  • Pro: più corretta formalmente, uniforme a nomenclatura di voci di stazioni ferroviarie (che si chiamano "Stazione di NOMESTAZIONE")
  • Contro: molto lunga e poco pratica, non sempre banale distinzione tra stazione e fermata
4 Stazione XXX
  • Pro: compromesso tra correttezza formale e semplicità, mantiene uniformità con la nomenclatura di voci di stazioni ferroviarie (che si chiamano "Stazione di NOMESTAZIONE")
  • Contro: la dicitura "Stazione" può risultare ridondante, non sempre banale distinzione tra stazione e fermata, rischio di omonimia con le stazioni ferroviarie

Disambiguare con "(metropolitana di NOMECITTA)" solo se necessario come da prassi di Wikipedia. Comodo comunque tenere il redirect dalla forma disambiguata.

5 Fermata XXX
  • Pro: compromesso tra correttezza formale e semplicità, mantiene uniformità con la nomenclatura di voci di stazioni ferroviarie (che si chiamano "Stazione di NOMESTAZIONE")
  • Contro: la dicitura "Fermata" può risultare ridondante, non sempre banale distinzione tra stazione e fermata

Disambiguare con "(metropolitana di NOMECITTA)" solo se necessario come da prassi di Wikipedia. Comodo comunque tenere il redirect dalla forma disambiguata.

Esempio di una fermata con le 5 proposte:

  1. Corvetto (metropolitana di Milano)
  2. Stazione Corvetto della metropolitana di Milano
  3. Fermata Corvetto della metropolitana di Milano
  4. Stazione Corvetto (metropolitana di Milano)
  5. Fermata Corvetto (metropolitana di Milano)

Cosa cambiereste/aggiungereste/togliereste? In particolare [@ Ale Sasso, Pil56] che hanno formulato alcune delle proposte, ma anche [@ Gi87, Anthos, I.sorry] che fanno parte del progetto e sono intervenuti nella discussione. Non parliamo ora di quale ci piace di più, ma di come presentare le proposte (poi ognuno dirà la sua dopo). --Superchilum(scrivimi) 09:54, 7 nov 2014 (CET)

Fra i contro indicati ometterei il fatto che non sia banale distinguere fra stazione e fermata: è vero, ma vale anche per le stazioni e basta comunque prescrivere che si indichi tale distinzione nel testo della voce... anche perché nel linguaggio colloquiale/comune (ancorché errato) quelle della ferrovia son tutte "stazioni", quelle della metro sono pressoché tutte "fermate". Insomma: non complicherei. (PS: grazie...)--Ale Sasso (msg) 23:52, 7 nov 2014 (CET)
se quelle della metro sono tutte "Fermate" bisogna cancellare la proposta 2 e 4? --Superchilum(scrivimi) 23:54, 7 nov 2014 (CET)
IMHO no, perché si tratta pur sempre di un modo gergale di definire tali impianti. Lascerei la scelta più ampia fra cui scegliere, anche se io non sceglierei quelle due lì.--Ale Sasso (msg) 00:24, 8 nov 2014 (CET)
La 2 e la 3, oltre che piuttosto lunghe, danno (imho) un'idea di "poco formale"... lascerei tranquillamente la prima. --Registrato2013[discussioni] 15:59, 8 nov 2014 (CET)
Il problema della 1 è che imporrebbe probabilmente diverse disambigue ma soprattutto che non rispettaerebbe la regola generale di utilizzare i titoli più diffusi. E cozzerebbe altresì con quanto già stabilito in seno al progetto rispetto ai titoli di stazioni e altre classi di voci in cui si raccomanda di inserire, già nel titolo, di cosa si tratta.--Ale Sasso (msg) 18:30, 8 nov 2014 (CET)
in realtà anche le altre impongono disambigue, perchè in una disambigua "Corvetto" dovrei comunque trovare la fermata della metropolitana anche se la voce si chiamasse "Fermata Corvetto della metropolitana di Milano". Così come non capisco la questione del titolo più diffuso, mi sembra che non ci vada contro. Ho comunque aggiunto l'altro "contro" che hai espresso. --Superchilum(scrivimi) 15:54, 9 nov 2014 (CET)
Intendo dire che se c'è il suffisso "Fermata" le disambigue sono solo fra fermate omonime, lasciando fuori piazze, vie, quartieri, città etc (pensa ad "Abbiategrasso" e "Fermata Abbiategrasso"). Quanto a titolo più diffuso, quando ci si riferisce alla metropolitana e quanto al piazzale quando si parla di "fermata Corvetto" o di "Corvetto"? Non so se rendo l'idea, ho sonno...--Ale Sasso (msg) 00:21, 11 nov 2014 (CET)

Aperta richiesta di pareri definitiva qua. --Superchilum(scrivimi) 13:08, 18 nov 2014 (CET)

Segnalo[modifica | modifica wikitesto]

Discussioni progetto:Roma#Linee degli autobus --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 16:54, 9 nov 2014 (CET)

Separazione doppio nome delle stazioni[modifica | modifica wikitesto]

Vi faccio degli esempi:

Queste stazioni sono a doppio nome e come potrete notare, alcune usano la barra, altre il trattino di cui sia separate, sia attaccate. Non si potrebbe uniformare? --Fabyrav parlami 23:25, 10 nov 2014 (CET)

My 2 cents: Se nel nome ufficiale della stazione c'è un trattino piuttosto che una barra, io cercherei di mantenerli. --Cruccone (msg) 13:23, 11 nov 2014 (CET)
Non ho conoscenza di stazioni che abbiano il doppio nome separato da una barra; in tutti i fascicoli orario FS in mio possesso il doppio o triplo nome portano un trattino di separazione o nessun trattino ma mai la barra.--Anthos (msg) 13:40, 11 nov 2014 (CET)
Sarzano/Sant'Agostino è giusta con la barra, v. [1][2][3]. --Superchilum(scrivimi) 14:17, 11 nov 2014 (CET)
@Superchilum: premettendo che è solo per rompere le p........ :-) :-) Nei tre link che hai messo, in uno c'è scritto "Sarzano/Sant'Agostino" nel titolo e "Sant'Agostino-Sarzano" nella riga successiva, nel secondo si legge "Sarzano/S.Agostino" e nel terzo solo "Sarzano"; giusto per vedere quanto sia chiara la situazione :-) --Pil56 (msg) 15:12, 11 nov 2014 (CET)
E aggiungo anche che, se la memoria non mi inganna, c'era da qualche parte un'ennesima linea guida che diceva di cercare di evitare l'uso del carattere "/" nei titoli delle voci poiché era riservato a sottovoci di qualche altro argomento ;-) --Pil56 (msg) 15:17, 11 nov 2014 (CET)
Epperò c'è la foto :-p--Ale Sasso (msg) 15:18, 11 nov 2014 (CET)
esatto, io mi basavo sulla foto, e in realtà nel terzo link (che è il sito ufficiale AMT) in alto scrive "Sarzano/Sant'Agostino". --Superchilum(scrivimi) 15:39, 11 nov 2014 (CET)
E sulla foto c'è scritto.......??? :-) :-) --Pil56 (msg) 15:45, 11 nov 2014 (CET)
con la "S.", vero :-) però c'è lo slash, che era il topic. --Superchilum(scrivimi) 15:50, 11 nov 2014 (CET)
Io non uniformerei in quanto barra e trattino hanno funzioni diverse: la stazione di Biel/Bienne è una cosa, quella di Lamone-Cadempino un'altra e quella di Locarno Sant'Antonio ancora un'altra (per esempio). NAC (msg) 18:07, 11 nov 2014 (CET)
Per quanto riguarda Sarzano/Sant'Agostino credo che abbiano separato per rispetto verso il Santo :ppppppp (ma guarda sti genuesi). Non è comunque la prassi più diffusa e....francamente il basarsi sui cartelli non è la migliore delle fonti (ne ho viste varianti del nome in giro, perfino cartelli al limite del comico). In ogni caso ha ragione NAC; nel caso di Biel/Bienne la funzione è distinguere lo stesso nome ma in lingue diverse, il secondo esempio distingue due località differenti, il terzo una sola località che però ha più di una stazione (cito ad es, anch'io Stazione di Motta Sant'Anastasia e Stazione di Schettino-Santa Maria di Licodia, ma anche Stazione di Catania Acquicella). No, non va usata, a mio giudizio, la barra se non nel caso di nomi bilingue o trilingue.--Anthos (msg) 18:45, 11 nov 2014 (CET)
Non ho capito il terzo esempio. Aggiungo comunque che talvolta i cartelli, come nelle mappe, non riportano alcuna separazione, ad esempio nella stazione di Porta Furba/Quadraro viene rappresentato "Porta Furba Quadraro" tutto attaccato (vedere qui). Anch'io mi ricordavo una linea guida alla quale accennava Pil56 sull'uso dello slesh. --Fabyrav parlami 21:37, 11 nov 2014 (CET)
La regola a cui fate riferimento è che non si possono usare le slash per separare due argomenti come per voler fare una sottopagina; ad es. non si può fare Pearl Jam/Discografia ma bisogna fare Discografia dei Pearl Jam. Però se lo slash è presente nel titolo di qualcosa si può tranquillamente usare, v. ad es. Superman/Shazam: Primo tuono, La canzone dell'amore perduto/La ballata dell'amore cieco (o della vanità) o anche solo il gruppo degli AC/DC. --Superchilum(scrivimi) 22:28, 11 nov 2014 (CET)

(rientro): Se la regola è non avere regole (quinto pilastro) e ci si deve attenere alle fonti, pur nella ricerca di un'auspicabile uniformità va bene mantenere sintassi distinte e il problema si riconduce alla selezione corretta delle fonti. purtroppo non tutti gli impianti sono "battezzati" per decreto/regolamento e dunque vale la regola dell'uso più diffuso, così non s'è deluso l'illuso che, contuso, non è aduso a questo uso.--Ale Sasso (msg) 23:39, 11 nov 2014 (CET)

Avendo ormai profuso -esempi del diffuso -regolamentarne l'uso -non è proprio precluso; -cerchiamo quindi l'uso -senz'altro più diffuso- che tutti, anche l'ottuso, -ne ridiventi aduso. - Discorso, penso chiuso, -ciascun scriva com'uso! :-PPPP.
Credo si debba operare "cum grano salis" piuttosto che con strette convenzioni; ritengo quindi si debba usare la dicitura più diffusa/più autorevolmente fontata/più "ufficiale", ovvero estratta da documenti e non da siti comunali, forum et similia.
P.S. @Fabyrav: gli esempi di Catania Acquicella o di Locarno Sant'Antonio o ancora di Milano Lambrate sono quelli senza trattino, senza slash ma solo spaziate di un posto, eppure anch'esse corrette perché così indicate e così fontate indicano, non due località/quartieri/zone, ma distinguono la stazione ferroviaria da altre omonime ma in area differente. Il caso delle stazioni metro segue meno gli usi ferroviari, si "adagia" più sulla toponomastica o sulle cogenze locali. (tra non molto dovremo trattare nomi con pubblicità annessa tipo (non reale...ancora) "stazione di Roma Galbani" o di "Milano Colgate") Li ci sarà veramente da ridere: con slash, con trattino o con cos'altro? :))--Anthos (msg) 12:26, 12 nov 2014 (CET)
Ora mi è più chiaro, ma quelli riguardano stazioni riportanti comunque una località, un'area (quindi tipo Paris Bercy penso). La separazione è necessaria quando bisogna distinguere due o più località. Quindi a cosa ci si dovrebbe basare precisamente per il segno, anche quando le fonti, le mappe o i cartelli non riportano alcuna separazione? Altra cosa, è più corretta la forma X-Y o X - Y o anche qui c'è un distinguo? --Fabyrav parlami 19:31, 12 nov 2014 (CET)
Per concludere. Credo sia giusto decidere cosa uniformare:
  1. intanto il trattino; usare solo quando si tratta di due o più località servite, (X-Y o X - Y ? chiede giustamente Fabyrav visto che sussiste l'uso indiscriminato di ambedue in wikitalia).
  2. Quanto allo slash, usarlo solo se certificato correttamente da fonti che non siano meri cartelli segnaletici o forum e similari ma documenti ufficiali. Ma cosa mettere in caso negativo? trattino o spazio di separazione?
  3. Spazio (senza trattino) quando il nome-stazione aggiunto specifica località o sito come nei casi citati ad es.
Pareri?--Anthos (msg) 12:05, 14 nov 2014 (CET)
Propongo:
  1. La forma X - Y, si pensi ad esempio a stazioni come Vaulx-en-Velin - La Soie dove i primi due trattini sono parte del nome della località;
  2. Sempre il trattino, in assenza di separazioni;
  3. Ok.
Siete d'accordo? --Fabyrav parlami 23:18, 14 nov 2014 (CET)
Potessi scegliere, preferirei che ci si attenesse (anche per quanto attiene i "santi") alle versioni ufficiali (ad esempio, per la CH, la lista DIDOK dell'Ufficio federale dei trasporti)... NAC (msg) 01:06, 15 nov 2014 (CET)
Mi sono accorto ora che in queste convenzioni è già stato stabilita la forma del titolo, ovvero X-Y, con trattino senza spaziature, tuttavia ribadisco il fatto che potrebbe essere sconveniente un titolo del tipo Vaulx-en-Velin-La Soie, dove Vaulx-en-Velin è tutt'uno. --Fabyrav parlami 18:53, 15 nov 2014 (CET)
Nulla vieta di cambiarle, quelle convenzioni: probabilmente (mia illazione) quella prescrizione fu maturata in un periodo in cui molte voci, per la novità rappresentata da Wikipedia, soffrivano ancora di una certa concezione localistica.--Ale Sasso (msg) 19:03, 15 nov 2014 (CET)
C'è anche il caso di Stazione di Pré-Saint-Didier in cui la separazione induce in equivoco, infatti qualcuno potrebbe pensare che si tratti di tre località; in origine era stata indicata come Stazione di Pre Saint Didier ma il titolo venne "francesizzato" in seguito. Quale la soluzione?--Anthos (msg) 20:14, 15 nov 2014 (CET)
Direi quella solita: privilegiare la dizione più diffusa fra quelle formalmente corrette. Poiché in quella regione vige il bilinguismo va bene anche un nome francofono purché sia effettivamente quello usato.--Ale Sasso (msg) 20:28, 15 nov 2014 (CET)
Appunto, e in questo caso il FO n.5 di RFI riporta Prè S. Didier (niente trattini, nell'"oggi"); ambedue le due immagini ( di ieri) in testo Stazione di Pré-Saint-Didier riportano la tabella con la stessa dicitura quindi per RFI è senza trattini. Ma il comune nel suo sito e l'elenco dei comuni italiani riportano il nome con trattini. Quale scegliere? Quella ufficiale FS/RFI o quella ufficiale del comune?--Anthos (msg) 14:00, 16 nov 2014 (CET)
Senza dubbio quello senza trattini: RFI sceglie il nome, il Comune ne prende atto. Se lo riporta sbagliato e lo sappiamo non possiamo diffondere l'errore ma, tuttalpiù, avvisare (magari con nota a pie' di pagina) della cosa. --Ale Sasso (msg) 17:39, 16 nov 2014 (CET)

[ Rientro] A parte questo caso, è consuetudine dei francesi (e forse anche di altri) unire le parole che compongono una località, come nell'esempio che ho fatto più sopra; tra l'altro il trattino, secondo il manuale di stile serve ad unire le parole, infatti si chiama tratto d'unione; teoricamente si dovrebbe usare la lineetta media, ma per motivi di praticità non l'usiamo mai, per cui, anche in altri ambiti, si è fatto con il trattino e le spaziature. Come procediamo qui? --Fabyrav parlami 18:27, 16 nov 2014 (CET)

Allegro[modifica | modifica wikitesto]

Ciao. Segnalo Allegro (treno), stub. Saluti --Rago (msg) 10:54, 12 nov 2014 (CET)

Segnalo[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo: Sezione Mobilità urbana nei Comuni.--Ceppicone 20:22, 12 nov 2014 (CET)

Linee e servizi ferroviari[modifica | modifica wikitesto]

Prendendo spunto da una recente discussione qui sopra, reitero, formalizzandola, la proposta che mi sembrava in itinere:

Siete d'accordo nell'accorpare nella sola voce principale (servizio ferroviario metropolitano/suburbano di...) tutte quelle relative alle singole linee?

La motivazione alla base di ciò è che si tratta pressoché totalmente di doppioni, distinti fra loro per quelli che spesso definiamo "orpelli grafici" e poco più, che descrivono servizi ferroviari risultano significative solo nel loro insieme, e che oltretutto rischiano di confondersi con linee di metropolitana, che son ben altra cosa comprendendo quest'ultimo temrine sia i servizi che le relative singole infrastrutture dedicate. Va da sé che le voci singole, una volta recuperati i contenuti, verrebbero messe in cancellazione--Ale Sasso (msg) 22:29, 12 nov 2014 (CET)

Non mi ripeto, io sono sempre per l'accorpamento, salvo evidentissime e chiarissime motivazioni ad operare in senso contrario. Peraltro, mi pare che si fosse anche raggiunto l'accordo unanime nell'ultima discussione sul servizio S milanese. --sorry (tell me) 17:02, 14 nov 2014 (CET)
Vero. Volevo verificare se questo assenso può essere esteso anche nel caso, ad esempio, di Torino. A quel punto la metterei come prescrizione condivisa nella ipotizzata pagina di FAQ di questo progetto. Se siete d'accordo (cioè se nessun altro si esprime in senso contrario entro un ragionevole lasso di tempo) gradualmente provvedo.--Ale Sasso (msg) 17:44, 14 nov 2014 (CET)
Accorpamento, senz'altro d'accordo--Anthos (msg) 18:15, 14 nov 2014 (CET)
Un dubbio mi sorge in merito al servizio ferroviario suburbano di Roma: le linee si spingono anche ben più al di là del comune di Roma (es. la FL6 fino a Cassino, la FL7 fino a Formia-Gaeta ecc.). Ora, non che io non sia d'accordo, anzi non ho ancora le idee chiare, ma qui ad esempio non vedo molto possibile il confondere tali linee con le linee di metropolitana, dove il massimo che si riesce a fare è una sola stazione nel territorio di Montecompatri. --Registrato2013[discussioni] 18:37, 14 nov 2014 (CET)
A mio avviso, anche se le linee raggiungono località al di fuori del territorio comunale si tratta pur sempre di servizio ferroviario suburbano di Roma (nulla a che vedere comunque con la metropolitana).--Anthos (msg) 19:42, 14 nov 2014 (CET)
Proprio come il servizio suburbano di Milano, che raggiunge Pavia, Novara, Varese, Saronno, Lecco, Treviglio, oppure come il servizio di Torino. Comunque Utente:Registrato2013 nessuno ha pensato di unirle con la voce delle metropolitane, semplicemente di unire le varie voci fra di loro. --sorry (tell me) 09:20, 15 nov 2014 (CET)
Infatti, qui infatti si parla di servizi, non di infrastrutture con servizi dedicati cone mel caso delle metropolitane. L'ambito urbano prescinde da entrambi i concetti.--Ale Sasso (msg) 11:35, 15 nov 2014 (CET)
Difatti non intendevo "unirle", bensì "confonderle", era solo per riferirmi al primo commento di Ale Sasso in cui si leggeva [...]e che oltretutto rischiano di confondersi con linee di metropolitana, niente di più :) --Registrato2013[discussioni] 14:14, 15 nov 2014 (CET)

Rientro ratificando quanto affermato: Nel caso di servizi ferroviari metropolitani, suburbani, regionali, non sono considerate automaticamente enciclopediche le voci relative alle singole linee, ed è opportuno dunque comprendere la descrizione delle stesse all'interno della voce relativa al servizio di cui fanno parte. Se nessuno ha obiezioni da oggi in poi l'applichiamo e cancelliamo - per esempio - le singole voci sulle linee S di Milano e SFM di Torino.--Ale Sasso (msg) 20:48, 14 dic 2014 (CET)

Perfetto. --sorry (tell me) 11:50, 19 dic 2014 (CET)

Movimento nelle voci di stazione[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo questa discussione in merito.--Ale Sasso (msg) 10:40, 20 nov 2014 (CET)

Orpelli grafici e metropolitane[modifica | modifica wikitesto]

Con riferimento a questa discussione archiviata, sareste d'accordo nell'estendere la prescrizione anche agli infobox? L'unico parere contrario era non negativo ma dubbioso.--Ale Sasso (msg) 12:04, 21 nov 2014 (CET)

Meglio se espliciti meglio la richiesta, con qualche esempio di cosa si dovrebbe/potrebbe togliere :-) --Pil56 (msg) 13:01, 21 nov 2014 (CET)
Mi riferisco a tutti quegli elementi grafici - ad eccezione del simbolo legato al titolo di ciascun impianto - che talora accompagnano il contenuto dei campi relativi alla linea. Se non ricordo male ne trovai qualcuno anche associato agli interscambi.--Ale Sasso (msg) 14:39, 21 nov 2014 (CET)

voci sui codici della strada: un altro standard per i titoli necessario[modifica | modifica wikitesto]

Per rimuovere l'avviso L da Codice della strada e permettere alla voce uno sviluppo naturale e completo, devo scorporare il pesante capitolo reltivo all'Italia. Questo necessita una creazione di titolo in modo standard che aiuti una progressiva espansione del settore con collegamento di voci analoghe alle altre lingue (fr:Code de la route en France, pt:Código de Trânsito Brasileiro, nl:Wegenverkeerswet 1994). --Alexmar983 (msg) 15:05, 21 nov 2014 (CET)

Quindi cosa proporresti? Va bene se la scelta ricade su "Codice della strada in XXX" (es. Codice della strada in Italia) o "codice della strada XXXXX" (es. Codice della strada italiano)? Altre ipotesi?--Ale Sasso (msg) 15:25, 21 nov 2014 (CET)
Io propongo poco di mio in questi casi formali, mi basta di applicare una convenzione chiara e non ambigua. Sul momento "codice della strada in XXX" mi suona meglio, ma mi pare che nelle catgeorie si usi "di XXX". --Alexmar983 (msg) 19:19, 21 nov 2014 (CET)

Stazioni della metropolitana - dintorni[modifica | modifica wikitesto]

Secondo voi è enciclopedica la sezione "Dintorni" presente in alcune voci (segnatamente quelle di Roma) fatta di un elenco puntato di vie/piazze/monumenti? A me fa tanto scheda da guida turistica, fra l'altro compilata con un certo POV e priva di fonti che attestino l'effettiva relazione/vicinanza fra fermata e elemento dell'elenco. Sarei quasi per levare tutto, e questo propongo.--Ale Sasso (msg) 21:59, 23 nov 2014 (CET)

D'accordo, tanto se la fermata è in prossimità di luoghi di notevole interesse questi sono comunque indicati o nella voce o addirittura nel suo nome (Colosseo, Duomo, ...). Per gli altri ci sono le guide turistiche. --sorry (tell me) 22:46, 23 nov 2014 (CET)
Secondo me le indicazioni che si trovano sui cartelli all'interno della stazione vanno mantenute, e cosa c'è nei dintorni è probabilmente una delle cose che interessa di più ai lettori. --Cruccone (msg) 23:24, 23 nov 2014 (CET)
Uhm... Ai lettori di un'enciclopedia o a quelli di una guida turistica? Una stazione della metropolitana ha aspetti turistici, tecnici, architettonici, ingegneristici, sociali... perché dovrebbe prevalerne uno nella nostra trattazione? Sono dubbioso... Per cartelli di stazione cosa intendi? Lo chiedo perché di solito quegli elenchi non ci sono.--Ale Sasso (msg) 16:57, 24 nov 2014 (CET)
Quello che dici è vero, ed ovviamente tutti gli aspetti vanno presi in considerazione in una voce enciclopedica; dove si trova una certa stazione, rispetto a quello che la circonda, è un aspetto importante, e IMHO il fatto che siano informazioni che si trovano anche da un'altra parte non significa che le informazioni non possano stare anche su un'enciclopedia. Alla fine, il dove è la ragione principale per usare una stazione piuttosto che un'altra. Per quanto riguarda i cartelli, penso ai luoghi indicati sui cartelli che portano alle uscite. Per fare un esempio, quelli indicati in verde nella parte bassa di questa foto. --Cruccone (msg) 17:22, 24 nov 2014 (CET)
Cioè in pratica indicheresti non le attrazioni turistiche più prossime ma le strade su cui sboccano le uscite, ho capito bene? Però non ho capito la faccenda del dove: non credo che sia sulla base di ciò che si trova su wp che si sceglie una fermata o un'altra... altrimenti diventeremmo una specie di guida turistica, capisci che intendo?--Ale Sasso (msg) 21:39, 24 nov 2014 (CET)
Per i dettagli turistici ci sarebbe Wikivoyage --ValterVB (msg) 23:05, 24 nov 2014 (CET)
Un conto è essere o meno una guida turistica, un conto è poter essere usati come guida turistica; non è obbligatorio dar fastidio al lettore. --Cruccone (msg) 12:47, 25 nov 2014 (CET)
Non ho capito: secondo te cosa è che darebbe fastidio al lettore?--Ale Sasso (msg) 14:37, 25 nov 2014 (CET)

Animali da soma[modifica | modifica wikitesto]

Ho notato l'assenza, almeno mi pare. Eppure in passato e talora in alcune circostanze di territorio ancora oggi hanno avuto e hanno un'importanza nella storia del trasporto, sia di cose che di persone. Trovo strana questa cosa, davvero strana. Considerata l'importanza che gli animali ebbero. --Ettorre (msg) 01:39, 24 nov 2014 (CET)

Categorie delle stazioni[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo discussione che potrebbe avere interesse anche per altri casi. NAC (msg) 09:45, 25 nov 2014 (CET)

Template:Infobox stazione della metropolitana[modifica | modifica wikitesto]

Salve a tutti, volevo creare un pagina riguardante la stazione della Port Authority Trans-Hudson World Trade Center, tuttavia, poiché la PATH è una metropolitana, risulta impossibile utilizzare l'attuale template, infatti il parametro standard è "stazione della metropolitana di XXX"; avevo già posto, insieme ad altri utenti, tale problema, tuttavia, la discussione non ha poi avuto un seguito. Questa la discussione precedente: Discussioni progetto:Trasporti/Archivio/Archivio-27#Proposte di modifica al Template:Infobox stazione della metropolitana.--L9A8M (msg) 20:00, 25 nov 2014 (CET)

Nell'infobox c'era già una variabile (non perfettamente funzionante peraltro) non documentata per superare quel problema :-) Ora spero di aver sistemato anche le istruzioni. Prova a usare il nuovo parametro "intestazione" e poi dimmi eventuali osservazioni. --Pil56 (msg) 09:23, 26 nov 2014 (CET)
Il nuovo parametro è perfetto ;). PS. volevo chiedere, poi, se qualcuno poteva aggiungere il logo della PATH in automatico, vorrei farlo io, ma preferire lo facesse qualcuno più esperto per evitare possibili errori, grazie in anticipo.--L9A8M (msg) 17:43, 27 nov 2014 (CET)
Il caso della Path è sicuramente un po' particolare: ti spiego le possibili problematiche e vediamo se e cosa fare. Ci sono due automatismi presenti nell'infobox che sono collegati al nome di una singola località, quello del logo e quello della cartina abbinata alle coordinate e il nome "New York" è già (ovviamente) occupato; così non mi vengono in mente né il modo di inserire il logo in automatico (per fortuna quello si può comunque inserire nelle singole voci) né il modo di far apparire una cartina a meno che non si trovi su commons una cartina "allargata" al di fuori della città. --Pil56 (msg) 18:14, 27 nov 2014 (CET)
Comunque per ora non c'è fretta, alla fine si deve prima migliorare la voce principale e quella delle singole linee, poi si può procedere alla voce delle singole stazioni; un eccezione volevo farla per quella del World Trade Center, che, nel giro di poco più di un anno, diventerà un'importante, anche se già in parte lo è, hub per il trasporto cittadino newyorkese. Volevo poi aggiungere che il problema del parametro "metropolitana di XX" si presenta anche nel template per le linee, ma penso che il problema sia superabile in modo analogo a quanto fatto con il template per le stazioni.--L9A8M (msg) 22:54, 27 nov 2014 (CET)

Posti di Movimento[modifica | modifica wikitesto]

Girando per le voci sulle stazioni ho notato che ci sono delle incongruenze nei titoli sui Posti di Movimento. Per fare due esempi:

  1. alcuni hanno la "M" minuscola come in Posto di movimento Capo Verde o Posto di movimento Sciara-Aliminusa (quest'ultimo è redirect);
  2. altri invece ce l'hanno maiuscola, come per Posto di Movimento San Nicola di Mazara e Posto di Movimento Gallitello (entrambi redirect).

Mi pare che c'era stata un'altra discussione, finita poi in un nulla di fatto, vogliamo una volta per tutte unificare e decidere se i termini come Posto di Movimento, di Passaggio, di Comunicazione e altri simili vanno scritti con entrambe le iniziali maiuscole o minuscole, decidere un criterio e poi unificare per tutte le voci?--Claudio Dario al dopolavoro 15:41, 26 nov 2014 (CET)

Per me trattasi di nomi tecnici, che devono essere riportati come presenti in letteratura. Dunque sì alle maiuscole.--Ale Sasso (msg) 23:23, 26 nov 2014 (CET)
Maiuscolo, concordo; nomi, appunto, tecnici quindi non soggetti alle comuni convenzioni--Anthos (msg) 10:57, 27 nov 2014 (CET)
Io, prima non l'ho detto, sono Symbol support vote.svg Favorevole alla maiuscola. Se c'è consenso sufficiente prenderò tutte le voci presenti nella voce Abbreviazioni in uso nelle Ferrovie dello Stato e, dove necessario, le sposterò ai nuovi titoli con le maiuscole.--Claudio Dario al dopolavoro 16:14, 27 nov 2014 (CET)
Considerando che si tratta di termini tecnici sarei favorevole anch'io alla maiuscola, anche per altre voci simili. --Registrato2013[discussioni] 21:57, 14 dic 2014 (CET)
Bene, considerando che, dopo un lasso di tempo ragionevole e credo sufficiente, non ci sono contrari io procedo per consenso sulla maiuscola.--Claudio Dario al Dopolavoro 15:16, 15 dic 2014 (CET)

Orpelli grafici[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo: Discussioni progetto:Amministrazioni/Comuni italiani#Orpelli grafici in Infrastrutture e trasporti.--Ceppicone 10:59, 27 nov 2014 (CET)

Criteri denominazione Linee Ferroviarie[modifica | modifica wikitesto]

Mi sono accorto che le linee ferroviarie non seguono un criterio uniforme per quanto riguarda la denominazione. Ad esempio la voce per la Transiberiana d'Italia è "Sulmona-Isernia". Ora questa denominazione compariva nei progetti originali del 1897. Non a caso le progressive chilometriche partono da Sulmona e terminano ad Isernia. Dal Dopoguerra, visto il maggior numero di treni da Isernia a Campobasso e per motivi di gestione compartimentale si preferì suddividere la linea in due Fascicoli linea e in due quadri orario diversi. (Inoltre i tratti hanno: Sulmona-Carpinone la dirigenza unica, mentre Carpinone-Isernia in DCO). Nel fascicolo orario 108 la linea è indicata come Sulmona-Carpinone; lo stesso nel quadro 312 dell'orario ufficiale Trenitalia. Su questa linea, la chiusura nel 2011, la riapertura al traffico come linea della Fondazione FS, la bellezza descritta dai numerosi articoli giornalistici riguarda il tratto Sulmona-Carpinone. Per ultimo il tratto Carpinone-Isernia è compreso anche nella voce Isernia-Campobasso e quindi esistono due voci che possono avere gli stessi contenuti (Fascicolo linea 127).

Quindi la domanda che pongo è "Non è meglio rinominare la voce Sulmona-Isernia in SULMONA-CARPINONE come lo era in origine?"

Per evitare che sorgano problemi di questo tipo sarebbe opportuno decidere criteri di denominazione unici. Prendo ad esempio linee di cui conosco a memoria la storia e il territorio.

1)Criteri in base ai progetti storici e alle progressive (Sulmona-Isernia, Pescara-Sulmona-L'Aquila-Terni e Roma-Sulmona (anziché Roma-Sulmona-Pescara e Terni-L'Aquila-Sulmona), e spaccare la linea Termoli-Vairano in una miriade di pezzi in base ai cambi di progressiva). Personalmente non la ritengo applicabile in quanto scomoda per chi non è profondo conoscitore del territorio e della storia.

2)Criteri in base alle linea singole nei fascicoli linea (Sulmona-Carpinone F.O. 108; Roma-Sulmona F.L. 115; Pescara-Sulmona F.L. 104; Terni-Sulmona F.L. 107; Termoli-Vairano F.L. 127). Più tecnico e rispecchia la rete dal punto di vista della gestione compartimentale e dell'esercizio, ma scomodo per chi non è addentrato nelle ferrovie.

3)Criteri in base ai quadri dell'orario ufficiale in treno. (Quadro 75 Roma-Pescara come già scritto in wikipedia; Quadro 312 SULMONA-CARPINONE e non Sulmona-Isernia; Quadro 300 Terni-Sulmona; Quadro 313 Termoli-Vairano, unendo le voci Isernia-Campobasso e Termoli-Campobasso). Personalmente preferisco questa classificazione in quanto legata a treni effettuati realmente e quindi le linee dovrebbero essere meglio inquadrate dalla gente comune, anche alla luce del fatto che i quadri orario sono accessibili liberamente e scaricabili dal sito di Trenitalia. Le progressive possono anche essere, per motivi di completezza, riportate negli schemi grafici dei percorsi ferroviari.

Saluti. Nicovin (msg) 02:54, 28 nov 2014 (CET)

Come già anticipato allo stesso Nicovin, personalmente ritengo si debba sempre procedere caso per caso senza un criterio comune, troppe essendo le variabili in gioco. Per la specifica voce della Sulmona-Isernia (depreco il nomignolo "Transiberiana d'Italia", di fatto non usato se non in un paio lavori ma senza pretesa di maggiore estensione) preferirei il nome completo attuale, essendo Carpinone semplice impianto di diramazione e non nodo significativo di traffico.--Ale Sasso (msg) 14:21, 28 nov 2014 (CET)

Categoria:"Trasporti in provincia" o "Trasporti nella provincia"?[modifica | modifica wikitesto]

Ciao, scorrendo questa categoria si nota che vengono usate indifferentemente ambedue le dizioni. Non è il caso di uniformare e, se sì, come? --Er Cicero 08:51, 30 nov 2014 (CET)

Eh sì, dovremmo uniformare. Come non so. A me piace più la prima ma me ne sto di quanto stabilirà la comunità.--Ale Sasso (msg) 14:53, 30 nov 2014 (CET)
A me piace più "in provincia".--Claudio Dario al dopolavoro 18:12, 30 nov 2014 (CET)
Concordo con l'"in"...anche se bisogna iniziare a considerare che presto saranno da indicare le città metropolitane invece che le province là dove ci sarà la sostituzione delle medesime...e quindi per queste ultime ci va la preposizione "nella"...e allora magari per uniformità converrebbe mettere anche "nella" provincia...che ne dite? --Gigillo83 (msg) 18:31, 30 nov 2014 (CET)
Dico che se vogliamo uniformità dobbiamo allargare il tema a Cantoni, Regioni, Contee, Dipartimenti e Prefetture etc, così da non rischiare un localismo lessicale, in effetti...--Ale Sasso (msg) 18:41, 30 nov 2014 (CET)
Ma "nella provincia" si usa? Occhio a voler standardizzare, ci sono usi irregolari. Ad esempio, si dice "Vado in Campania" o "Vado nel Lazio", standardizzare porta ad errori. --Cruccone (msg) 11:57, 1 dic 2014 (CET)

Sigle automobilistiche internazionali.[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo questo mio dubbio.--Ale Sasso (msg) 23:32, 30 nov 2014 (CET)

Targa ripetitrice dei rimorchi[modifica | modifica wikitesto]

La voce rimorchio dice che dal 2013 sui rimorchi non è più necessaria la targa ripetitrice gialla del veicolo trainante, ma subito dopo c'è scritto, peraltro in modo non chiaro, che per alcuni tipi di rimorchi deve essere ancora usata. Qual è la norma corretta?--Mauro Tozzi (msg) 15:42, 1 dic 2014 (CET)

Grazie della segnalazione, correggo io. --StefanoBiondo 18:08, 1 dic 2014 (CET)
Frattanto ho apposto un avviso L stante il forte localismo che caratterizza la voce: Stefanobiondo, già che ci sei puoi anziché correggere, eliminare tutti i riferimenti alla specifica e appunto locale realtà italiana?--Ale Sasso (msg) 18:27, 1 dic 2014 (CET)
Intanto ho fatto la correzione segnalata da Mauro Tozzi (provate a dare un occhiata se va bene). L'intervento che segnali tu richiederà un pò più di tempo e so già da ora che sarà difficile rperire fonti, ma mi ci metto appena ho un attimo.--StefanoBiondo 18:38, 1 dic 2014 (CET)
Grazie, anche perché così come è messa la voce (che non avevo fra i miei OS) proprio non può stare. --Ale Sasso (msg) 18:45, 1 dic 2014 (CET)
Probabilmente la soluzione migliore sarebbe avere una sezione dedicata alla normativa secondo il codice della strada dei vari paesi (immagino ci siano differenze sulle soglie, ma che grosso modo la regolamentazione sia simile. --Cruccone (msg) 10:58, 6 dic 2014 (CET)
Io invece temo che sia più problematico. Anche se ovviamente ne viene consentita la circolazione, le normative in termini di omologazione possono essere profondamente diverse anche anche all'interno di aree di uniformita, come la comunità europea. Questo significa che una ricerca completa che superi il localismo sarebbe non solo imponente, ma anche di scarsissimo interesse per l'utente. Forse sarebbe meglio eliminare del tutto la questione legislativa e limitarsi ad approfondire gli aspetti morfologici e tecnici, che possono senz'altro essere arricchiti. A tal proposito è senz'altro più rilevante segnalare come in alcuni paesi la lunghezza dei convogli sia limitata mentre altrove i rimorchi possono essere combinati a formare veri e propri treni stradali.--StefanoBiondo 23:08, 6 dic 2014 (CET)

Sulle denominazioni dei tram[modifica | modifica wikitesto]

Discutendo a riguardo della nuova voce sulle Moto-Rimorchiate Saglio, ho fatto notare che esisteva già una voce al riguardo. Quale delle due denominazioni va utilizzata? E più in generale, che nome andrebbe dato a voci del genere? La prima denominazione sociale? L'ultima? Quella più nota?--Giampiero86 (msg) 10:50, 5 dic 2014 (CET)

Come già scritto fra noi e con l'ottimo Wristel, a livello metodologico ricordo che la prassi wikipediana impone l'utilizzo nei titoli della dizione più diffusa. Altre denominazioni formalmente corrette devono essere usate come redirect (anche le linee guida e le prassi dei progetti devono obbligatoriamente seguire questo criterio). Nel merito, la mia opinione è che le due pagine in questione vadano integrate, accorpando quella preesistente nell'ottima voce nuova. Per la denominazione suggerisco quella di quest'ultima o, forse ancora meglio, "Tram MRS" se questa è più diffusa a livello bibliografico.--Ale Sasso (msg) 14:15, 5 dic 2014 (CET)
Sono partito mutuando i titoli esistenti. Nel caso delle due assi ho usato le dizioni "ad assi radiali" e "a truck", dal momento che le varie serie rientrano in queste due categorie. Si potrebbe allora, partendo dall'inizio, usare "Tram SRTO a terrazzini" (quindi torpediniera, ringhoffer, westinghouse), e cosi per quelli ATAC con Tram ATAC tipo MRS (quindi Stanga, PCC, Socimi, etc). --WRISTREL Reclami  14:31, 5 dic 2014 (CET)

Servizi ferroviari non enciclopedici[modifica | modifica wikitesto]

Qualcuno ha qualcosa in contrario se propongo per la cancellazione questa voce non fontata? Bene i prestigiosi TEE, bene servizi suburbani organizzati (abbiamo già deciso che NON bene è descrivere le singole relazioni), ma per un normalissimo IC mai neppure salito alla ribalta della cronaca non vedo davvero nessun motivo di enciclopedicità.--Ale Sasso (msg) 16:23, 5 dic 2014 (CET)

Symbol support vote.svg Favorevole. Claudio Dario al dopolavoro 17:44, 5 dic 2014 (CET)
Symbol support vote.svg Favorevole. --WRISTREL Reclami  04:56, 6 dic 2014 (CET)
Symbol support vote.svg Favorevole. --sorry (tell me) 10:27, 6 dic 2014 (CET)

Di nuovo sul doppio nome delle stazioni[modifica | modifica wikitesto]

È stata aperta qui una richiesta di pareri per quanto riguarda il doppio nome delle stazioni ferroviarie, collegata a questa discussione. --Fabyrav parlami 21:31, 9 dic 2014 (CET)

segnalo[modifica | modifica wikitesto]

questo.. --2.226.12.134 (msg) 16:34, 14 dic 2014 (CET)

Grazie. Per ora ho revertato, ma sarà il caso di apporre avvisi e provvedere quanto prima all'unione che avevamo deciso. Al momento ho poco tempo ma prometto che vedrò quel che posso fare.--Ale Sasso (msg) 16:57, 14 dic 2014 (CET)
Ho formulato una proposta nella relativa talk.--Ale Sasso (msg) 21:15, 14 dic 2014 (CET)
Ho iniziato a provvedere, mi scuso di non averlo fatto prima. Serve però la collaborazione di più utenti per definire la struttura che la pagina dovrà avere. --sorry (tell me) 11:52, 15 dic 2014 (CET)
Parliamone lì, se credi.--Ale Sasso (msg) 09:45, 19 dic 2014 (CET)

Cronologie metropolitane: sono enciclopediche o da cancellare?[modifica | modifica wikitesto]

Ovviamente mi riferisco a questa voce e a questa, per la quale ultima esiste una discussione specifica che aveva portato a consenso su un'eventuale proposta di cancellazione. Noto peraltro che esistono anche analoghe voci sugli impianti di Parigi e Londra per cui chiedo: ritenete voi che voci di questo genere siano enciclopediche o che occorra integrare le eventuali informazioni nelle voci principali, laddove non presenti? Personalmente sarei più orientato verso la prima ipotesi ma non vorrei influenzare nessuno.--Ale Sasso (msg) 21:14, 14 dic 2014 (CET)

Secondo me sono pagine utili...una breve cronistoria delle varie motropolitane a punti e succinta...contrario alla cancellazione...Ciau! --Gigillo83 (msg) 21:28, 14 dic 2014 (CET)
Scusa, ma ti sei limitato a descrivere cosa contengono le pagine e che per te sono "utili": puoi fornire almeno una motivazione?--Ale Sasso (msg) 21:51, 14 dic 2014 (CET)
[× Conflittato] Tali informazioni potrebbero comunque essere utili per avere un'idea, anche globale, sulle varie tappe che hanno portato al risultato finale (esempio: una cosa del genere, messa in forma schematica, potrebbe anche rendere meglio l'idea)... però concordo in merito all'integrazione nella voce principale: una voce a se' stante solo con la cronologia sembra poco utile. --Registrato2013[discussioni] 21:55, 14 dic 2014 (CET)
Temo di dover meglio formulare la domanda iniziale, perché evidentemente appare poco chiara: chiedo un parere sull'enciclopedicità delle voci in sé, non sulle informazioni in esse contentute che ovviamente devono essere presenti - anche in forma schematica riassuntiva - nelle rispettive voci "madri".--Ale Sasso (msg) 22:00, 14 dic 2014 (CET)
A questo sarei propenso a dire che non sono enciclopediche: integrabili sì, ma in se' propriamente non vedo rilevanza enciclopedica alcuna. Pardon, avevo frainteso --Registrato2013[discussioni] 22:14, 14 dic 2014 (CET)
Non vedo il perchè di questa manìa di cancellare o accorpare voci su WP...mi pare che queste voci siano abbastanza consistenti in "peso", andarle ad accorpare alle voci principali delle infrastrutture cui si riferiscono non farebbe che appesantire tali voci...quindi, sempre secondo me, ovviamente, o le si lascia così come sono o le si mette come sottopagina delle pagine delle infratrutture, ma non ritengo debbano essere integrate nel corpo principale. Spero che così tu possa capire la motivazione. Ciao! --Gigillo83 (msg) 22:26, 14 dic 2014 (CET)
Detto che non esiste alcun "corpo principale", qui non ci sono manie di sorta ma solo il tentativo, costante, di rispettare le regole di Wikipedia secondo cui questa non è una raccolta indiscriminata di informazioni: se una serie di concetti non è enciclopedico anche se una pagina che li raccoglie è "di peso" rimane una raccolta da cancellare. Del resto le voci cui ci si riferisce non mi sembrano particolarmente "pesanti". Dunque rimaniamo all'oggetto se possibile: sono informazioni già contenute/inseribili nelle rispettive voci o no?--Ale Sasso (msg) 22:58, 14 dic 2014 (CET)

Ripeto: secondo me no, le pagine stanno bene così come sono senza doverle cancellare o ...non le ritengo assolutamente una serie di concetti privi di rilevanza enciclopedica...per lo meno non di meno di quanto non lo siano altre pagine con contenuti di ben inferiore interesse enciclopedico ma che si è optato per mantenere. Al massimo, piuttosto di cancellarle, le si accorpi alla sezione "cronologia" delle voci principali (e se questa non c'è la si crei...). Ciau! --Gigillo83 (msg) 23:09, 14 dic 2014 (CET)

Perdona, ma è proprio che si sta dicendo: è pacifico che le informazioni contenute siano rilevanti e contenute nelle voci principali. La domanda serve a capire che contenuto informativo ulteriore diano queste quattro voci. Nota a margine: i ragionamenti per analogia, qui, non sono consentiti.--Ale Sasso (msg) 23:35, 14 dic 2014 (CET)
Io propendo per tenere quelle informazioni che sono a mio avviso molto utili: forniscono un quadro cronologico riassuntivo che permette di capire l'evoluzione. Difficilmente si può avere un quadro altrettanto chiaro dalle singole voci. Le accorperei nella pagina principale della voce, eventualmente "stringendo" l'impaginazione. --sorry (tell me) 11:58, 15 dic 2014 (CET)
Siamo tutti concordi dunque nell'inserire le informazioni nelle rispettive voci principali in una sezione/tabella ad hoc e proporre una PdC per tutte e 4 queste pagine?--Ale Sasso (msg) 15:01, 15 dic 2014 (CET)
Prima di procedere con la cancellazione proporrei di fare una "prova" con una delle 4 voci e poi, se tutti siamo concordi o se ci sono modifiche da fare, di procedere con anche le altre 3 voci...--Gigillo83 (msg) 15:05, 15 dic 2014 (CET)
Sicuramente, prima si integra e poi si cancella. --sorry (tell me) 15:06, 15 dic 2014 (CET)
Grazie, sinceramente, a entrambi. Mi piace quando alla fine si trova consenso, credo sia questo lo spirito del gruppo. Ve la sentite di provare voi a "disegnare" un paragrafo adatto? Per non essere dispersivi riterreste utile una tabella alla fine del paragrafo "Storia" in cui riassumere le date salienti?--Ale Sasso (msg) 15:21, 15 dic 2014 (CET)

Se non sbaglio nella pagina della Matro di Milano c'è già una sezione cronologia in cui c'è una tabella del genere...forse basterebbe integrare quella coi dati che mancano e che si possono prendere dalla pagina "in discussione"...--Gigillo83 (msg) 15:33, 15 dic 2014 (CET)

Buona idea. Sono d'accordo.--Ale Sasso (msg) 21:56, 15 dic 2014 (CET)
Ho integrato tutta la parte fino agli anni 80 compresi nella pagina principale, in modo discorsivo. Li è già presente una tabella che riassume schematicamente le varie estensioni. Manca dagli anni 90 in poi. Si potrebbero anche aggiungere le mappe con i vari progetti che si sono succeduti, e qui bisognerebbe chiedere aiuto allo specialista. Che ne dite? --sorry (tell me) 22:03, 15 dic 2014 (CET)
Pienamente concorde.--Ale Sasso (msg) 22:38, 15 dic 2014 (CET)
Ho finito di inserire anche la seconda parte, vi chiedo di fare una verifica. --sorry (tell me) 22:40, 15 dic 2014 (CET)

Ottimo lavoro! Secondo me così facendo si può procedere allora anche per le altre pagine...Complimenti! Per le mappe...almeno, per quella di Milano, vedo che c'è già una mappa "in evoluzione" che mostra l'evolversi della metro nei vari suoi sviluppi già presente nella pagina... Ciau! --Gigillo83 (msg) 09:08, 16 dic 2014 (CET)

Mi riferivo alle mappe dei progetti non realizzati, che fanno comunque parte della storia della rete.--sorry (tell me) 09:46, 16 dic 2014 (CET)
Se siete d'accordo possiamo lavorare a tutte e quattro le voci in oggetto per poi mettere in cancellazione le relative sottopagine. Appena ho un po' di tempo provo a mettermici anch'io.--Ale Sasso (msg) 09:51, 16 dic 2014 (CET)
Due domande: va bene se nelle tabelle riassuntive, visto che descriviamo eventi differenziati, indichiamo "apertura della tratta X-Y" anziché "X-Y"? (EDIT: Ho visto che sono state inserite solo le inaugurazioni, non dovremmo integrare tutte le informazioni?) Secondariamente: va bene se prescriviamo a livello di linea guida, conformemente peraltro alle prescrizioni generali per WP, di eliminare tutti i simboli grafici anche da queste pagine e tabelle?--Ale Sasso (msg) 18:00, 18 dic 2014 (CET)
Alla prima domanda rispondo che nelle tabelle, per limitarne la lunghezza e migliorarne la chiarezza, lascerei solo le date di apertura di nuove tratte. Lascerei al testo la descrizione degli altri eventi (inizio di lavori, eventi particolari, incidenti, ...). La seconda domanda mi è poco chiara, cosa si intende? Non mettere la colonna che indica la linea cui si riferisce la tratta? Mi sembra utile e chiaro così come è... --sorry (tell me) 23:59, 18 dic 2014 (CET)
Bene la prima, almeno per me (ma espliciterei che si tratta di inagurazioni). Non la seconda: non chiedo di eliminare la colonna ma gli oggetti grafici, che sono deprecati per motivi di compliance con i differenti devices eccetera. Li si sta eliminando ovunque (pagine sulle stazioni, voci sui comuni), non vedo perché per le metropolitane si dovrebbe fare eccezione. Nel caso della tabella in questione è sufficiente mettere in loro vece un contenuto testuale.--Ale Sasso (msg) 00:12, 19 dic 2014 (CET)
Non lo sapevo, personalmente piacciono e li terrei, un colore/disegno/simbolo è sempre più immediato di un testo. Ma se queste sono le regole mi adatto. --sorry (tell me) 00:34, 19 dic 2014 (CET)
La questione è valida in generale e penso sarà opportuno parlarne anche al bar. Fatto sta che nell'ambito del progetto comuni abbiamo deciso di eliminare tutti questi elementi con particolare riferimento proprio alla sezione trasporti, mentre analoga prescrizione abbiamo dato nelle pagine relative alle stazioni. Spesso nell'attività di patrolling mi sono imbattuto in analoghe prese di posizione per altre voci, ma non mi pare che nelle pagine di aiuto generiche si affronti il tema, e probabilmente è giusto così visto che il quinto pilastro impone di non essere troppo rigidi. Diciamo che non essendo WP una guida per il viaggiatore la parte testuale dovrebbe prevalere. Esempio: se descrivo le strade statali ci sta che nella relativa voce usi i loro simboli, ma richiamare gli stessi ad ogni wikilink a tale pagina è deprecato. Così dovrebbe essere (IMHO) per le metropolitane: in un elenco delle linee va bene mettere i simbolini, ma riutilizzare gli stessi per tutta la pagina lo trovo poco conveniente.--Ale Sasso (msg) 09:42, 19 dic 2014 (CET)

Autorevolezza delle fonti[modifica | modifica wikitesto]

Una recente (neppure troppo) polemica relativa a una pagina del trasporto campano mi suggerisce di riportare in auge un dibattito che era già stato iniziato. A 'sto giro la domanda che mi pongo e vi pongo è questa: è da considerarsi autorevole una fonte come questa? In altre parole, il giudizio fornito da Legambiente, non basato su parametri di valutazione noti e condivisi, può essere citato qui per fornire giudizi su un determinato servizio enciclopedico, o si tratta di una semplice notizia di cronaca recentista, e come tale deprecata? A me è capitato di cassare un passo che conteneva tale fonte e mi sono ritrovato una segnalazione di problematicità, per cui vorrei capire, se ho sbagliato, come comportarmi in futuro e soprattutto cosa consigliare a chi chiedesse lumi in merito.--Ale Sasso (msg) 12:52, 17 dic 2014 (CET)

non conosco la polemica e meglio così :) , comprendo quello che chiedi, in effetti al di la dello specifico, qualsiasi fonte può in effetti avere un vizio alla radice, ed è un po' l'assurdità, secondo me, di un certo modo di ritenere idonee e suffragate alcune informazioni, rispetto ad altre che lo sarebbero anche, perchè ovvie. Circa lo specifico forse bisognerebbe cercare lo studio, o altri che parlando del problema in se'. Cercando un po' sul web, mi pare che su quella tratta un problema ci sia tanto che suscitare, per alcuni episodii, anche una commissione di inchiesta da parte del ministero dei trasporti, non sono un esperto del settore, ma mi pare che un problema ci sia. E poi vero che l'autorevolezza della fonte, nel caso specifico deriva non dalla fonte in se' (lega ambiente) ma dalle testate giornalistiche che riportano la notizia Non so se ho colto il senso della questione che hai segnalato o errato o se sono stato di aiuto o meno. Circa l'enciclopedicità di molti aspetti su 'sta roba dei trasporti ne ho di dubbi, gia' suscitati altrove e senza risposta. --Ettorre (msg) 13:44, 17 dic 2014 (CET)
No, la questione la metto in queti termini: qui non possiamo scegliere le fonti per sostentere un POV, occorre essere neutrali, ma fare anche riferimento a fonti terze e "autorevoli". Cosa significa autorevoli? Fin ad ora mi pare ci si sia sempre riferiti a quegli autori che operano con il filtro di un comitato di redazione o di un'editore importante, o a quei gruppi di ricerca/analisti che utilizzano metodi di valutazione noti e accettati. Da questo punto di vista il comunicato stampa di una pur rispettabile associazione di cittadini (non un ente di ricerca accreditato che opera con il criterio di cui sopra e certificato da ente terzo), pur se vede pubblicate sulle testate a tiratura nazionale i propri comunicati stampa, non sia una fonte "autorevole". Ma posso sbagliare, appunto.--Ale Sasso (msg) 15:04, 17 dic 2014 (CET)
Torno su una mia precedente; con tutto il rispetto per Lega ambiente (ma anche per altre rispettabilissime associazioni) la "sua" statistica o una sua ricerca NON possono essere ritenute -fonti enciclopediche- e tantomeno fonti -neutrali-. Non stiamo parlando di dati Istat o analoghe statistiche e neanche di ricerche di Università o facoltà accreditate e nemmeno di dati e rilevamenti ministeriali. Non credo sia utilizzabile come fonte.--Anthos (msg) 16:15, 17 dic 2014 (CET)
P.S. Quanto alle testate giornalistiche, pur nella loro autorevolezza, non sono esenti da castronerie o strumentalizzazioni; io stesso, per quanto riguarda le mie pregresse professionalità, ne ho riscontrate, nelle rubriche o più spesso nelle notizie, tante e tante.... --Anthos (msg) 16:19, 17 dic 2014 (CET)
Fuor di contesto, in linea generale ritengo preferibile evitare di utilizzare come fonti orgnizzazioni attivistiche di qualunque natura che sono intrinsecamente portate ad evidenziare fatti non evidenti (anche se non necessariamente falsi). Nello specifico si tratta di una valutazione non empirica e non verificabile che lascia il tempo che trova. Inoltre non è una valutazione fine a se stessa ma fatta con scopi terzi. Forse, data l'importanza di Legambiente, una citazione opportunamente contestualizzata (Legambiente sostiene che...) ci potrebbe pure stare, ma io personalmente eviterei.--StefanoBiondo 20:58, 17 dic 2014 (CET)
Molto bene. Considerato anche quanto espresso da altri contributori in altra discussione, da ora in poi non accetteremo più come enciclopedici riferimenti di questo tipo. Una prescrizione cui fare riferimento linkando questa discussione potrebbe essere: "Non sono considerate enciclopediche comunicazioni, comunicati stampa pur ripresi da quotidiani a tiratura nazionale e studi realizzati a cura di associazioni che non operano in base a criteri noti e riconosciuti e che non sono certificate da enti terzi come ad esempio associazioni ambientaliste, consumeristiche o di appassionati del settore". Che ne dite?--Ale Sasso (msg) 18:05, 18 dic 2014 (CET)
Pienamente d'accordo; raccomanderei di rapportarsi sempre allo spirito critico: non basta il fatto che una cosa sia scritta "da qualche parte" per renderla automaticamente certa ed affidabile. Di qui la raccomandazione a verificare ciò che si riporta, indipendentemente dall'autorevolezza della fonte che lo riporta. --13:55, 19 dic 2014 (CET)

Linea urbana di Napoli[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo questo mio dubbio.--Ale Sasso (msg) 12:50, 19 dic 2014 (CET)

Avviso di cancellazione[modifica | modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Megabus», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Mauro Tozzi (msg) 20:28, 20 dic 2014 (CET)

Richiesta creazione pagina cancellata "Toyota Mirai"[modifica | modifica wikitesto]

Buongiorno! Avevo creato un po' di tempo fa la pagina "Toyota Mirai", il nuovo veicolo ad idrogeno della Toyota, ma è stato cancellato perché non era ancora uscita ( prima del 15 dicembre 2014 ) e perché era considerata pubblicità. Adesso è uscita da 5 giorni in Giappone. La precedente discussione è Wikipedia:Richieste_agli_amministratori/novembre_2014#Pagina "Toyota Mirai". Considerando che esiste la pagina Honda FCX, chiedo una votazione per sapere se posso creare la pagina o no. Grazie --93.148.102.53 (msg) 09:52, 21 dic 2014 (CET)