Discografia di Lily Allen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Lily Allen.

Lily Allen durante un concerto

La discografia di Lily Allen, una cantante inglese, consiste in due album di studio, due EP, nove singoli da solista, tre singoli in collaborazione con altri artisti e dodici video musicali. La musica di Lily Allen contiene elementi pop, ska, elettropop e R&B.[1] È diventata famosa attraverso il suo account su MySpace, dove ha iniziato a pubblicare demo nel 2005.[2] L'aumento della sua popolarità l'ha portata a contatti con l'etichetta discografica Regal Recordings.[2] Il suo singolo d'esordio, Smile, è stato pubblicato nel 2006 ed è rimasto alla posizione numero 1 della classifica britannica per due settimane.[3] L'album di debutto della cantante, Alright, Still, è stato diffuso poche settimane dopo. Ha avuto un alto successo commerciale: è stato certificato triplo disco di platino nel Regno Unito per aver venduto più di 900.000 copie[4] e disco d'oro negli Stati Uniti in quanto ha venduto oltre 500.000 copie. Fu inoltre nominato come "Best Alternative Music Album" alla cinquantesima edizione dei Grammy Awards.[5] Gli altri singoli estratti dall'album (LDN, Littlest Things e Alfie) non hanno ottenuto lo stesso successo del primo, riuscendo a vendere tuttavia un buon numero di copie e a raggiungere posizioni piuttosto elevate nella classifica britannica.[6]

Nei primi mesi del 2009 fu pubblicato il secondo album di Lily, It's Not Me, It's You, le cui canzoni avevano uno stile più elettropop rispetto a quelle precedenti. L'album ha fatto il suo debutto alla posizione numero 1 nel Regno Unito, in Australia e in Canada.[7] Il primo singolo estratto dal disco, The Fear, ha anch'esso fatto il suo debutto al numero 1 nel Regno Unito, mantenendo la posizione per quattro settimane.[8] Gli altri singoli estratti dall'album sono Not Fair, il quarto ad entrare nella top dieci britannica,[6] Fuck You, di grande successo in tutto il mondo, anche in Italia, nonché terza canzone di Lily Allen ad entrare nella classifica americana,[9] 22, Who'd Have Known e Back to the Start. Il primo EP della cantante, F.U.E.P., è stato pubblicato su iTunes nel marzo 2009, mentre nel novembre dello stesso anno è stato pubblicato un altro EP, Paris Live Session.

Album[modifica | modifica sorgente]

Album in studio[modifica | modifica sorgente]

Anno Dettagli Posizioni massime Certificazioni
UK
[6]
AUS
[10]
BEL
[11]
CAN
[12]
FRA
[13]
IRE
[14]
NL
[15]
NZ
[16]
SWE
[17]
US
[18]
2006 Alright, Still 2 7 24 21 47 6 27 22 43 20
2009 It's Not Me, It's You
  • Pubblicazione: 9 febbraio 2009
  • Etichette: Regal/EMI
  • Formati: CD, download digitale
1 1 5 1 11 3 17 9 14 5
  • UK: 3× Platino[4]
  • AUS: 4× Platino[22]
  • IRE: 2× Platino[23]
  • CAN: Oro[21]
2014 Sheezus - - - - - - - - - -

EP[modifica | modifica sorgente]

Anno Dettagli
2009 F.U.E.P.
Paris Live Session
  • Pubblicazione: 24 novembre 2009[26]
  • Etichette: Regal/EMI
  • Formato: download digitale

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Solista[modifica | modifica sorgente]

Anno Singolo Posizioni massime Album
UK
[6]
AUS
[10]
BEL
[11]
CAN
[27][28]
FRA
[13]
IRE
[14]
NL
[29]
NZ
[16]
SWE
[17]
US
[30]
2006 Smile 1 14 27 86 16 6 10 6 38 49 Alright, Still
LDN 6 39 21 23
Littlest Things 21
2007 Alfie[A] 15 31 15
2009 The Fear 1 3 6 33 15 5 29 14 30 80 It's Not Me, It's You
Not Fair 5 3 15 3 4 20 26
Fuck You[B] 154 23 1 37 14 3 18 68
22 14 12 43 23 12 18 28
Who'd Have Known 39 54 44
2010 Back to the Start[C]
2013 Somewhere Only We Know[D] 1 12 6 1 Sheezus
Hard out Here 9 14 24 80 21 32 14
2014 Air Balloon 7 15 8 30
"—" indica pubblicazioni che non son entrate in classifica o non son state rilasciate.

Note:

  • A^ Nel Regno Unito, Alfie è stato pubblicato come doppio lato A con Shame for You.
  • B^ Fuck You non è stato pubblicizzato nel Regno Unito, pertanto la posizione che ha raggiunto è grazie alle vendite digitali effettuate dopo la pubblicazione dell'album in cui è incluso.[31]
  • C^ Di Back to the Start sono state pubblicate solo 1.000 copie in formato vinile 7".[32]
  • D^ Somewhere only we Know è stato rilasciato solo per il mercato britannico.

Collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

Anno Singolo Posizioni massime Album
UK
[33]
IRE
[14]
AUS
[34]
2007 Oh My God (con Mark Ronson) 8 21 72 Version
Drivin' Me Wild (con Common) 56 Finding Forever
2010 Just Be Good to Green (con Professor Green)[35] 5 17 49 Alive Till I'm Dead
2011 5 O'Clock (con T-Pain e Wiz Khalifa) 6 29 REVOLVEЯ
2013 True Love (con P!nk) 16 23 5 The Truth About Love
Dream a Little Dream of Me (con Robbie Williams) 144 Swings Both Ways
"—" indica che il singolo non è entrato nella classifica di quel Paese.

Video musicali[modifica | modifica sorgente]

Anno Canzone Regista/i
2006 Smile Sophie Muller[36]
LDN Nima Nourizadeh[37]
Littlest Things
2007 Alfie Sarah Chatfield[38]
Oh My God (con Mark Ronson) Nima Nourizadeh[37]
Drivin' Me Wild (con Common) Chris Robinson[39]
2008 The Fear Nez[40]
2009 Not Fair Melina Matsoukas[41]
Fuck You Arnaud Boutin, Camille Dauteuille
e Clement Dozier[42]
22 Jake Scott[43]
Who'd Have Known James Caddick[44]
2010 Just Be Good To Green (con Professor Green) Henry Scholfield[45]
2013 True Love (con P!nk) Sophie Muller[46]
Hard Out Here Christopher Sweeney[47]
Somewhere Only We Know ?
2014 Air Balloon That Go

Altre apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Anno Canzone Album/singolo Note
2006 Lights Go Down Crazy Itch Radio Coro per Basement Jaxx[48]
Bongo Bong Rudebox Coro per Robbie Williams[49]
2007 Wanna Be Maths + English Duetto con Dizzee Rascal[50]
Everybody's Changing The Saturday Sessions: The Dermot O'Leary Show Cover dei Keane[51]
2008 Never Miss a Beat Off with Their Heads Coro per i Kaiser Chiefs[52]
Always Happens Like That Duetto coi Kaiser Chiefs[52]
2009 Straight to Hell War Child Presents Heroes Duetto con Mick Jones[53]
Beds Are Burning singolo di carità Collaborazione con altri artisti[54]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Lily Allen | MTV UK
  2. ^ a b Interviews: Lily Allen | Features | Pitchfork
  3. ^ ChartArchive - The Chart Archive
  4. ^ a b c http://www.bpi.co.uk/certifiedawards/search.aspx
  5. ^ Alternative, R&B, Rap and Country - theenvelope.latimes.com
  6. ^ a b c d ChartArchive - Lily Allen
  7. ^ Lily Allen says poster girl tag is Not Me - Music - Entertainment - smh.com.au
  8. ^ ChartArchive - The Chart Archive
  9. ^ Lily Allen Album & Song Chart History | Billboard.com
  10. ^ a b australian-charts.com - Discography Lily Allen
  11. ^ a b ultratop.be - Discografie Lily Allen
  12. ^ http://www.billboard.com/#/artist/lily-allen/chart-history/766027?f=309&g=Albums
  13. ^ a b lescharts.com - Discographie Lily Allen
  14. ^ a b c irishcharts.com - Discography Lily Allen
  15. ^ dutchcharts.nl - Discografie Lily Allen
  16. ^ a b charts.org.nz - Discography Lily Allen
  17. ^ a b swedishcharts.com - Discography Lily Allen
  18. ^ Lily Allen Album & Song Chart History | Billboard.com
  19. ^ http://www.aria.com.au/pages/ARIACharts-Accreditations-2009Albums.htm
  20. ^ The Irish Charts - All there is to know
  21. ^ a b Canadian Recording Industry Association (CRIA): Gold & Platinum - January 2005
  22. ^ http://www.aria.com.au/pages/httpwww.aria.com.aupagesARIACharts-Accreditations-2010Albums.htm
  23. ^ The Irish Charts - All there is to know
  24. ^ Sheezus [Deluxe Edition] - Lily Allen, Amazon. URL consultato il 2 marzo 2014.
  25. ^ Connecting to the iTunes Store
  26. ^ iTunes - Music - Paris Live Session - EP by Lily Allen
  27. ^ http://www.billboard.com/#/artist/lily-allen/chart-history/766027?f=793&g=Singles
  28. ^ Lily Allen - Smile - Music Charts
  29. ^ Top 40
  30. ^ Lily Allen Album & Song Chart History | Billboard.com
  31. ^ http://zobbel.de/cluk/090207cluk.txt
  32. ^ Record Store Day 2010: The Beatles and Lily Allen go vinyl | Metro.co.uk
  33. ^ Lily Allen > UK Charts
  34. ^ http://pandora.nla.gov.au/pan/23790/20071020-0000/issue914.pdf
  35. ^ BBC - Newsbeat - 'Lily Allen is a wicked girl'
  36. ^ Smile | Lily Allen | Music Video | MTV
  37. ^ a b http://www.partizan.com/partizan/musicvideos/?nima_nourizadeh
  38. ^ "Alfie" by Lily Allen | Music Video | VH1.com
  39. ^ Drivin' Me Wild | Common | Music Video | MTV
  40. ^ The Fear | Lily Allen | Music Video | MTV
  41. ^ Lady Behind The Lens - Melina Matsoukas | M.I.S.S
  42. ^ Lily Allen’s New Music Video - WSJ.com
  43. ^ Screening Room >> Lily Allen - 22 - Boards
  44. ^ http://warp.net/films/james-caddick/player/widescreen-video/whod-have-known-lily-allen Lily Allen - Who'd Have Know (VIDEO=
  45. ^ http://www.partizan.com/partizan/musicvideos/?henry_scholfield Henry Scholfield's Music Videos
  46. ^ http://www.vevo.com/watch/pnk-feat-lily-allen/true-love/USRV81300233 P!nk featuring Lily Allen - True Love on VEVO
  47. ^ http://pitchfork.com/news/52130-video-lily-allen-returns-with-hard-out-here/ Lily Allen returns with "Hard Out Here"
  48. ^ Crazy Itch Radio - Basement Jaxx | AllMusic
  49. ^ Rudebox - Robbie Williams | AllMusic
  50. ^ Maths and English - Dizzee Rascal | AllMusic
  51. ^ The Saturday Sessions: The Dermot O'Leary Show - Various Artists | AllMusic
  52. ^ a b Off with Their Heads - Kaiser Chiefs | AllMusic
  53. ^ War Child Presents Heroes - Various Artists | AllMusic
  54. ^ Lily Allen and Duran Duran record climate change song - Telegraph
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica