Discografia di Donna Summer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Donna Summer.

Discografia di Donna Summer
Donna Summer nel 2009
Donna Summer nel 2009
Album in studio 17
Album dal vivo 2
Raccolte 32
Singoli 89

La discografia di Donna Summer è composta da 17 album in studio pubblicati tra il 1974 ed il 2008. Il maggior successo lo ha riscontrato negli Stati Uniti e in Regno Unito dove ha ricevuto numerosi dischi d'argento, d'oro e di platino. Il suo album di maggior successo risulta essere Bad Girls che ha venduto sette milioni di copie nel mondo,[1] mentre il famosissimo brano Hot Stuff, singolo estratto dall'album, ha venduto oltre due milioni di copie.[2]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Anno Dettagli Posizioni massime in classifica Certificazioni
US
[3]
US
R&B
[3]
AUT
[4]
GER
[5]
ITA
[6]
NED
[7]
NOR
[8]
NZL
[9]
SWE
[10]
UK
[11]
1974 Lady of the Night
  • Pubblicato: febbraio 1974
  • Etichetta: Groovy
  • Formati: LP
27
1975 Love to Love You Baby
  • Pubblicato: 27 agosto 1975
  • Etichetta: Casablanca Records
  • Formati: LP
11 10 23 6 9 7 16 USA: Oro[12]
UK: Oro[13]
1976 A Love Trilogy
  • Pubblicato: 18 marzo 1976
  • Etichetta: Casablanca Records
  • Formati: LP
21 16 8 24 4 14 18 41 USA: Oro[12]
UK: Oro[13]
Four Seasons of Love
  • Pubblicato: 11 ottobre 1976
  • Etichetta: Casablanca Records
  • Formati: LP
31 1 40 USA: Oro[12]
UK: Argento[13]
1977 I Remember Yesterday
  • Pubblicato: 1º giugno 1977
  • Etichetta: Casablanca Records
  • Formati: LP
3 7 1 6 5 12 13 3 USA: Oro[12]
UK: Oro[13]
Once Upon a Time
  • Pubblicato: 31 ottobre 1977
  • Etichetta: Casablanca Records
  • Formati: LP
1 9 24 USA: Oro[12]
UK: Argento[13]
1979 Bad Girls
  • Pubblicato: 25 aprile 1975
  • Etichetta: Casablanca Records
  • Formati: LP
1 1 8 7 3 24 3 3 3 23 USA: 2xPlatino[12]
UK: Argento[13]
1980 The Wanderer
  • Pubblicato: 20 ottobre 1980
  • Etichetta: Geffen Records
  • Formati: LP
54 4 18 16 15 55 USA: Oro[12]
1981/1996 I'm a Rainbow
  • Pubblicato: 20 agosto 1996
  • Etichetta: Geffen Records/Mercury Records
  • Formati: CD
1982 Donna Summer
  • Pubblicato: 19 luglio 1982
  • Etichetta: Geffen Records
  • Formati: LP
19 37 17 4 3 2 13 USA: Oro[12]
1983 She Works Hard for the Money
  • Pubblicato: 13 giugno 1983
  • Etichetta: Mercury Records
  • Formati: LP
14 9 12 47 8 28 USA: Oro[12]
1984 Cats Without Claws
  • Pubblicato: 4 settembre 1984
  • Etichetta: Geffen Records
  • Formati: LP, MC, CD
40 39 19 15 10 69
1987 All Systems Go
  • Pubblicato: 15 settembre 1987
  • Etichetta: Geffen Records
  • Formati: LP, MC, CD
122 53 72 27
1989 Another Place and Time
  • Pubblicato: 24 aprile 1989
  • Etichetta: Atlantic Records
  • Formati: LP, MC, CD
53 71 49 29 16 17 UK: Oro[13]
1991 Mistaken Identity
  • Pubblicato: 23 agosto 1991
  • Etichetta: Atlantic Records
  • Formati: CD
97
1994 Christmas Spirit
  • Pubblicato: 4 ottobre 1994
  • Etichetta: Mercury Records
  • Formati: CD
2008 Crayons
  • Pubblicato: 20 maggio 2008
  • Etichetta: Burgundy Records
  • Formati: CD
17 5 73 142
"—" indica che l'album non è entrato in classifica in quel Paese.

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Dettagli Posizioni massime in classifica Certificazioni
US
[3]
US
R&B
[3]
GER
[5]
ITA
[6]
NED
[7]
NZL
[9]
UK
[11]
1978 Live and More
  • Pubblicato: 31 agosto 1978
  • Etichetta: Casablanca Records
  • Formati: Lp cd
1 8 25 4 16 USA: 2xPlatino[12]
UK: Oro[13]
1999 Live & More Encore
  • Pubblicato: 1999
  • Etichetta: EPIC
  • Formati: cd
75
"—" indica che l'album non è entrato in classifica in quel Paese.

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Anno Dettagli Posizioni massime in classifica Certificazioni
US
[3]
US
R&B
[3]
GER
[5]
ITA
[6]
NED
[7]
NOR
[8]
NZL
[9]
SWE
[10]
UK
[11]
1977 The Greatest Hits of Donna Summer
  • Pubblicato: 12 dicembre 1977
  • Etichetta: GTO
  • Formati:
4 UK: Oro[13]
1978 On the Radio: Greatest Hits Volumes I & II
  • Pubblicato: 15 ottobre 1979
  • Etichetta: Casablanca Records
  • Formati: LP
1 42 10 40 39 2 29 24 USA: 2xPlatino[12]
UK: Oro[13]
1990 The Best of Donna Summer 76 44 24
1994 Endless Summer: Greatest Hits
  • Pubblicato: 1994
  • Etichetta:
  • Formati:
84 75 10 37
2003 The Journey: The Very Best of Donna Summer
  • Pubblicato: 30 settembre 2003
  • Etichetta: UTV
  • Formati: CD, download digitale
88 65 42 57 27 6
"—" indica che l'album non è entrato in classifica in quel Paese.

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1971 - Sally Go Round the Roses
  • 1972 - If You Walkin' Alone
  • 1974 - Denver Dream
  • 1974 - The Hostage
  • 1974 - Lady of The Night
  • 1975 - Love to Love you Baby
  • 1975 - Virgin Mary
  • 1976 - Could It Be Magic
  • 1976 - Try Me, I Know We Can Make It
  • 1976 - Wasted
  • 1976 - Come with Me
  • 1976 - Spring Affair
  • 1977 - Winter Melody
  • 1977 - Can't We Just Sit Down (And Talk It Over)
  • 1977 - I Feel Love
  • 1977 - Shut Out (con Paul Jabara)
  • 1977 - Theme from The Deep (Down, Deep Inside)
  • 1977 - I Remember Yesterday
  • 1977 - Love's Unkind
  • 1977 - I Love You
  • 1978 - Once Upon a Time
  • 1978 - Rumour Has It
  • 1978 - Back In Love Again
  • 1978 - Last Dance
  • 1978 - MacArthur Park
  • 1979 - Heaven Knows
  • 1979 - Hot Stuff
  • 1979 - Bad Girls
  • 1979 - Dim All the Lights
  • 1979 - No More Tears (Enough Is Enough) (con Barbra Streisand)
  • 1980 - On the Radio
  • 1980 - Sunset People
  • 1980 - Walk Away
  • 1980 - The Wanderer
  • 1980 - Cold Love
  • 1981 - Who Do You Think You're Foolin
  • 1982 - Love Is In Control (Finger On the Trigger)
  • 1982 - State of Independence
  • 1982 - I Feel Love (Patrick Cowley Remix)
  • 1982 - The Woman In Me
  • 1983 - Protection
  • 1983 - She Works Hard For the Money
  • 1983 - Unconditional Love
  • 1983 - People, People
  • 1983 - He's a Rebel
  • 1983 - Love Has a Mind of Its Own
  • 1984 - Stop, Look and Listen
  • 1984 - There Goes My Baby
  • 1984 - Supernatural Love
  • 1985 - Eyes
  • 1987 - Dinner with Gershwin
  • 1987 - Only the Fool Survives (con Mickey Thomas)
  • 1987 - Fascination
  • 1988 - All Systems Go
  • 1989 - This Time I Know It's For Real
  • 1989 - I Don't Wanna Get Hurt
  • 1989 - Love's About Change My Heart
  • 1989 - Breakaway (Remix)
  • 1989 - When Love Takes Over You (Remix)
  • 1990 - State Of Independence (New Bass Mix)
  • 1991 - When Love Cries
  • 1991 - Work That Magic
  • 1994 - Melody of Love (Wanna Be Loved)
  • 1994 - Any Way At All
  • 1995 - I Feel Love (Remix)
  • 1996 - Whenever There Is Love (con Bruce Roberts)
  • 1996 - State Of Independence (Remix)
  • 1997 - Carry On (con Giorgio Moroder)
  • 1999 - I Will Go with You (Con te partirò)
  • 1999 - Love Is the Healer
  • 2000 - The Power of One
  • 2004 - You're So Beautiful
  • 2004 - Dream-A-Lot's Theme (I Will Live for Love)
  • 2005 - I Got Your Love
  • 2006 - Power of Love
  • 2008 - I'm A Fire
  • 2008 - Stamp Your Feet
  • 2008 - It's Only Love
  • 2008 - Sand On My Feet
  • 2009 - Fame (the Game)
  • 2010 - To Paris With Love

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fabio Macchitella, Donna Summer - Bad Girls, Storia della Musica. URL consultato il 22 maggio 2012.
  2. ^ (EN) Bad Girls-Donna Summer in Allmusic, All Media Network.
  3. ^ a b c d e f (EN) Donna Summer Billboard Charts History, Billboard. URL consultato il 20 maggio 2012.
  4. ^ (DE) DONNA SUMMER IN DER ÖSTERREICHISCHEN HITPARADE, austriancharts. URL consultato il 22 maggio 2012.
  5. ^ a b c (DE) Donna Summer in de Musikdatenbank fortsetzen, Media Control. URL consultato il 21 maggio 2012.
  6. ^ a b c Top Annuali Album, Hit Parade Italia. URL consultato il 22 maggio 2012.
  7. ^ a b c (NL) DONNA SUMMER IN DUTCH CHARTS, dutchcharts. URL consultato il 22 maggio 2012.
  8. ^ a b (NO) Donna Summer in Norwegian Charts, norwegiancharts. URL consultato il 21 maggio 2012.
  9. ^ a b c (EN) Donna Summer in New Zealand Charts, charts.org. URL consultato il 21 maggio 2012.
  10. ^ a b (SV) Donna Summer in Swedish Charts, swedishcharts. URL consultato il 21 maggio 2012.
  11. ^ a b c (EN) Donna Summer, Chart Archive. URL consultato il 20 maggio 2012.
  12. ^ a b c d e f g h i j k RIAA Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 20 maggio 2012.
  13. ^ a b c d e f g h i j (EN) BPI Certified Awards, BPI. URL consultato il 20 maggio 2012.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica