Discografia dei System of a Down

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Discografia dei System of a Down
I System of a Down in concerto al Download Festival nel 2005.
I System of a Down in concerto al Download Festival nel 2005.
Album in studio 5
EP 3
Singoli 10
Video musicali 11

1leftarrow.pngVoce principale: System of a Down.

La discografia dei System of a Down, gruppo musicale alternative metal statunitense, è composta da cinque album in studio, tre extended play e dieci singoli, pubblicati tra il 1998 e il 2005.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni in classifica Certificazioni
US
[1]
AUS
[2]
CAN
[1]
FIN
[3]
GER
[4]
IRE
[5]
NLD
[6]
NZ
[7]
SWI
[8]
UK
[9]
1998 System of a Down 124 48 68 103
2001 Toxicity
  • Pubblicato: 4 settembre 2001
  • Etichetta: American
  • Formati: CD, CD+DVD, 2LP, download digitale
1 6 1 8 23 17 17 7 31 13
2002 Steal This Album!
  • Pubblicato: 26 novembre 2002
  • Etichetta: American, Columbia
  • Formati: CD, 2LP, download digitale
15 11 25 14 47 41 26 25 56
2005 Mezmerize
  • Pubblicato: 17 maggio 2005
  • Etichetta: American, Columbia
  • Formati: CD, LP, download digitale
1 1 1 2 1 2 5 1 1 2
  • AUS: Platino[17]
  • CAN: 3×Platino
  • UK: Oro[11]
  • US: Platino[12]
Hypnotize
  • Pubblicato: 22 novembre 2005
  • Etichetta: American, Columbia
  • Formati: CD, CD+DVD, LP, download digitale
1 3 1 1 4 10 15 1 4 11
"—" indica una pubblicazione che non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel Paese.

Extended play[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo
1999 Sugar E.P.
  • Pubblicato: maggio 1999
  • Etichetta: American
  • Formati: CD
2000 Limited Edition Tour CD
  • Pubblicato: 2000
  • Etichetta: American
  • Formati: CD
2006 Lonely Day
  • Pubblicato: 17 aprile 2006
  • Etichetta: American, Columbia
  • Formati: CD

Box set[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo
2011 Bundle[18]
  • Pubblicato: 10 giugno 2011
  • Etichetta: American, Columbia
  • Formati: 5CD

Demo[modifica | modifica wikitesto]

  • 1995 - Untitled 1995 Demo Tape
  1. Mind
  2. PIG
  3. Flake
  4. Toast
  5. Metro
  • 1995 - Demo Tape 1
  1. Sugar
  2. Suitepee
  3. Dam
  4. P.L.U.C.K.
  • 1996 - Demo Tape 2
  1. Honey
  2. Temper
  3. Soil
  • 1997 - Demo Tape 3
  1. Know
  2. War?
  3. Peep-Hole
  • 1997 - Demo Tape 4
  1. Q-Bert (CUBErt demo)
  2. Marmalade (Demo)
  3. DDevil (Demo)
  4. Slow (Spiders demo)
  5. 36 (Demo)
  6. Friik
  7. Mind (Demo)
  8. Suite-Pee (Demo)
  9. Blue
  10. Darts (Demo)
  11. Storaged (Demo)
  12. Sugar (Demo)
  13. The Metro (Demo)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni in classifica Certificazioni Album di provenienza
US
[19]
US
Alt.

[20]
US
Main.

[21]
AUS
[2]
CAN
[22]
FIN
[3]
GER
[23]
IRL
[5]
NLD
[6]
SWI
[8]
UK
[9]
1998 Sugar 31 28 136 System of a Down
2001 Chop Suey! 76 7 12 14 21 46 25 17 Toxicity
2002 Toxicity 70 3 10 39 88 47 75 90 25
Aerials 55 1 1 36 80 35 34
2005 B.Y.O.B. 27 4 4 42 26 Mezmerize
Question! 9 7 47 41
Hypnotize 57 1 5 4 83 47 31 48 Hypnotize
2006 Lonely Day 10 10 37 16 46 72 72
"—" indica una pubblicazione che non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel Paese.

Singoli promozionali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni in classifica Album di provenienza
US
Alt.
[20]
US
Main.
[21]
1999 Spiders 38 25 System of a Down
2001 Prison Song/X Toxicity
Johnny
2002 Innervision 14 12 Steal This Album!
2005 Cigaro 29 34 Mezmerize
Violent Pornography
2006 Kill Rock 'n Roll 38 Hypnotize
Vicinity of Obscenity
"—" indica una pubblicazione che non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel Paese.

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Regista/i
1998 Sugar Nathan "Karma" Cox[24]
War? Deaton Flanigen
Spiders Charlie Deaux[25]
2001 Chop Suey! Marcos Siega[26]
2002 Toxicity Shavo Odadjian e Marcos Siega[27]
Aerials Shavo Odadjian e David Slade[28]
2003 Boom! Michael Moore[29]
2005 B.Y.O.B. Jake Nava[30]
Question! Shavo Odadjian e Howard Greenhalgh[31]
Hypnotize Shavo Odadjian[32]
2006 Lonely Day Josh Melnick e Xander Charity[33]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) System of a Down > Charts & Awards > Billboard Albums in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  2. ^ a b Discography System of a Down, australian-charts.com. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  3. ^ a b (EN) Discography System of a Down, finnishcharts.com. URL consultato il 15 agosto 2014.
  4. ^ (DE) System of a Down > Chartverfolgung > Longplay in Musicline.de, PhonoNet GmbH. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  5. ^ a b Discography System of a Down, irish-charts.com. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  6. ^ a b (NL) Discografie System of a Down, dutchcharts.nl. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  7. ^ Discography System of a Down, charts.org.nz. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  8. ^ a b Discography System of a Down, swisscharts.com. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  9. ^ a b Chart Log UK, 1994–2006, Zobbel. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  10. ^ Gold & Platinum Certification – February 2002, Canadian Recording Industry Association. URL consultato il 19 agosto 2010.
  11. ^ a b c d e (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. URL consultato il 1° dicembre 2014.
  12. ^ a b c d e f g h (EN) Gold & Platinum Searchable Database, Recording Industry Association of America. URL consultato il 1° dicembre 2014.
  13. ^ ARIA Charts — Accreditations - 2009 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 6 marzo 2009.
  14. ^ (EN) Gold & Platinum Certification – August 2002, Canadian Recording Industry Association. URL consultato il 20 agosto 2010.
  15. ^ ARIA Charts — Accreditations - 2002 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 6 marzo 2009.
  16. ^ (FI) System of a Down, IFPI.fi. URL consultato il 13 agosto 2013.
  17. ^ a b ARIA Charts — Accreditations - 2005 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 27 gennaio 2009.
  18. ^ (EN) System Of A Down ‎– System Of A Down (5 Album Bundle) in Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 1° dicembre 2014.
  19. ^ (EN) System of a Down - Chart history (The Hot 100), Billboard.com. URL consultato il 12 agosto 2013.
  20. ^ a b (EN) System of a Down - Chart history (Alternative Songs), Billboard.com. URL consultato il 12 agosto 2013.
  21. ^ a b (EN) System of a Down - Chart history (Mainstream Rock Tracks), Billboard.com. URL consultato il 12 agosto 2013.
  22. ^ (EN) System of a Down | Awards in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 12 agosto 2013.
  23. ^ (DE) System of a Down > Chartverfolgung > Single, MusicLine.de. URL consultato il 2 6 gennaio 2009.
  24. ^ Sugar in MTV, MTV Networks, 30 giugno 1998. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  25. ^ Robert Mancini, System of a Down Finishes Show with Friendly Help After Vocal Troubles, Plans New Video in MTV News, MTV Networks, 8 dicembre 1999. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  26. ^ Chop Suey! in MTV, MTV Networks, 13 agosto 2001. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  27. ^ Toxicity in MTV, MTV Networks, 14 gennaio 2002. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  28. ^ Corey Moss, System of a Down to Release Toxicity Outtakes in MTV News, MTV Networks, 21 giugno 2002. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  29. ^ Boom! in MTV, MTV Networks, 17 marzo 2003. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  30. ^ B.Y.O.B. in MTV, MTV Networks, 18 aprile 2005. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  31. ^ Question! in MTV, MTV Networks, 1º agosto 2005. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  32. ^ Hypnotize in MTV, MTV Networks, 24 ottobre 2005. URL consultato il 26 gennaio 2009.
  33. ^ Lonely Day in MTV, MTV Networks, 1º marzo 2006. URL consultato il 26 gennaio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]