Disciplina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Il termine disciplina (dal latino discipulus) può assumere diversi significati:

  • disciplina, settore scientifico-disciplinare organizzato per facilitare la didattica;
  • disciplina (diritto), complesso delle norme (e osservanza delle stesse) volte ad assicurare il buon funzionamento e la regolarità di una comunità, di un istituto o di uno stato
  • disciplina della chiesa, l'insieme delle regole e dei doveri, formulate dagli apostoli, dai papi e dai concili, che si devono rispettare per potere legittimamente fare parte della Chiesa
  • disciplina del segreto o disciplina dell'arcano, nella Chiesa antica, regola in virtù della quale venivano tenute segrete alcune parti del culto cristiano ai non battezzati (in pubblico si adoperava un linguaggio colmo di metafore intelligibili solo agli iniziati)
  • disciplina militare, istituto giuridico attraverso il quale ogni ordinamento giuridico si garantisce la coesione e l’efficienza delle istituzioni militari
  • disciplina (frusta), una sorta di frusta formata da piccole catene o cordicelle annodate tra loro, usata come strumento di penitenza e di flagellazione volontaria
  • Disciplina (mitologia), dea minore della mitologia romana, personificazione della disciplina
  • sottomissione alle regole del gruppo cui si appartiene
  • in alcune religioni, orientamenti filosofici e pratiche ascetiche o meditative, può indicare il dominio di sé, la padronanza dei propri istinti. Vedi anche autocontrollo (in inglese: self control).
  • organizzazione metodica e rigorosa di un'attività o della condotta morale