Disastro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Incendio in un grattacielo

Un disastro è una sciagura rovinosa di uno o più eventi che apportano danni irrecuperabili o recuperabili solo a lungo termine.

Il termine disastro deriva dalla congiunzione del prefisso dis, che ha valore peggiorativo, e del termine astro, che sta ad indicare l'influsso sugli eventi un tempo attribuito agli astri.[1]

Disastro naturale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Disastro naturale.

La parola disastro è spesso associata alla locuzione disastro naturale (o anche catastrofe naturale) che indica un evento o una serie di eventi catastrofici di origine naturale. Tra i più noti disastri naturali vi sono:

Disastro ambientale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Disastro ambientale.

Un disastro ambientale è un fenomeno con una vasta ricaduta sull'ambiente. La locuzione è spesso applicata ai danni provocati dall'uomo per incuria, azioni scellerate (inquinamento, ecomafia), mancanza di prevenzione o manutenzione di macchinari, mezzi che trasportano materiali inquinanti o di apparati industriali. Esempi di disastri ambientali provocati dall'uomo sono i disastri petroliferi e gli incidenti nucleari.

Diritto[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Disastro colposo.

Il Codice penale italiano prevede come delitto e punisce severamente il disastro colposo, dal quale possono derivare un disastro aviatorio o marittimo (da 5 a 12 anni; art. 428) o un disastro ferroviario (da 5 a 15 anni; art. 430), tra quelli più frequenti. Per il disastro colposo la pena può arrivare fino a cinque anni, pena che può essere raddoppiata se il disastro ha coinvolto mezzi di trasporto di persone.[2]

Il disastro colposo si può ricercare nell'estensione e nella complessità dei danni, nella non comune gravità dell'evento, così come nella pubblica indignazione che ne deriva. Inoltre è sanzionato il procurato allarme per l'annunciazione di un disastro inesistente.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Disastro in Vocabolario – Treccani. URL consultato il 14 ottobre 2011.
  2. ^ Disastro nell’Enciclopedia Treccani. URL consultato il 14 ottobre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Catastrofi Portale Catastrofi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Catastrofi