Dipendenza funzionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Una dipendenza funzionale è un particolare vincolo di integrità per il modello relazionale che descrive legami di tipo funzionale tra gli attributi di una relazione.

Data una relazione r su uno schema relazionale R(X) e due sottoinsiemi di attributi non vuoti Y e Z di X, si dice che esiste su r una dipendenza funzionale tra Y e Z se per ogni coppia di tuple t_1 e t_2 di r aventi gli stessi valori sugli attributi Y, t_1 e t_2 hanno gli stessi valori anche sugli attributi Z.

Una dipendenza funzionale tra gli attributi Y e Z viene generalmente indicata con la notazione Y \to Z e come gli altri vincoli di integrità viene associata ad uno schema: una relazione su quello schema verrà considerata corretta se soddisfa tale dipendenza funzionale.

Se prendiamo una chiave K di una relazione r si può facilmente verificare che esiste una dipendenza funzionale tra K e un qualunque altro attributo o insieme di attributi dello schema di r. Questo perché per definizione stessa di vincolo di chiave, non possono esistere due tuple con gli stessi valori su K e quindi una dipendenza funzionale che ha K al primo membro sarà sempre soddisfatta. Si fa presente che non è detto però che, dato un attributo di una relazione, questo dipenda completamente da tutta la chiave primaria della relazione stessa: è possibile che un attributo (non appartenente all'insieme degli attributi chiave primaria) dipenda in modo completo anche solo da un sottoinsieme della chiave primaria.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica