Dipartimento federale dell'interno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Dipartimento Federale dell'Interno (DFI) è uno dei sette Dipartimenti (Ministeri) nel governo svizzero. Alain Berset è a capo del dipartimento dal 16 settembre 2009.


Cambiamento di denominazione[modifica | modifica wikitesto]

  • 1848 Dipartimento dell'Interno
  • 1979 Dipartimento federale dell'Interno


Uffici competenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Segreteria generale
    • Commissione federale contro il razzismo
    • Servizio di lotta contro il razzismo
    • Ufficio federale dell'uguaglianza per le persone handicappate
    • Centro di servizi informatici
    • Commissioni federali di ricorso
  • Ufficio federale per l'uguaglianza fra donna e uomo
  • Ufficio federale della cultura
  • Archivio federale svizzero
  • Ufficio federale di meteorologia e climatologia (MeteoSvizzera)
  • Ufficio federale della sanità pubblica
    • Assicurazione malattia e sanità
    • Politica della sanità
    • Sanità pubblica
    • Protezione dei consumatori
  • Ufficio federale di statistica
  • Ufficio federale delle assicurazioni sociali
    • Assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS)
    • Invalidità
    • Affari internazionali
    • Centrale per le questioni familiari
  • Segreteria di Stato per l'educazione e la ricerca
  • Settore dei politecnici federali
  • Swissmedic, Istituto svizzero per gli agenti terapeutici

Consiglieri federali a capo del dipartimento[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]