Diophantus (cratere)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cratere Diophantus
Tipo Crater
Satellite Luna
Dati topografici
Coordinate 27°36′N 34°18′W / 27.6°N 34.3°W27.6; -34.3Coordinate: 27°36′N 34°18′W / 27.6°N 34.3°W27.6; -34.3
Estensione 19 km
Profondità 3 km
Localizzazione
Cratere Diophantus
Mappa topografica della Luna. Proiezione di Mercatore. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.
Il cratere Diophantus (in basso).

Diophantus è un cratere lunare, intitolato al matematico ellenico Diofanto di Alessandria; è situato nella zona di sud-ovest del Mare Imbrium, a sud del più largo cratere Delisle. Le pareti interne di Diophantus sono particolarmente ripide, mentre la parte centrale risulta poco elevata. A nord del cratere si trova una rima, detta "Rima Diophantus". Poco al di fuori della parete di sud-ovest, si trova un altro piccolo cratere d'impatto.

Rima Diophantus[modifica | modifica sorgente]

Questa frattura delle superficie attraversa il Mare Imbrium da est a ovest, con un diametro massimo di 150 km. Le coordinate della rima sono: 31,0° N - 32,0° W.

Attorno alla rima, vi sono 4 piccoli crateri, così nominati:

Diophantus Latitudine Longitudine Diametro
Isabel 28,2° N 34,1° W 1 km
Louise 28,5° N 34,2° W 0,8 km
Samir 28,5° N 34,3° W 2 km
Walter 28,0° N 33,8° W 1 km

Crateri Correlati[modifica | modifica sorgente]

Diophantus Latitudine Longitudine Diametro
B 29,1° N 32,5° W 6 km
C 27,3° N 34,7° W 5 km
D 26,9° N 36,3° W 4 km

I seguenti crateri sono stati rinominati dalla IAU:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Geologia lunare La Luna
Formazioni geologiche: CatenaeCrateriDorsaFossaeLacūsMariaMontesOceaniPaludesPlanitiaePromontoriaRimaeRupēsStationesSinūsValles
Voci correlate: LunaEsogeologiaFaccia visibile della LunaFaccia nascosta della Luna
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare