Diodontidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Diodontidi - Pesci istrice
Pesce istrice (Cyclichthys spilostylus).jpg
Cyclichthys spilostylus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Tetraodontiformes
Famiglia Diodontidae
Generi

I Diodontidi (Diodontidae) sono una famiglia di pesci d'acqua salata appartenenti all'ordine dei Tetraodontiformes e conosciuti comunemente come pesci istrice.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questi pesci sono diffusi in tutte le acque oceaniche tropicali e subtropicali. Alcune specie sono diffuse anche nel Mar Rosso. Vivono in acque basse, vicino a barriere coralline e fondali rocciosi.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il corpo di questi pesci è largo, con dorso piatto, occhi sporgenti e muso provvisto di becco rigido. La pinna dorsale e l'anale sono piccole, arrotondate e sistemate vicino al peduncolo caudale. Le pettorali sono ampie e tonde. La coda è a delta. La pelle di questo pesce è ricoperta di aculei cornei (derivati dall'evoluzione di alcune scaglie) ed è incredibilmente elastica: in caso di pericolo infatti i Diodontidi riempiono lo stomaco d'acqua trasformandosi in bizzarre "sfere" aculeate, risultando pericolosamente indigesti per un eventuale predatore.

Un Diodon sp. in atteggiamento difensivo

Le dimensioni di questi pesci variano da 30 a 90 cm.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

I Pesci istrice si cibano prevalentemente di molluschi, crostacei e polipi dei coralli, di cui spezzano i gusci o la struttura esoscheletrica con il forte becco dentato.

Veleno[modifica | modifica sorgente]

Il fegato di questi pesci è velenoso, poiché secerne una sostanza chiamata tetradotossina, una neurotossina che inibisce la funzione respiratoria, portando rapidamente alla morte.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

La famiglia comprende i seguenti generi e specie:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci