Diocesi di Scala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scala
Sede vescovile titolare
Dioecesis Scalensis
Chiesa latina
Sede titolare di Scala
L'ex cattedrale di San Lorenzo
Arcivescovo titolare Edward Joseph Adams
Istituita 1968
Stato Italia
Regione Campania
Diocesi soppressa di Scala
Eretta 987
Soppressa 27 giugno 1818
incorporata nell'arcidiocesi di Amalfi
Dati dall'annuario pontificio
Lista delle sedi titolari della Chiesa cattolica

La diocesi di Scala (in latino: Dioecesis Scalensis) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi fu eretta nel 987.

Anteriore al XII secolo fu la costruzione della cattedrale di Scala, dedicata a San Lorenzo martire.

Il 13 marzo 1192 papa Celestino III definì i confini della diocesi con la bolla In Apostolicae Sedis specula.

Il 31 luglio 1603 la diocesi fu unita aeque principaliter alla diocesi di Ravello.

La diocesi fu soppressa il 27 giugno 1818 in forza della bolla De utiliori di papa Pio VII e tutto il suo territorio fu incorporato dall'arcidiocesi di Amalfi (oggi arcidiocesi di Amalfi-Cava de' Tirreni).

Oggi Scala sopravvive come sede vescovile titolare; l'attuale arcivescovo titolare è Edward Joseph Adams, nunzio apostolico in Grecia.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Sergio † (987 - ?)
  • Alessandro † (1118 - ?)
  • Orso D'Afflitto † (1144 - ?)
  • Alessandro II † (1171 - dopo il 1191)
  • Costantino D'Afflitto † (1207 - dopo il 1223)
  • Matteo D'Afflitto † (1227 - 1269)
  • Anonimo † (menzionato nel 1313)
  • Teodoro Scacciavento † (1328 - ?)
  • Guglielmo Lombardo, O.P. † (circa 1335 - 1342 deceduto)
  • Guglielmo II, O.F.M. † (1342 - 1349 deceduto)
  • Giacomo Sazali, O.P. † (23 giugno 1349 - 1369)
    • Guillaume Vaysserie, O.P. † (7 agosto 1384 - ?) (antivescovo)
  • Andrea Fusco † (gennaio 1390 - 29 maggio 1397 nominato vescovo di Ravello)
  • Pietro † (circa 1394 - 1395 nominato vescovo di Termoli)
  • Petruccio da Penne, O.P. † (1º dicembre 1395 - 1418 deceduto)
  • Natale Mastini D'Afflitto † (23 novembre 1418 - 1450 deceduto)
  • Evangelista Frioli, Betl. † (31 luglio 1450 - 1465 deceduto)
  • Matteo Doti † (20 febbraio 1469 - 1499 deceduto)
  • Giacomo Pisanelli † (13 gennaio 1500 - 1511 deceduto)
  • Ferdinando de Castro † (17 settembre 1511 - 1515 dimesso)
  • Baldassarre Del Rio † (22 ottobre 1515 - 1º gennaio 1540 deceduto)
  • Ludovico Vanino de Theodoli, C.R.S.A. † (19 gennaio 1541 - 7 maggio 1548 nominato vescovo di Bertinoro)
  • Gaspare De Fossa, O.M. † (17 maggio 1548 - 22 aprile 1551 nominato vescovo di Calvi)
  • Alfonso Romero, O.F.M. † (10 luglio 1551 - 1551 deceduto) (vescovo eletto)
  • Costantino Piccioni, O.E.S.A. † (27 aprile 1552 - 25 febbraio 1577 nominato vescovo di Cortona)
  • Feliciano Ninguarda, O.P. † (25 febbraio 1577 - 31 gennaio 1583 nominato vescovo di Sant'Agata de' Goti)
  • Francesco D'Afflitto † (27 giugno 1583 - 11 ottobre 1593 deceduto)
  • Giovanni Battista Serignano, O.P. † (7 gennaio 1594 - ottobre 1594 deceduto)
  • Floriano Nanni, C.R.L. † (7 novembre 1594 - 19 settembre 1598 deceduto)
  • Francesco Bennio De Butrio, O.S.M. † (25 novembre 1598 - 31 luglio 1603 nominato vescovo di Ravello e Scala)

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi