Diocesi di San Sebastián

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Diocesi di San Sebastián
Dioecesis Sancti Sebastiani
Chiesa latina
San Sebastian Buen Pastor.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Pamplona e Tudela
Vescovo José Ignacio Munilla Aguirre
Vescovi emeriti José María Setién Alberro,
Juan María Uriarte Goiricelaya
Sacerdoti 651 di cui 318 secolari e 333 regolari
955 battezzati per sacerdote
Religiosi 576 uomini, 1.703 donne
Abitanti 684.416
Battezzati 621.988 (90,9% del totale)
Superficie 1.977 km² in Spagna
Parrocchie 216
Erezione 2 novembre 1949
Rito romano
Cattedrale Buon Pastore
Indirizzo Calle Zabaleta 5, 20002 San Sebastián, España
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica in Spagna

La diocesi di San Sebastián (in latino: Dioecesis Sancti Sebastiani) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Pamplona e Tudela. Nel 2004 contava 621.988 battezzati su 684.416 abitanti. È attualmente retta dal vescovo José Ignacio Munilla Aguirre.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende la provincia di Guipúzcoa.

Sede vescovile è la città di San Sebastián, dove si trova la cattedrale del Buon Pastore.

Il territorio è suddiviso in 216 parrocchie, raggruppate in 15 arcipresbiterati: Arrasate­­‑Mondragón, Azpeitia, Bergara, San Sebastián­­‑Antiguo, San Sebastián­­‑San Ignacio, San Sebastián­­‑Santa María, Eibar, Rentería, Hernani, Herrera­­‑Alza, Irun, Ordicia, Tolosa, Zarauz e Zumárraga.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 2 novembre 1949 con la bolla Quo commodius di papa Pio XII, ricavandone il territorio dalla diocesi di Vitoria. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Burgos.

L'11 agosto 1956 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Pamplona (oggi arcidiocesi di Pamplona e Tudela).

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Jaime Font y Andreu † (13 maggio 1950 - 13 febbraio 1963 deceduto)
  • Lorenzo Bereciartúa y Balerdi † (6 agosto 1963 - 23 ottobre 1968 deceduto)
  • Jacinto Argaya Goicoechea † (18 novembre 1968 - 16 febbraio 1979 ritirato)
  • José María Setién Alberro (16 febbraio 1979 - 13 gennaio 2000 dimesso)
  • Juan María Uriarte Goiricelaya (13 gennaio 2000 - 21 novembre 2009 ritirato)
  • José Ignacio Munilla Aguirre, dal 21 novembre 2009

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 684.416 persone contava 621.988 battezzati, corrispondenti al 90,9% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 373.500 374.029 99,9 850 553 297 439 886 2.955 158
1960  ? 600.187  ?  ? 1.177 676 501 1.221 3.482 193
1980 708.638 714.693 99,2 1.083 604 479 654 910 2.747 211
1990 685.000 697.435 98,2 814 480 334 841 684 2.194 214
1999 667.000 676.208 98,6 660 357 303 1.010 577 1.474 215
2000 672.000 681.258 98,6 648 358 290 1.037 510 1.406 216
2001 668.000 677.275 98,6 655 340 315 1.019 410 1.198 216
2002 612.062 680.069 90,0 638 324 314 959 533 1.776 216
2003 616.929 683.415 90,3 556 316 240 1.109 550 1.704 216
2004 621.988 684.416 90,9 651 318 333 955 576 1.703 216

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi