Diocesi di San Fernando de Apure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di San Fernando de Apure
Dioecesis Sancti Ferdinandi Apurensis
Chiesa latina
Catedra San Fernando.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Calabozo
Vescovo Víctor Manuel Pérez Rojas
Sacerdoti 39 di cui 33 secolari e 6 regolari
10.666 battezzati per sacerdote
Religiosi 6 uomini, 50 donne
Abitanti 516.000
Battezzati 416.000 (80,6% del totale)
Superficie 76.500 km² in Venezuela
Parrocchie 37
Erezione 7 giugno 1954
Rito romano
Indirizzo Calle Bolívar 107, San Fernando de Apure, Edo. Apure, Venezuela
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica in Venezuela

La diocesi di San Fernando de Apure (in latino: Dioecesis Sancti Ferdinandi Apurensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Calabozo. Nel 2010 contava 416.000 battezzati su 516.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Víctor Manuel Pérez Rojas.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende lo stato venezuelano di Apure.

Sede vescovile è la città di San Fernando de Apure, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora del Carmelo.

Il territorio è suddiviso in 37 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prelatura territoriale di San Fernando de Apure fu eretta il 7 giugno 1954 con la bolla Providentissimo Redemptoris di papa Pio XII, ricavandone il territorio dalle diocesi di Calabozo (oggi arcidiocesi) e di San Cristóbal de Venezuela. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Caracas.

Il 12 novembre 1974 la prelatura è stata elevata a diocesi in forza della bolla Sancti Ferdinandi Apurensis di papa Paolo VI.

Il 17 giugno 1995 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Calabozo.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Ángel Adolfo Polachini Rodríguez † (30 novembre 1966 - 25 marzo 1971 nominato vescovo di Guanare)
  • Roberto Antonio Dávila Uzcátegui (23 giugno 1972 - 23 giugno 1992 dimesso)
  • Mariano José Parra Sandoval (12 luglio 1994 - 10 luglio 2001 nominato vescovo di Ciudad Guayana)
  • Víctor Manuel Pérez Rojas, dal 7 novembre 2001

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 516.000 persone contava 416.000 battezzati, corrispondenti all'80,6% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1966 142.000  ?  ? 16 1 15 8.875 15 30 15
1970 145.000 150.511 96,3 18 3 15 8.055 20 29 16
1976 175.927 177.705 99,0 17 1 16 10.348 20 24 17
1980 188.900 191.000 98,9 13 2 11 14.530 16 29 17
1990 266.680 277.792 96,0 13 2 11 20.513 16 29 17
1999 438.104 490.610 89,3 24 17 7 18.254 13 47 24
2000 512.688 539.671 95,0 25 17 8 20.507 13 50 27
2001 522.306 539.671 96,8 27 19 8 19.344 13 50 27
2002 450.000 505.333 89,1 23 16 7 19.565 11 44 25
2003 520.120 543.750 95,7 22 17 5 23.641 8 47 29
2004 352.750 415.000 85,0 29 23 6 12.163 9 47 30
2010 416.000 516.000 80,6 39 33 6 10.666 6 50 37

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi