Diocesi di Rulenge-Ngara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Rulenge-Ngara
Dioecesis Rulengensis-Ngaraensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Mwanza
Vescovo Severine Niwemugizi
Sacerdoti 41 di cui 39 secolari e 2 regolari
4.120 battezzati per sacerdote
Religiosi 8 uomini, 303 donne
Abitanti 835.000
Battezzati 168.921 (20,2% del totale)
Superficie 13.004 km² in Tanzania
Parrocchie 15
Erezione 8 aprile 1929
Rito romano
Indirizzo P.O. Box 50, Rulenge, Ngara, Tanzania
Sito web rulenge-ngara.blogspot.com
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
Chiesa cattolica in Tanzania

La diocesi di Rulenge-Ngara (in latino: Dioecesis Rulengensis-Ngaraensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Mwanza. Nel 2010 contava 168.921 battezzati su 835.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Severine Niwemugizi.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende parte della regione del Kagera in Tanzania.

Sede vescovile è la città di Rulenge, dove si trova la procattedrale di Cristo Re.

Il territorio è suddiviso in 15 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il vicariato apostolico di Bukoba fu eretto l'8 aprile 1929 con il breve Ad fidem catholicam di papa Pio XI, ricavandone il territorio dai vicariati apostolici di Tabora (oggi arcidiocesi) e dell'Uganda (oggi arcidiocesi di Kampala).

Il 25 marzo 1953 il vicariato apostolico fu elevato a diocesi con la bolla Quemadmodum ad Nos di papa Pio XII. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Tabora. Questa diocesi di Bukoba non è da confondersi con l'attuale, che trae invece origine dal vicariato apostolico del Kagera inferiore, eretto il 13 dicembre 1951.

Il 21 giugno 1960 in forza del decreto Eminentissimus della Sacra Congregazione di Propaganda Fide la diocesi ha ceduto una porzione di territorio alla diocesi di Rutabo comprendente anche la sede vescovile Bukoba, che è stata trasferita nella città di Rulenge. La diocesi di Rutabo ha mutato allora denominazione acquisendo quella di diocesi di Bukoba, mentre la presente diocesi ha assunto il nome di diocesi di Rulenge.

Il 18 novembre 1987 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Mwanza.

Il 14 agosto 2008 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Kayanga e per effetto del decreto Cum Congregatio della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli ha assunto il nome attuale.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Burcardo Huwiler, M.Afr. † (18 marzo 1929 - 20 marzo 1946 dimesso)
  • Lorenzo Tétrault, M.Afr. † (13 novembre 1947 - 20 marzo 1951 deceduto)
  • Alfred Lanctôt, M.Afr. † (13 dicembre 1951 - 30 maggio 1969 deceduto)
  • Christopher Mwoleka † (26 giugno 1969 - 8 novembre 1996 dimesso)
  • Severine Niwemugizi, dall'8 novembre 1996

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 835.000 persone contava 168.921 battezzati, corrispondenti al 20,2% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 111.581 523.903 21,3 70 25 45 1.594 13 97 17
1957 96.631 421.918 22,9 73 12 61 1.323 11 107 16
1970 105.271 274.914 38,3 43 14 29 2.448 37 38 14
1980 148.539 458.423 32,4 47 27 20 3.160 27 138 15
1990 192.825 559.025 34,5 52 42 10 3.708 20 206 15
1999 494.884 925.200 53,5 64 59 5 7.732 11 227 20
2000 504.500 871.436 57,9 62 57 5 8.137 11 189 20
2001 533.006 871.436 61,2 64 58 6 8.328 13 193 23
2002 549.783 894.963 61,4 59 54 5 9.318 12 186 25
2003 564.378 939.833 60,1 58 54 4 9.730 10 161 25
2004 595.773 1.171.209 50,9 59 56 3 10.097 9 146 25
2008 344.054 767.359 44,8 48 46 2 7.167 4 164 15
2010 168.921 835.000 20,2 41 39 2 4.120 8 303 15

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi