Diocesi di Ross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima diocesi irlandese, vedi Diocesi di Cork e Ross.
Ross (Rosemarkie)
Sede vescovile titolare
Dioecesis Rossmarkensis o Rossensis
Chiesa latina
Sede titolare di Ross (Rosemarkie)
Vescovo titolare Paul Hendricks
Istituita 1974
Stato Scozia
Regione Ross-shire
Collocazione geografica
Diocese of Ross (reign of David I).png
Diocesi soppressa di Ross (Rosemarkie)
Suffraganea di Arcidiocesi di Saint Andrews
Eretta XII secolo
Soppressa XVI secolo
Dati dall'annuario pontificio
Lista delle sedi titolari della Chiesa cattolica
Antico stemma della diocesi

La diocesi di Ross (in latino: Dioecesis Rossmarkensis o Rossensis) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi di Ross fu eretta nei primi decenni del XII secolo durante il regno di Davide I. Il primo vescovo conosciuto è Macbeth, che si firma in un documento del 1131 con l'espressione Ego Makbeth Rosmarkensis episcopus.

Fin verso la metà del XIII secolo sede episcopale fu la città di Rosemarkie; in seguito la sede fu trasferita a Fortrose.

Nel XII secolo la diocesi veniva chiamata Rosemarkie, ma poi comunemente ha assunto il nome di Ross perché ricopriva quasi interamente la vecchia contea di Ross (oggi chiamata Ross-shire).

Fin dalla sua fondazione la diocesi era immediatamente soggetta alla Santa Sede; il 17 agosto 1472 entrò a far parte della provincia ecclesiastica di Saint Andrews.

L'ultimo vescovo cattolico di Ross fu John Lesley, deceduto nel 1596. Gli succedette David Lindesay, che ruppe la comunione con la Santa Sede. La diocesi episcopaliana di Ross fu soppressa nel 1688.

Oggi Ross sopravvive come sede vescovile titolare; l'attuale vescovo titolare è monsignor Paul Hendricks, vescovo ausiliare di Southwark.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Macbeth † (menzionato nel 1131)
  • Simeon † (menzionato nel 1150)
  • Gregory † (1161)
  • Reginald † (1195 - 1213 deceduto)
  • Andrew Murray † (1213 - ?)
  • Robert I † (1214 - 1227)
  • San Duthacus † (circa 1230 - 8 marzo 1249 deceduto)
  • Robert II † (1269 - ?)
  • Matthew † (28 dicembre 1272 - 1274 deceduto)
  • Robert de Fifyne † (8 aprile 1275 - ?)
  • Thomas de Dundumore † (18 novembre 1295 - ? deceduto)
  • Roger † (17 aprile 1325 - ? dimesso)
  • Alexander Steward † (3 novembre 1350 - circa 1370 deceduto)
  • Alexander Kylquhous † (9 maggio 1371 - ? deceduto)
  • Alexander † (17 agosto 1398 - ? deceduto)
  • Griffin † (14 febbraio 1414 - ? deceduto)
  • John Bullock † (10 marzo 1418 - 1439 deceduto)
  • Thomas de Tullach † (26 settembre 1440 - ? deceduto)
  • John Shipton, O.Cist. † (1º ottobre 1464 - ? deceduto)
  • William Elphinstone † (3 agosto 1481 - 19 marzo 1483 nominato vescovo di Aberdeen)
  • Thomas Hay † (16 maggio 1483 - ?)
  • John Guthrie † (11 aprile 1492 - ? deceduto)
  • John Frisel † (14 marzo 1498 - 5 febbraio 1507 deceduto)
  • Robert Cockburn † (9 luglio 1507 - 27 aprile 1524 nominato vescovo di Dunkeld)
  • James Hay † (27 aprile 1524 - dopo aprile 1538 deceduto)
  • Robert Cairncross, O.S.A. † (14 aprile 1539 - 30 novembre 1545 deceduto)
  • David Paniter † (28 novembre 1547 - 1º ottobre 1568 deceduto)
  • Henry Sinclair † (2 giugno 1561 - 2 gennaio 1565 deceduto)
  • John Lesley † (22 aprile 1575 - 16 dicembre 1592 nominato vescovo di Coutances)

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi