Diocesi di Loja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Loja
Dioecesis Loiana
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Cuenca
  Ecuador - Diocesi di Loja.jpg
Vescovo Alfredo Espinoza Mateus, S.D.B.
Vescovi emeriti Hugolino Cerasuolo Stacey, O.F.M.
Sacerdoti 120 di cui 85 secolari e 35 regolari
4.362 battezzati per sacerdote
Religiosi 85 uomini, 255 donne
Diaconi 2 permanenti
Abitanti 552.031
Battezzati 523.442 (94,8% del totale)
Superficie 11.476 km² in Ecuador
Parrocchie 78
Erezione 29 dicembre 1862
Rito romano
Indirizzo Bernardo Valdivieso 07-50, Apartado 1101-1034, Loja, Ecuador
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica in Ecuador

La diocesi di Loja (in latino: Dioecesis Loiana) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Cuenca. Nel 2004 contava 523.442 battezzati su 552.031 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Alfredo Espinoza Mateus, S.D.B.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende la provincia ecuadoriana di Loja.

Sede vescovile è la città di Loja.

Il territorio è suddiviso in 78 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi è stata eretta il 29 dicembre 1862, ricavandone il territorio dalla diocesi di Cuenca (oggi arcidiocesi).

Il 26 luglio 1954 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della prelatura territoriale di El Oro (oggi diocesi di Machala).

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • José María Masiá, O.F.M. † (17 settembre 1875 - 1902 deceduto)
  • Juan José Antonio Eguiguren-Escudero † (6 marzo 1907 - 15 gennaio 1911 deceduto)
  • Carlos María Javier de la Torre † (30 dicembre 1911 - 21 agosto 1919 nominato vescovo di Bolívar)
  • Guillermo Harris † (7 maggio 1920 - 1944 deceduto)
  • Nicanor Roberto Aguirre Baus † (23 ottobre 1945 - 10 ottobre 1956 dimesso)
  • Juan María Riofrío, O.P. † (10 ottobre 1956 - 24 giugno 1963 deceduto)
  • Luís Alfonso Crespo Chiriboga † (2 novembre 1963 - 21 settembre 1972 deceduto)
  • Alberto Zambrano Palacios, O.P. † (11 dicembre 1972 - 2 maggio 1985 dimesso)
  • Hugolino Cerasuolo Stacey, O.F.M. (2 maggio 1985 - 15 giugno 2007 ritirato)
  • Julio Parrilla Díaz (18 aprile 2008 - 12 gennaio 2013 nominato vescovo di Riobamba)
  • Alfredo Espinoza Mateus, S.D.B., dal 20 dicembre 2013

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 552.031 persone contava 523.442 battezzati, corrispondenti al 94,8% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1948 176.400 180.000 98,0 70 56 14 2.520 27 60 46
1966 320.000 320.000 100,0 83 65 18 3.855 34 106 40
1970 380.000 380.000 100,0 75 55 20 5.066 28 167 43
1976 440.000 450.000 97,8 76 58 18 5.789 42 226 37
1980 450.000 486.000 92,6 58 58 7.758 26 230 37
1990 420.000 430.000 97,7 75 60 15 5.600 1 62 198 55
1999 520.056 524.772 99,1 114 83 31 4.561 1 82 216 65
2000 523.556 532.031 98,4 133 90 43 3.936 2 80 256 68
2001 511.446 522.031 98,0 110 82 28 4.649 2 61 255 70
2002 511.490 522.031 98,0 132 103 29 3.874 2 85 185 74
2003 520.000 539.022 96,5 128 98 30 4.062 2 64 264 74
2004 523.442 552.031 94,8 120 85 35 4.362 2 85 255 78

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi