Diocesi di Dali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Dali
Dioecesis Taliana
Chiesa latina
Dali Catholic Church exterior.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Kunming
Titolare sede vacante
Sacerdoti 41 di cui 41 regolari
124 battezzati per sacerdote
Religiosi 31 uomini, 30 donne
Abitanti 3.212.339
Battezzati 5.097 (0,2% del totale)
Parrocchie 15
Erezione 22 novembre 1929
Rito romano
Cattedrale Sacro Cuore di Gesù
Dati dall'Annuario Pontificio 1971 riferiti al 1950 * *
Chiesa cattolica in Cina

La diocesi di Dali (in latino: Dioecesis Taliana) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Kunming. Nel 1968 contava 5.097 battezzati su 3.212.339 abitanti. È attualmente sede vacante.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende la parte occidentale della provincia cinese dello Yunnan.

Sede vescovile è la città di Dali, dove si trova la cattedrale del Sacro Cuore di Gesù.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La missione sui iuris di Dali (Tali) fu eretta con il breve Munus apostolicum di papa Pio XI il 22 novembre 1929, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico di Yunnan-fou (oggi arcidiocesi di Kunming); primo superiore ecclesiastico fu Pierre Erdozaincy-Etchart della Congregazione dei Preti del Sacro Cuore di Gesù di Bétharram, a cui fu affidata l'opera di evangelizzazione della nuova missione. Ad Etchart succedette il 14 novembre 1931 il sacerdote Jean-Baptiste Magenties.

Con la bolla Quae ad maius del 10 dicembre 1934 papa Pio XI elevò la missione sui iuris di Dali in prefettura apostolica. Il 18 dicembre 1935 Magenties fu nominato prefetto apostolico, senza carattere episcopale, ma con pieni poteri di ordinario.

Il 9 dicembre 1948 con la bolla Inceptum a Nobis papa Pio XII elevò la prefettura apostolica a diocesi e nominò primo vescovo Lucien Bernard Lacoste, che fu ordinato nella cattedrale di Kunming il 29 maggio 1949.

Con l'avvento al potere dei comunisti, i religiosi furono espulsi dalla diocesi: ultimo a lasciare il suo posto, nel luglio 1952, dopo 137 giorni di prigionia, fu Lacoste con alcuni religiosi e religiose. Alla sua partenza, la diocesi rimase affidata alle cure di due sacerdoti cinesi, entrambi morti negli anni ottanta. L'ultimo prete cinese della diocesi ed amministratore della stessa, Peter Liu Hanchen, è morto il 24 gennaio 1990.[1]

Oggi la diocesi è affidata alle cure dell'arcidiocesi di Kunming. Nel 2009 vi era un solo prete incaricato di tutto il territorio.

Il 26 marzo 2012, nella cattedrale di Dali, sono stati ordinati preti tre seminaristi originari della diocesi, assieme ad altri tre provenienti da diocesi vicine; si tratta delle prime ordinazioni sacerdotali mai effettuate in diocesi, ed inoltre per la prima volta la diocesi può contare su sacerdoti autoctoni.[2]

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 1968 su una popolazione di 3.212.339 persone contava 5.097 battezzati, corrispondenti allo 0,2% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950[6] 7.996 5.000.000 0,1 26 2 24 307 26 35
1968 5.097 3.212.339 0,2 41 41 124 31 30 15

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Uca News del 7 marzo 1990.
  2. ^ Yunnan: Mgr Ma Yinglin, évêque « officiel » illégitime, a ordonné six prêtres, Agenzia MepAsie del 27 marzo 2012.
  3. ^ Erdozainey-Etchart sul sito di Katholische Bischöfe in China.
  4. ^ Deceduto a Bétharram in Francia il 7 gennaio 1990. Magenties sul sito di Katholische Bischöfe in China.
  5. ^ Espulso dalla Cina nel luglio del 1952, muore a Chiang Mai in Thailandia. Lacoste sul sito di Katholische Bischöfe in China
  6. ^ Nouvelles en Famille, rivista interna della congregazione dei Preti del Sacro Cuore di Gesù di Bétharram, anno 1951, n. 49, p.15.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi