Diocesi di Celje

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Celje
Dioecesis Celeiensis
Chiesa latina
SLO-Celje10.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Maribor
Vescovo Stanislav Lipovšek
Sacerdoti 140 di cui 114 secolari e 36 regolari
1.695 battezzati per sacerdote
Religiosi 27 uomini, 30 donne
Abitanti 289.846
Battezzati 237.370 (81,9% del totale)
Superficie 2.711 km² in Slovenia
Parrocchie 112
Erezione VI secolo; 7 aprile 2006
Rito romano
Cattedrale San Daniele
Dati dall'Annuario Pontificio 2007 * *
Chiesa cattolica in Slovenia

La diocesi di Celje (in latino: Dioecesis Celeiensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Maribor. Nel 2006 contava 237.370 battezzati su 289.846 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Stanislav Lipovšek.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende la città di Celje, dove si trova la cattedrale di San Daniele.

Il territorio si estende su 2.711 km² ed è suddiviso in 111 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Poche sono le memorie al riguardo della prima diocesi di Celje (Celeia), nel Norico, che nei secoli VI e VII era suffraganea del patriarcato di Aquileia. Sono noti i nomi di due vescovi: Gaudenzo, il cui nome è stato restituito da una iscrizione, scoperta nei pressi dell'odierna città e che sarebbe vissuto nel VI secolo; e Giovanni, che prese parte al sinodo di Grado del 579 e a quello di Marano del 589 o 590, e che venne coinvolto nella diatriba seguita allo scisma tricapitolino.[1] La diocesi scomparve in seguito all'invasione degli Avari.

La nuova diocesi è stata eretta il 7 aprile 2006 con la bolla Varia inter munera di papa Benedetto XVI, ricavandone il territorio dalla diocesi di Maribor, che constestualmente è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2006 su una popolazione di 289.846 persone contava 237.370 battezzati, corrispondenti all'81,9% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
2006 237.370 289.846 81,9 140 114 26 1.695 27 30 112

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cappelletti aggiunge un altro vescovo, Andrea, che avrebbe partecipato al sinodo romano di papa Agatone nel 680. Questo vescovo è escluso da Zeiller.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi