Diocesi di Castra di Marte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castra di Marte
Sede vescovile titolare
Dioecesis Castromartiana
Patriarcato di Costantinopoli
Sede titolare di Castra di Marte
Rovine della fortezza romana di Castra Martis
Vescovo titolare Piotr Kryk
Istituita 1933
Stato Bulgaria
Diocesi soppressa di Castra di Marte
Suffraganea di Raziaria
Eretta  ?
Soppressa  ?
Dati dall'annuario pontificio
Lista delle sedi titolari della Chiesa cattolica

La diocesi di Castra di Marte (in latino: Dioecesis Castromartiana) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Castra di Marte, identificabile con Kula nell'odierna regione di Vidin in Bulgaria, è un'antica sede vescovile della provincia romana della Dacia Ripense nella diocesi civile di Dacia, suffraganea dell'arcidiocesi di Raziaria.

L'unico vescovo noto è Calvo, che prese parte al concilio di Sardica del 343.

Oggi Castra di Marte sopravvive come sede vescovile titolare; l'attuale vescovo titolare è Piotr Kryk, esarca apostolico di Germania e Scandinavia.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Calvo † (menzionato nel 343)

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica wikitesto]

  • Platon Volodyslav Kornyljak † (17 aprile 1959 - 1º novembre 2000 deceduto)
  • Piotr Kryk, dal 20 novembre 2000

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi