Diocesi di Bareilly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Bareilly
Dioecesis Bareillensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Agra
Vescovo Ignatius D'Souza
Vescovi emeriti Anthony Fernandes
Sacerdoti 83 di cui 51 secolari e 32 regolari
81 battezzati per sacerdote
Religiosi 42 uomini, 289 donne
Abitanti 10.352.001
Battezzati 6.744 (0,1% del totale)
Superficie 32.860 km² in India
Parrocchie 55
Erezione 19 gennaio 1989
Rito romano
Indirizzo 63 Cantt., Bareilly 243001, U.P., India
Sito web bareillydiocese.org
Dati dall'Annuario Pontificio 2014 * *
Chiesa cattolica in India

La diocesi di Bareilly (in latino: Dioecesis Bareillensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Agra. Nel 2014 contava 6.744 battezzati su 10.352.001 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Ignatius D'Souza.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende i distretti indiani di Bareilly, Shahjahanpur e Pilibhit nello stato di Uttar Pradesh; e i distretti di Nainital, Almora, Pithoragarh, Champawat e di Udham Singh Nagar nello stato di Uttarakhand.

Sede vescovile è la città di Bareilly, dove si trova la cattedrale di Sant'Alfonso.

Il territorio è suddiviso in 55 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 19 gennaio 1989 con la bolla Indorum inter gentes di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dalla diocesi di Lucknow.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Anthony Fernandes (19 gennaio 1989 - 11 luglio 2014 ritirato)
  • Ignatius D'Souza, dall'11 luglio 2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2013 su una popolazione di 10.352.001 persone contava 6.744 battezzati, corrispondenti allo 0,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1990 4.700 9.200.000 0,1 31 20 11 151 19 139 33
1999 5.695 9.062.995 0,1 50 34 16 113 26 219 46
2000 5.775 9.073.322 0,1 50 34 16 115 26 241 52
2001 5.780 9.223.527 0,1 54 37 17 107 23 245 52
2002 5.942 9.433.836 0,1 52 35 17 114 24 246 55
2003 5.346 9.544.232 0,1 59 39 20 90 27 259 52
2004 5.656 9.563.336 0,1 57 39 18 99 25 270 53
2006 5.710 9.593.460 0,1 62 40 22 92 36 276 52
2012 6.435 10.249.596 0,1 79 48 31 81 42 302 55
2013 6.744 10.352.001 0,1 83 51 32 81 42 289 55

Fonti[modifica | modifica wikitesto]