Diocesi di Alba Reale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Alba Reale
Dioecesis Albae Regalensis
Chiesa latina
Szfvar bazilika.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Strigonio-Budapest
  Ungheria - Diocesi di Szekesfehervar.jpg
Vescovo Antal Spányi
Vescovi emeriti Jusztin Nándor Takács
Sacerdoti 86 di cui 79 secolari e 7 regolari
4.914 battezzati per sacerdote
Religiosi 9 uomini, 120 donne
Diaconi 11 permanenti
Abitanti 840.656
Battezzati 422.656 (50,3% del totale)
Superficie 5.170 km² in Ungheria
Parrocchie 149
Erezione 17 giugno 1777
Rito romano
Cattedrale Santo Stefano
Indirizzo Varoshaz ter 5, Pf. 178, H-8001 Székesfehérvár, Magyarorszag
Sito web www.szfvar.katolikus.hu
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
Chiesa cattolica in Ungheria

La diocesi di Alba Reale (in latino: Dioecesis Albae Regalensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Strigonio-Budapest. Nel 2010 contava 422.656 battezzati su 840.656 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Antal Spányi.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende la provincia di Fejér in Ungheria.

Sede vescovile è la città di Alba Reale (in ungherese: Székesfehérvár), dove si trova la cattedrale di Santo Stefano.

Il territorio è suddiviso in 149 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi è stata eretta il 17 giugno 1777 con la bolla In universa gregis di papa Pio VI, ricavandone il territorio dalle diocesi di Veszprém (oggi arcidiocesi) e di Győr.

Il vescovo Vince Jekelfalussy fu il primo vescovo ungherese a pubblicare il dogma dell'infallibilità papale sancito dal Concilio Vaticano I senza domandare prima il consenso del re (placet regium) e fu rimproverato dalle autorità.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Ignác Nagy de Sellye † (23 giugno 1777 - 5 novembre 1789 deceduto)
  • Miklós Milassin, O.F.M. † (21 giugno 1790 - 2 luglio 1811 deceduto)
  • József Vurum † (23 settembre 1816 - 19 aprile 1822 nominato vescovo di Gran Varadino)
    • József Kopácsy † (21 dicembre 1821 - 27 giugno 1825 nominato vescovo di Veszprém) (non confermato)
  • Pál Mátyás Szutsits † (29 gennaio 1828 - 28 marzo 1831 nominato vescovo di Bosnia e di Sirmio)
  • János Horváth † (30 settembre 1831 - 16 gennaio 1835 deceduto)
  • László Barkóczy † (19 maggio 1837 - 13 dicembre 1847 deceduto)
    • Antal Karner † (25 giugno 1848 - 27 ottobre 1849 nominato vescovo di Győr) (non confermato)
  • Imre Farkas † (5 settembre 1851 - 5 gennaio 1866 deceduto)
  • Vince Jekelfalussy † (22 febbraio 1867 - 15 maggio 1874 deceduto)
  • Nándor Dulánszki † (17 settembre 1875 - 25 giugno 1877 nominato vescovo di Cinquechiese)
  • János Pauer † (28 febbraio 1879 - 15 maggio 1889 deceduto)
  • Fülöp Steiner † (26 giugno 1890 - 11 agosto 1900 deceduto)
  • Gyula Városy † (16 dicembre 1901 - 11 dicembre 1905 nominato arcivescovo di Kalocsa)
  • Ottokár Prohászka † (11 dicembre 1905 - 2 aprile 1927 deceduto)
  • Lajos Shvoy † (20 giugno 1927 - 2 gennaio 1968 deceduto)
  • Imre Kisberk † (2 febbraio 1974 - 1982 dimesso)
  • Gyula Szakos † (5 aprile 1982 - 13 settembre 1991 ritirato)
  • Jusztin Nándor Takács, O.C.D. (13 settembre 1991 succeduto - 4 aprile 2003 ritirato)
  • Antal Spányi, dal 4 aprile 2003

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 840.656 persone contava 422.656 battezzati, corrispondenti al 50,3% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1970 380.685  ?  ? 209 209 1.821 138
1980 464.959 736.000 63,2 258 258 1.802 162
1990 461.000 736.000 62,6 173 173 2.664 163
1999 494.108 750.000 65,9 119 110 9 4.152 4 9 46 144
2000 491.803 740.000 66,5 113 106 7 4.352 5 7 46 144
2001 490.289 735.000 66,7 107 100 7 4.582 5 7 50 144
2002 489.048 730.000 67,0 104 97 7 4.702 6 7 50 144
2003 437.058 760.448 57,5 102 95 7 4.284 6 7 50 144
2004 435.700 858.700 50,7 105 98 7 4.149 6 7 42 144
2010 422.656 840.656 50,3 86 79 7 4.914 11 9 120 149

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi