Diocesi di Aizawl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Aizawl
Dioecesis Aizavlensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Shillong
Vescovo Stephen Rotluanga, C.S.C.
Sacerdoti 52 di cui 24 secolari e 28 regolari
729 battezzati per sacerdote
Religiosi 44 uomini, 165 donne
Abitanti 4.585.000
Battezzati 37.910 (0,8% del totale)
Superficie 28.022 km² in India
Parrocchie 29
Erezione 17 gennaio 1952
Rito romano
Cattedrale Cristo Re
Indirizzo Catholic Bishop's House, Ramthar Veng, P.O. Box 45, Aizawl-796001, Mizoram, India
Dati dall'Annuario Pontificio 2013 * *
Chiesa cattolica in India

La diocesi di Aizawl (in latino: Dioecesis Aizavlensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Shillong. Nel 2012 contava 37.910 battezzati su 4.585.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Stephen Rotluanga, C.S.C.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende l'intero stato indiano del Mizoram, e i distretti di Cachar, Hailakandi e Karimganj nello stato dell'Assam.

Sede vescovile è la città di Aizawl, dove si trova la cattedrale di Cristo Re.

Il territorio è suddiviso in 29 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prefettura apostolica di Haflong fu eretta il 17 gennaio 1952 con la bolla Fit nonnumquam di papa Pio XII, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Dacca e dalla diocesi di Chittagong.

Il 26 giugno 1969 per effetto della bolla Omnium sollicitudo di papa Paolo VI la prefettura apostolica fu elevata al rango di diocesi e assunse il nome di diocesi di Silchar.

Il 5 dicembre 1983 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Diphu.

L'11 gennaio 1996 ha ceduto un'altra porzione di territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Agartala e nel contempo la sede vescovile è stata traslata da Silchar ad Aizawl e la diocesi ha assunto il nome attuale.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • George Daniel Breen, C.S.C. † (21 marzo 1952 - 1969 dimesso)
  • Denzil Reginald D'Souza † (26 giugno 1969 - 18 ottobre 2000 dimesso)
  • Stephen Rotluanga, C.S.C., dal 2 ottobre 2001

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2012 su una popolazione di 4.585.000 persone contava 37.910 battezzati, corrispondenti allo 0,8% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1980 16.609 3.825.000 0,4 26 9 17 638 31 87 11
1990 20.446 4.519.000 0,5 32 16 16 638 28 113 14
1999 20.076 3.181.893 0,6 32 22 10 627 21 94 17
2000 21.245 3.181.893 0,7 31 22 9 685 21 98 19
2001 29.794 3.972.965 0,7 40 24 16 744 35 108 20
2002 20.267 3.982.765 0,5 39 24 15 519 34 112 20
2003 29.794 3.972.965 0,7 40 24 16 744 31 85 20
2004 30.618 4.178.874 0,7 42 26 16 729 31 114 20
2006 32.429 4.226.980 0,8 49 29 20 661 35 138 20
2012 37.910 4.585.000 0,8 52 24 28 729 44 165 29

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi