Dio li fa poi li accoppia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Dio li fa e poi li accoppia)
Dio li fa poi li accoppia
Titolo originale Dio li fa poi li accoppia
Paese di produzione Italia
Anno 1982
Durata 96 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Steno
Soggetto Bernardino Zapponi
Sceneggiatura Enrico Vanzina
Bernardino Zapponi
Produttore Pio Angeletti
Adriano De Micheli
Casa di produzione International Dean Film S.r.l.
Distribuzione (Italia) Medusa Film
Panarecord
Fotografia Sandro D'Eva
Montaggio Raimondo Crociani
Effetti speciali Studio Sound Coop
Musiche Gianni Ferrio
Tema musicale Dio c'è
Scenografia Giuseppe Mangano
Costumi Silvio Laurenzi
Trucco Giulio Mastrantonio
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Dio li fa poi li accoppia è un film del 1982 diretto da Steno e con protagonisti Johnny Dorelli, Lino Banfi e Marina Suma.

La pellicola è uscita nelle sale italiane nel novembre 1982.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un paesino dell'Italia centro-peninsulare, Don Celeste, un parroco integerrimo, viene sequestrato e sedotto carnalmente, durante le feste del Carnevale, da una ragazza mascherata da diavolo che poi si rivela essere Paola. La ragazza resta incinta, ma vuole abortire. Il parroco, al fine di evitare l'aborto, denuncia la violenza subita, non senza suscitare le ilarità del giudice e delle forze di polizia e lo "scandalo" sui giornali. Alla fine, con il benestare della chiesa, riconoscerà il “figlio della colpa”, senza però potersi sposare con la giovane "peccatrice". Il salumiere Dario è il gay del villaggio, fedele onnipresente nella canonica che, ogni volta si rivolge a Don Celeste per farsi sposare con Marco.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema