Dil Se

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dil Se
Dil Se.jpg
Titolo originale दिल से
Dil Se
Lingua originale Hindi
Paese di produzione India
Anno 1998
Durata 158 m
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Mani Ratnam
Sceneggiatura Tigmanshu Dhulia, Mani Ratnam, Sujatha
Produttore Mani Ratnam, Ram Gopal Varma, Shekhar Kapur
Fotografia Santosh Sivan
Montaggio Suresh Urs
Musiche A. R. Rahman
Interpreti e personaggi

LOC Kargil (in hindi: दिल से, traducibile in italiano come Dal cuore) è un film indiano del 1998 scritto, diretto e prodotto da Mani Ratnam. Il film vede protagonisti Shahrukh Khan, Manisha Koirala e Preity Zinta. È il terzo capitolo nella trilogia cinematografica di Ratnam relativa al terrorismo in India, dopo Roja e Bombay.[1][2]

Dil Se è stato girato a Himachal, Kashmir, Assam, Delhi, Kerala ed altri luoghi fra l'India ed il Bhutan, in un periodo di cinquantacinque giorni. Il film è considerato un esempio di cinema parallelo indiano. Il film ha vinto premi per la fotografia, l'audiografia, le coreografie e la musica, tra gli altri. Nonostante sia stato un insuccesso ai box office indiani (il film è costato 2,68 milioni di dollari[3] e ne ha incassati 3,35[3]), il film ha ottenuto notevoli riscontri all'estero, diventando il primo film indiano ad entrare nella top ten britannica dei film più visti al cinema.[4][5]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anne Tereska Ciecko, Contemporary Asian cinema: popular culture in a global frame, Berg Publishers, 2006, p. 142, ISBN 978-1-84520-237-8. URL consultato l'11 aprile 2011.
  2. ^ Pat Padua, FROM THE HEART - The Films of Mani Ratnam, cinescene.com. URL consultato il 4 aprile 2011.
  3. ^ a b IBOS network
  4. ^ Kaleem Aftab, Brown: the new black! Bollywood in Britain in Critical Quarterly, vol. 44, nº 3, Blackwell Synergy, ottobre 2002, pp. 88–98, DOI:10.1111/1467-8705.00435.
    «The first Bollywood film to enter the UK top 10, Dil Se was nevertheless a flop in India. Such factors attest to the crucial role of the NRI audience in the commercial fate of Bollywood produce.».
  5. ^ Cary Rajinder Sawhney, Dil Se.., British Film Institute, 2006. URL consultato il 16 febbraio 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]