Diga di Teton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diga di Teton
Diga di Teton
Il crollo della diga il 5 giugno 1976.
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Idaho Idaho
Fiume Teton
Uso irrigazione, controllo delle piene
Proprietario U.S. Bureau of Reclamation
Inizio lavori 1972
Inaugurazione 1976
Volume del bacino 355 550 milioni di
Altezza 93 m
Lunghezza 940 m
Coordinate 43°54′35″N 111°32′21″W / 43.909722°N 111.539167°W43.909722; -111.539167
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Dighe presenti su Wikipedia

Coordinate: 43°54′35″N 111°32′21″W / 43.909722°N 111.539167°W43.909722; -111.539167

La diga di Teton era una diga sul fiume Teton nello stato dell'Idaho (Stati Uniti), completata nel novembre del 1975.[1] A causa di fenomeni di erosione sotterranea, il 5 giugno 1976 si ebbe il collasso della diga, a causa del quale morirono 11 persone.[2] La diga non è più stata ricostruita.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Prima del 1963, la diga era conosciuta col nome di Fremont.
  2. ^ Il crollo della diga di Teton. URL consultato il 15 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]