Differenza di età nelle relazioni sessuali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'inadeguato matrimonio (1862) di Vasili Pukirev

Una differenza d'età anche significativa è una caratteristica non rara nelle relazioni di coppia, sia sentimentali che sessuali. Lo schema più comune in coppie eterosessuali è un uomo più anziano con una donna più giovane,[1] come conseguenza di un matrimonio combinato o per libera scelta dei membri della coppia. Le relazioni fra uomini più giovani e donne più anziane sono meno frequenti nell'immaginario collettivo, ma di fatto non se ne conosce la statistica esatta ad eccezione delle coppie famose. Le relazioni omosessuali di entrambi i sessi possono anch'esse, ovviamente, esibire una certà differenza d'età.

Relazioni sessuali fra persone con una differenza di età particolarmente marcata possono essere considerate illegali o essere ricondotte dalla psicologia a condizioni patologiche. Diverse forme di parafilia sono definite dall'interesse esclusivo del soggetto per partner sessuali molto più giovani, per esempio minorenni e bambini (pedofilia) o molto più vecchi (gerontofilia). Le relazioni sessuali fra adulti e minorenni, al contrario dell'accezione comune, sono considerate legali in gran parte del mondo, seppur regolate da leggi diverse da nazione a nazione (età del consenso).[2][3]

Parafilie[modifica | modifica wikitesto]

Le diverse forme di parafilia correlate alla ricerca di partner sentimentali o sessuali di età marcatamente diversa dal soggetto possono essere classificate secondo cinque concetti principali:

  • cronofilia: è un termine generico, che si applica a qualsiasi preferenza per partner di età diversa dal soggetto (appartenente a un'altra generazione);
  • ebefilia: l'attrazione di adulti per gli adolescenti tra gli 11 e i 13 anni
  • efebofilia: l'attrazione di adulti per gli adolescenti; (dai 14 ai 18 anni)
  • infantofilia: l'attrazione di adulti per i bambini molto piccoli (neonati o bambini fino a 5 anni);
  • pedofilia: l'attrazione di adulti per bambini pre-adolescenti.
  • gerontofilia: l'attrazione di individui giovani per persone anziane.

Che questo tipo di preferenza sia sempre classificabile come parafilia è un tema controverso della psicologia. Gli individui che perseguono esclusivamente relazioni con consistente differenza d'età sono generalmente considerati parafilici poiché il loro comportamento è, di fatto, fuori dalla "norma". Coloro che invece incorrono in occasionali relazioni con persone di altra generazione non sono incluse nella categoria dei parafilici, eccetto nel pensiero popolare. Come con altre pratiche considerate parafilia, il sexual imprinting (ovvero le dinamiche relative alle prime esperienze sessuali del soggetto) può giocare un ruolo in questo genere di relazioni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1] Lista di coppie famose composte da uomo anziano/donna giovane, compilata da Chris Brand; 17 aprile 2008
  2. ^ Linee guida per la valutazione psicologica nelle questioni di protezione infantile, Associazione Psicologi Americani, Febbraio 1998.
  3. ^ Roger J. R. Levesque, Sexual Abuse of Children: A Human Rights Perspective, Indiana University Press, 1999, pp1,5-6,176-180.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

psicologia Portale Psicologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di psicologia