Dietanolammina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dietanolammina

La dietanolammina, abbreviata anche in DEA, è un composto organico di formula HN(CH2CH2OH)2. È un liquido incolore, dalle molteplici funzionalità, che può essere considerato sia un diolo sia una ammina secondaria. Come tutte le ammine, agisce da base debole.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La reazione fra ossido di etilene con soluzione di ammoniaca porta in prima fase alla produzione di etanolammina:

C2H4O + NH3 → H2NCH2CH2OH

che reagisce con un secondo ed un terzo equivalente di ossido di etilene per dare DEA e trietanolammina:

C2H4O + H2NCH2CH2OH → HN(CH2CH2OH)2
C2H4O + HN(CH2CH2OH)2 → N(CH2CH2OH)3

Usi[modifica | modifica wikitesto]

È utilizzato nell'industria chimica in soluzione acquosa per l'assorbimento di sostanze acide. Trova utilizzo nell'industria cosmetica come componente in shampoo e schiume come emulsionante per fornire alla preparazione un aspetto più morbido e cremoso.

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia