Diego Carpitella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Diego Carpitella (Reggio Calabria, 12 giugno 1924Roma, 7 agosto 1990) è stato un etnologo ed etnomusicologo italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo una vita movimentata di vari mestieri e attività[1], trasferitosi a Roma ha collaborato con il CNSMP (Centro Nazionale Studi sulla Musica Popolare), raccogliendo più di 5.000 canti popolari italiani negli anni tra il 1952 e il 1958, in particolare con Ernesto de Martino. In quegli stessi anni (1953-1954) ha collaborato con l'etnomusicologo statunitense Alan Lomax in alcune campagne di registrazione sul campo in Italia dall'Alto Adige alla Sardegna.

Negli anni dal 1958 al 1968, ha collaborato sui temi della musica folk a trasmissioni culturali della RAI con personaggi del calibro di Emilio Garroni, Luigi Silori, Umberto Eco, Beniamino Placido.

Ha insegnato all'Università di Roma "La Sapienza" e all'Accademia Nazionale di Danza ed è stato tra i fondatori dell'etnomusicologia scientifica in Italia. Ha fondato la rivista Culture musicali, e fra i suoi saggi spicca la monografia La musica nei rituali sardi dell'argia (1967), frutto della sua collaborazione con Ernesto de Martino, Clara Gallini, Pietro Sassu, Giulio Angioni e altri membri della Scuola antropologica di Cagliari, come anche, tra l'altro, Musica e tradizione orale (1973) e il documentario Cinesica in Barbagia (1974).

È il fondatore degli Archivi di Etnomusicologia dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Negli anni settanta ha condotto per la RAI il programma musicale "Folk D.O.C."[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Giulio Angioni, In ricordo di Pietro Sassu, in Archivio di Etnografia, 1-2, nuova serie, anno VI, 2011, 29-34
  2. ^ Trasmettiamo per voi: Folk D.O.C.: Giovanna Marini e Diego Carpitella

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Incontri di etnomusicologia. Seminari e conferenze in ricordo di Diego Carpitella, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Roma, 2007, ISBN 978-88-95341-01-9
  • Musiche tradizionali del Salento. Le registrazioni di Diego Carpitella ed Ernesto de Martino (1959, 1960), a cura di Maurizio Agamennone. Roma, Squilibri, marzo 2005. ISBN 88-89009-00-4. Con 2 cd di registrazioni sul campo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 88818347