Diego Angulo Íñiguez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Diego Angulo Iñiguez (Valverde del Camino, 18 luglio 1901Siviglia, 5 ottobre 1986) è stato uno storico dell'arte spagnolo.

Si laureò in lettere e filosofia all'Università di Siviglia continuando quindi i suoi studi a Londra e a Berlino. Nel 1925 ottenne la cattedra di storia dell'arte all'Università di Granada, passando in seguito a quella di Siviglia e, infine, all'Università di Madrid. Le sue opere riguardano per lo più studi su artisti spagnoli e sull'arte ispano-americana.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Historia del arte hispano-americano(1945)
  • Historia del arte (1953)
  • Pintura del renacimiento (1954)
  • Juan de Borgoña by Juan de Borgoña (1954)
  • José Antolínez (1957)
  • Historia de la pintura española (1969)
  • Retablo barroco : a la memoria de Francisco de la Maza (1974)
  • A corpus of Spanish drawings (1975)
  • Spanish drawings, 1400-1600 (1975)
  • Murillo (1981)

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Croce dell'Ordine Civile di Alfonso X il Saggio - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine Civile di Alfonso X il Saggio
— 1964

Controllo di autorità VIAF: 12347001