Die Deutsche Wochenschau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Die Deutsche Wochenschau è stata una serie di cinegiornali nazisti trasmessi in Germania dal 1940 fino al termine della seconda guerra mondiale.

Sala di missaggio del Die Deutsche Wochenschau.
Lo speaker Harry Giese del Die Deutsche Wochenschau.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'invasione della Polonia (settembre 1939, scoppio della seconda guerra mondiale), i nazisti consolidarono quattro sforzi di produzione separata in uno solo. Questi cinegiornali (Ufa-Tonwoche, Deulig-Tonwoche, Tobis-Woche e Fox-Tönende Wochenschau) vennero raggruppati in una sola società di produzione che doveva produrre cinegiornali di attualità. Da luglio 1940 nacque la Die Deutsche Wochenschau.[1] Questo fu l'unico cinegiornale ad essere prodotto in Germania fino alla fine della seconda guerra mondiale. Fu un veicolo di propaganda nazista e produsse anche alcuni film di argomento propagandistico sull'attività del nazismo nella società tedesca. Die Deutsche Wochenschau venne proiettato anche nei territori occupati dall'esercito tedesco e annessi al Terzo Reich, come l'Austria ed il Granducato di Lussemburgo. Per gli altri paesi occupati, o nazioni neutrali come la Svezia, venne realizzato un altro cinegiornale, Auslandstonwoche.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bucher, Peter, "Goebbels und die Deutsche Wochenschau. Nationalsozialistische Filmpropaganda im Zweiten Weltkrieg 1939-1945", Militärgeschichtliche Mitteilungen, 15, 1986, 2, pp. 53-69.
  2. ^ Vande Winkel, Roel, "Nazi newsreels in Europe, 1939-1945: the many faces of Ufa's foreign weekly newsreel (Auslandstonwoche) versus the German weekly newsreel (Deutsche Wochenschau)", Historical Journal of Film, Radio and Television, 24, 2004, 1, pp. 5-34

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bartels, Ulrike, Die Wochenschau im Dritten Reich: Entwicklung und Funktion eines Massenmediums unter besonderer Berücksichtigung völkisch-nationaler Inhalte, Frankfurt am Main - Berlin - Bern - Bruxelles - New York - Oxford - Wien, Peter Lang, 2004
  • "Nazi newsreels in German-occupied Europe, 1939-1945". Special issue of the Historical Journal of Film, Radio and Television, 24, 2004, 1 (Table of contents)
  • Zimmermann, Peter and Hoffmann, Kay (Editors), Geschichte des dokumentarischen Films in Deutschland. Band 3: Drittes Reich (1933–1945), Stuttgart, Philipp Reclam, 2005

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]