Didone abbandonata (Sarti)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Didone abbandonata
Lingua originale italiano
Genere dramma per musica
Musica Giuseppe Sarti
Libretto Pietro Metastasio
Atti tre
Prima rappr. inverno 1762
Teatro Copenaghen, Teatro Reale
Personaggi

Didone abbandonata è un dramma per musica in tre atti del compositore Giuseppe Sarti su libretto di Pietro Metastasio, basato a sua volta sulla storia di Didone ed Enea raccontata nell'Eneide di Virgilio.

L'opera fu rappresentata per la prima volta durante l'inverno 1762 al Teatro Reale di Copenaghen e fu composta per volere della corte reale danese dell'epoca.

Questa fu una delle tante messe in musica del libretto della Didone abbandonata (la prima fu quella di Domenico Sarro nel 1724). In seguito lo stesso Sarti produsse una seconda versione del dramma, che venne rappresentata al Teatro Obizzi di Padova nel giugno del 1782.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • J. Hunter: Didone abbandonata in New Grove Dictionary of Opera
  • S. Venturi: Il periodo danese di Giuseppe Sarti e la "Didone abbandonata in Studi e documentazioni - rivista umbra di musicologia, XXV/1, 2007, pp. 23 – 38.
musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica