Dico (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dico S.p.A.
Logo
Stato Italia Italia
Tipo società per azioni
Fondazione 1994 a Milano
Sede principale Casalecchio di Reno (BO)
Filiali 374 punti vendita, di cui 249 punti vendita diretti e 125 in franchising
Settore Grande distribuzione con formula Discount
Prodotti alimentari e beni di largo consumo
Fatturato Green Arrow Up.svg 501,15 milioni di (2010)
Dipendenti 1.534 (2010)
Slogan Se Dico convenienza, Dico Dico discount!
Sito web www.dico.it

Dico è una catena italiana di punti vendita discount.

Questo canale è gestito tramite la società Dico S.p.A., con sede legale a Casalecchio di Reno.

Fino ad aprile 2013 la Società, la cui sigla significava "Discount Coop", era controllata in modo congiunto da 7 delle 9 grandi cooperative del sistema Coop: Coop Adriatica, Coop Estense, Coop Consumatori Nordest, Coop Liguria, Coop Lombardia, Novacoop e Unicoop Tirreno. Attualmente è di proprietà del Gruppo Tuo.

Breve storia del Marchio Dico[modifica | modifica sorgente]

Nel 1994 dall’unione di Coop Romagna-Marche, Coop Emilia-Veneto, Coop Estense, Coop Nordemilia, Coop Liguria, Coop Lombardia e Nova Coop nasce Sviluppo Discount S.p.A.. L’insegna Dico (DIscount COop) entra nel mercato discount del Nord Italia.

Nel 1999 Gestione Discount S.p.A., nata nel 1994 da Coop Toscana Lazio, si fonde con Sviluppo Discount. Con l’acquisizione di TopDì, catena discount di Conad, e l’apertura di numerosi punti vendita Dico diventa una della più importanti catene discount nazionali.

Nel 2005 Sviluppo Discount acquisisce GeMa S.r.l. con i suoi 32 punti vendita in Veneto e Friuli Venezia Giulia a insegna DIX (insegna mantenuta fino al 2012). Due anni più tardi Dico Discount arriva ad essere presente in tutte le regioni italiane.

Nel 2010 parte il nuovo negozio online E-commerce.

Nel 2012 Sviluppo Discount S.p.A. diventa Dico S.p.A., e trasferisce la sede a Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, la stessa città che ospita la sede di Coop Italia. Nei primi mesi dell'anno, inoltre, i punti vendita ad insegna DIX del Nordest sono passati ad insegna Dico.

Nell'aprile 2013 il Gruppo TUO rileva la catena.

La rete di vendita[modifica | modifica sorgente]

Dico S.p.A. conta nel 2011 di una rete di vendita di 374 punti vendita di cui 249 gestiti direttamente e 125 in franchising, con una presenza del marchio Dico in 17 regioni italiane (non è presente in Basilicata, Calabria e Sicilia).

In Sardegna i discount a marchio Dico sono gestiti in esclusiva da CS&D, affiliato del gruppo Sigma con sede a Villacidro (VS).

L'assortimento[modifica | modifica sorgente]

Oltre all’assortimento alimentare, nei negozi Dico esiste anche una gamma di prodotti extra-alimentari: elettronica, piccoli elettrodomestici, accessori per la casa e per il fai da te, capi d'abbigliamento, articoli per il tempo libero e altro ancora.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]