Dicentrarchus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Dicentrarchus
Dicentrarchus labrax (Belgium).jpg
Dicentrarchus labrax
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Percoidei
Famiglia Moronidae
Genere Dicentrarchus
Gill, 1860

Dicentrarchus è un genere di pesci della famiglia dei Moronidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Sono diffusi nell'Oceano Atlantico nordorientale, nel mar Mediterraneo e nel mar Nero.
Vivono in acque costiere e sono molto eurialini per cui si incontrano spesso nelle acque salmastre delle foci e delle lagune.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Le due specie del genere sono molto simili. Il corpo è fusiforme, leggermente compresso ai lati; la bocca è grande e gli opercoli branchiali portano due spine acuminate. Le pinne dorsali sono due, la prima armata di raggi spinosi.
Il colore è argenteo in D. labrax e maculato di nero in D. punctatus.
La spigola comune raggiunge almeno i 12 kg di peso.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Questo genere conta due specie:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci