Diaporama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Diaporama è un termine coniato in Francia, intorno agli anni cinquanta, per significare un audiovisivo fotografico, un'opera realizzata attraverso la proiezione in dissolvenza incrociata di immagini diapositive sincronizzate manualmente o su supporto magnetico con una colonna sonora realizzata ad hoc.

In italiano il termine significa "audiovisivo fotografico".

La parola "diaporama" condivide le stesse radici etimologiche con le parole "diorama" e "panorama", dato che tutte e tre sono composte sulla parola greca "horama", che significa "vista".

La giornalista Camille Paglia del sito Salon.com ha usato il termine già nel marzo 2008, quando scrisse "A proposito di Edie Sedgwick, ho trovato questo tributo diaporama per lei ... insieme ad una canzone composta e cantata da Étienne Daho."[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paglia, Camille. "Hillary's race against time," Salon.com. 12 March 2008
fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia