Diana Gansky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diana Gansky
Bundesarchiv Bild 183-1987-0611-042, Diana Gansky.jpg
Dati biografici
Nome Diana Sachse-Gansky
Nazionalità Germania Est Germania Est
Germania Germania
Altezza 184 cm
Peso 84 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Lancio del disco
Record
Disco 74,08 m (1987)
Società ASK Vorwärts Potsdam
Ritirata 2002
Carriera
Nazionale
1981-1988 Germania Est Germania Est
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 0
Mondiali 0 1 0
Europei 1 0 0
Europei juniores 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 9 agosto 2010

Diana Sachse-Gansky (Bergen auf Rügen, 14 dicembre 1963) è un'atleta tedesca che vinse l'argento alle Olimpiadi di Seul 1988 nel lancio del disco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

A 17 anni, nel 1981, vinse il titolo europeo junior e negli anni successivi crebbe all'ombra di Martina Hellmann, fino a sconfiggerla agli Europei 1986. L'anno successivo ha vinto la medaglia d'argento ai campionati del mondo, sempre dietro a Martina Hellmann.

È l'atleta ad aver scagliato più volte l'attrezzo oltre i 70 metri: 24 volte in carriera. Nel 1986 e nel 1987 ha detenuto la miglior prestazione mondiale stagionale. Il suo record personale è 74,08, ottenuto il 20 giugno 1987 a Karl-Marx-Stadt, che al tempo fu record nazionale.

Nel 2002 a Potsdam si è laureata campionessa europea senior.

Progressione[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1981 Europei juniores Paesi Bassi Utrecht Lancio del disco Oro Oro 57,31 m
1986 Europei Germania Ovest Stoccarda Lancio del disco Oro Oro 71,36 m Record dei Campionati
1987 Mondiali Italia Roma Lancio del disco Argento Argento 70,12 m
1988 Olimpiadi Corea del Sud Seul Lancio del disco Argento Argento 71,88 m

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]