Di volpi, di vizi e di virtù

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Di volpi, di vizi e di virtù
Artista Stadio
Tipo album Studio
Pubblicazione 1995
Durata 50 min : 28 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Pop
Etichetta EMI Italiana, Sony Music Italia
Produttore Bob Rose
Arrangiamenti Bob Rose, Stadio
Registrazione Monnow Valley Studio (Monmouth Gwent, UK), Le Dune (Riolo Terme, RA)
Formati CD, download digitale
Stadio - cronologia
Album precedente
(1994)
Album successivo
(1996)
Singoli
  1. So solo che brucia
    Pubblicato: 1995
  2. Mi manchi già
    Pubblicato: 1995
  3. Ti perdonerei
    Pubblicato: 1995

Di volpi, di vizi e di virtù è il settimo album degli Stadio, pubblicato dalla EMI Italiana (catalogo 7243 8 322542 2) nel 1995[1][2].

Dal 9 febbraio 1998, la Sony Music Italia ha reso disponibile per il download digitale la versione rimasterizzata.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Gli archi sono stati registrati al Condulmer Studio di Mogliano Veneto (TV) e allo studio Excalibur (MI).

La grafia del titolo dell'album non coincide con quella del brano omonimo contenuto, che risulta privo delle preposizioni successive la prima, e, come sulla retro copertina del CD, può avere il carattere '&' al posto della 'e' (Di volpi, vizi & virtù)[1][2].

I brani[modifica | modifica sorgente]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Gli autori del testo precedono i compositori della musica da cui sono separati con un trattino[4].

  1. Ma se guido una Ferrari[1] – 4:16 (Roberto RoversiGaetano Curreri)
  2. So solo che brucia – 3:49 (Bettina Baldassari – Rick Price, Phil Buckle)
  3. Ballando al buio – 4:15 (Bettina Baldassari – Bettina Baldassari, Gaetano Curreri)
  4. Di volpi, vizi e virtù – 3:47 (Bettina Baldassari – Andrea Fornili)
  5. Jimmy – 4:52 (Francesco Guccini – Andrea Fornili, Gaetano Curreri)
  6. Canzone d'amore sprecato – 4:26 (Roberto Vecchioni – Andrea Fornili, Gaetano Curreri)
  7. Maledettamericatiamo – 5:32 (Roberto Roversi – Andrea Fornili, Gaetano Curreri)
  8. Ti perdonerei – 4:15 (Vasco Rossi – Arturo Zitelli, Gaetano Curreri)
  9. Scandalosa Gilda – 4:12 (Saverio Grandi – Saverio Grandi, Gaetano Curreri[5])
  10. Mi manchi già – 4:45 (Saverio Grandi – Saverio Grandi, Gaetano Curreri[5])
  11. Due anime in me – 4:36 (Saverio Grandi – Saverio Grandi, Gaetano Curreri[5])
  12. Ballando al buio (reprise) – 1:41 (Bettina Baldassari – Bettina Baldassari, Gaetano Curreri)

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Gruppo[modifica | modifica sorgente]

Altri musicisti[modifica | modifica sorgente]

Sezione fiati:

Cori: il gruppo con Loris Ceroni, Piero Lerede.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Daniele Mignardi, Di volpi, di vizi e di virtù: crediti album, Stadio, sito ufficiale. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  2. ^ a b Scheda album in Discografia Nazionale della Canzone Italiana, ICBSA. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  3. ^ Daniele Mignardi, Il canto delle pellicole: crediti album, Stadio, sito ufficiale. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  4. ^ Autori e compositori in Archivio Opere Musicali, SIAE.
  5. ^ a b c Curreri, NON accreditato da SIAE, è co-compositore per [1] e [2].

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica