Dexter l'esteta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dexter l'esteta
Titolo originale Dexter by Design
Autore Jeff Lindsay
1ª ed. originale 2009
1ª ed. italiana 2011
Genere Romanzo
Sottogenere Thriller
Lingua originale inglese
Ambientazione Miami
Protagonisti Dexter Morgan
Serie Dexter
Preceduto da Dexter l'oscuro
Seguito da Dexter il delicato

Dexter l'esteta è il quarto libro della saga di Dexter. Edito da Mondadori, è il seguito di Dexter l'oscuro (Dexter in the Dark); il titolo originale è Dexter by Design. Dalla serie di romanzi di Dexter è stata tratta anche una serie trasmessa da Showtime negli Stati Uniti e da FX in Italia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dexter Morgan e Rita Bennett, appena sposati, sono in luna di miele a Parigi; una delle tappe del tour è una galleria d'arte non convenzionale chiamata Jennifer's Leg ("La gamba di Jennifer"). Tornato a Miami, Dexter deve fare i conti con un nuovo assassino seriale che acconcia le sue vittime come opere d'arte, ma anche con la sorella che, da tempo al corrente del suo "hobby", non ne accetta la natura; a complicare la situazione anche il Passeggero Oscuro che sembra non essere particolarmente collaborativo dopo le disavventure affrontate in Dexter l'oscuro.

Stile narrativo[modifica | modifica wikitesto]

Lo stile narrativo è, come in tutti gli altri romanzi, in prima persona.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Dexter l'esteta - Il giallo Mondadori

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Jeff Lindsay, Dexter l'esteta, collana Il Giallo Mondadori, Mondadori, 2011.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura