Devil Lady

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Devil Lady
manga
Copertina del secondo volume dell'edizione italiana
Copertina del secondo volume dell'edizione italiana
Titolo orig. デビルマン レディー
(Debiruman Redii)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Go Nagai
Editore Kodansha
1ª edizione 20 gennaio 1997 – giugno 2000
Collanaed. Weekly Morning
Tankōbon 17 (completa)
Rilegatura brossurato
Editore it. d/visual
1ª edizione it. 23 luglio 2004 – 31 luglio 2007
Collanaed. it. Devillady
Periodicità it. bimestrale
Volumi it. 17 (completa)
Formato it. 12,5 × 18 cm
Rilegatura it. brossurato
Lettura it. originale (da destra a sinistra)
Testi it. Federico Colpi
Target seinen
Genere horror
Devil Lady
serie TV anime
Copertina del primo DVD dell'edizione italiana (Dynamic Italia)
Copertina del primo DVD dell'edizione italiana (Dynamic Italia)
Titolo orig. デビルマン レディー
(Debiruman Redii)
Autore Go Nagai
Regia Toshiki Hirano
Disegni Toru Koga
Sceneggiatura
Character design Shinobu Nishioka
Studio
Musiche Toshiyuki Watanabe
Rete Mainichi Broadcasting System
1ª TV 10 ottobre 1998 – 8 maggio 1999
Episodi 26 (completa)
Durata ep. 30 min
Episodi it. 26 (completa)
Durata ep. it. 30'
Dialoghi it.
Studio dopp. it. Società Attori Sincronizzatori
Direzione dopp. it. Gianni Giuliano
Target seinen
Genere horror

Devil Lady (デビルマン レディー Debiruman Redii?) è un manga di Go Nagai, poi trasposto anche in anime.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jun Fudo è una fotomodella giapponese, suo malgrado dotata di uno spaventoso segreto: può trasformarsi in una mostruosa eroina chiamata Devil Lady. A coordinare le sue operazioni c'è l'enigmatica Ran Asuka, direttrice dell'organizzazione paramilitare segreta Human Alliance. Compito dell'organizzazione è combattere i Devil Beast, delle mostruose creature che si risvegliano spontaneamente all'interno dei corpi di alcuni esseri umani, che però a differenza di Jun, perdono il controllo di sé, e tendono a soddisfare i propri istinti di morte e distruzione. Della trasformazione di Jun esistono due varianti di Devil Lady: la prima alta due metri con la carnagione umana (come il Devilman dell'OAV), la seconda invece è un colosso alto 10 metri dalla pelle blu/verde (come il Devilman della serie tv).

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Jun Fudo
Doppiata da Junko Iwao (versione giapponese); da Stella Musy (versione italiana). Dopo 2 anni di università di provincia, la ventiduenne Jun arriva a Tokyo per lavorare come indossatrice. Grazie all'inquietante Ran, da cui è morbosamente attratta scoprirà di avere il potere di trasformarsi in Devil Lady per poter combattere contro i devilman beast. Odia trasformarsi perché in forma di demone non riesce a controllare i propri istinti più bassi.
  • Asuka Ran
Doppiata da Kaoru Shimamura (versione giapponese); da Francesca Fiorentini (versione italiana). Direttore della sede giapponese di HA (Human Alliance). Oltre al comando della squadra speciale contro i Devil Beast, convoca Jun per farla risvegliare come Devil Lady. In passato ha ucciso suo padre che stava studiando il sistema di trasformazione in Devil Beast diventando egli stesso un beast.
  • Kazumi Takiura
Doppiata da Kazusa Murai (versione giapponese); da Letizia Ciampa (versione italiana). Una liceale che è diventata indossatrice per la sua ammirazione di Jun. I suoi genitori sono stati uccisi dai beast e lei va a vivere con Jun. È innamorata di Jun e finirà per diventare un beast.
  • Satoru
Doppiato da Kazusa Murai (versione giapponese); da Laura Cosenza (versione italiana). Un bambino-devilman, che disgutato dal comportamento degli esseri umani ha deciso di vivere dalla parte dei beast. Ha una squadra di beast, chiamata Crusaders e attacca continuamente Jun e Kazumi.
  • Jason Bates
Doppiato da Nakao Ryuuse (versione giapponese). Lo scienziato che arriva in Giappone nella sede di HA. In realtà è un devilman come Jun. Rivaleggia con Jun e finisce per innamorarsi di lei.
  • Takeshi Maki
Doppiato da Tanaka Ryoichi (versione giapponese); da Stefano Crescentini (versione italiana). Takeshi, ispirato al personaggio di Akira Fudo del primo "Devilman (1972), è un devilman che combatte aiutando le Underground Girls, un gruppo di beast ribelli.
La protagonista di Devil Lady

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 Belva
「獣」 - kemono
10 ottobre 1998
2 Sangue
「血」 - chi
17 ottobre 1998
3 Ali
「翼」 - tsubasa
24 ottobre 1998
4 Embrione
「胚」 - kyo
31 ottobre 1998
5 Squalo
「鮫」 - same
7 novembre 1998
6 Gatto
「猫」 - neko
14 novembre 1998
7 Nebbia
「霧」 - kiri
21 novembre 1998
8 Nemico
「敵」 - teki
28 novembre 1998
9 Occhi
「眼」 - me
5 dicembre 1998
10 Fuoco
「炎」 - honoo
12 dicembre 1998
11 La scatola
「箱」 - hako
19 dicembre 1998
12 Volti
「顔」 - kao
9 gennaio 1999
13 Corda
「縄」 - nawa
16 gennaio 1999
14 Casa
「家」 - ie
24 gennaio 1999
15 Corvo
「鴉」 - karasu
30 gennaio 1999
16 Voce
「聲」 - chin
6 febbraio 1999
17 Fame
「飢」 - ki
13 febbraio 1999
18 Corpo
「軀」 - ku
20 febbraio 1999
19 Catene
「枷」 - kase
27 febbraio 1999
20 Cadaveri
「骸」 - mukuro
6 marzo 1999
21 Segni
「印」 - in
20 marzo 1999
22 Desiderio
「願」 - gan
10 aprile 1999
23 Vita
「命」 - inochi
17 aprile 1999
24 Anima
「心」 - kokoro
24 aprile 1999
25 Dio
「神」 - kami
1º maggio 1999
26 Uomo
「人」 - nin
8 maggio 1999

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]