Deutsche Post

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deutsche Post
Logo
Stato Germania Germania
Tipo public company
Fondazione 1996
Sede principale Bonn
Filiali DHL
Persone chiave Frank Appel, CEO
Settore Poste
Prodotti
Fatturato Green Arrow Up.svg63,5 Miliardi (2007)
Utile netto Green Arrow Up.svg3,76 Miliardi (2007)
Dipendenti 520,112 (2006)
Sito web www.dpwn.com

La Deutsche Post è il principale gruppo di poste tedesco, fondato nel 1989 e trasformato in società per azioni nel 1996 (lo Stato Federale attraverso la KfW controlla l'azienda col 30,5%, i resto è capitale flottante in borsa), responsabile dell'invio di lettere e pacchi in Germania, in Europa e in tutto il mondo. In precedenza era di proprietà del monopolio statale Deutsche Bundespost.

La Deutsche Post ha oltre 520.000 dipendenti in 220 paesi di tutto il mondo; nel 2007 ha generato un fatturato di 63.500 milioni di euro[1]. La sede principale si trova a Bonn.

Alla fine del 2010 il gruppo ha ceduto la filiale finanziaria Deutsche Postbank a Deutsche Bank.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

La Deutsche Post opera attraverso tre divisioni aziendali:

  • Posta: È la divisione dedicata alla posta in Germania. Offre servizi alle aziende, uffici e impianti di produzione in tutto il mondo.
  • Express Mail Service: Questa divisione è responsabile del trasporto della posta e dei pacchi in tutto il mondo via terra o via aereo, attraverso la controllata DHL.
  • Logistica: Questa divisione offre servizi di logistica e contratti a lungo termine per le imprese multinazionali.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dati del sito della Deutsche Post

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]