Dettlef Günther

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dettlef Günther
Bundesarchiv Bild 183-W0214-0104, Detlef Günther.jpg
Dettlef Günther in gara a Lake Placid nel 1980
Dati biografici
Nazionalità Germania Est Germania Est
Altezza 181 cm
Peso 90 kg
Slittino Luge pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Singolo
Squadra SC Traktor Oberwiesenthal
Ritirato 1980
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Mondiali 1 0 0
Europei 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 28 gennaio 2013

Dettlef Günther (Erlabrunn, 27 agosto 1954) è un ex slittinista tedesco orientale, vincitore di una medaglia d'oro ai Giochi olimpici di Innsbruck 1976. Dopo la riunificazione della Germania (1990), acquisì la cittadinanza tedesca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Chiamato "Dettlef" per un errore compiuto dall'equivalente tedesco dell'Ufficiale di stato civile al momento della formazione dell'atto di nascita, infatti il nome corretto dovrebbe essere scritto con una sola "t", Günther esordì in Coppa del Mondo nella stagione d'esordio della manifestazione nel 1977/78 e conquistò il primo podio, nonché la prima vittoria, il 5 febbraio 1978 nel singolo ad Hammarstrand.

Prese parte a due edizioni dei Giochi olimpici invernali, entrambe le volte nel singolo: ad Innsbruck 1976 vinse la medaglia d'oro ed a Lake Placid 1980, giunse al quarto posto; nonostante si trovasse primo dopo due discese, nel corso della terza manche incorse in un grave errore che lo fece disarcionare dallo slittino e gli fece perdere molto tempo in classifica[1][2].

Ai campionati mondiali vinse la medaglia d'oro nel singolo a Königssee 1979. Nelle rassegne continentali vinse una medaglia d'oro ed una d'argento nel singolo rispettivamente a Valdaora 1975 e ad Oberhof 1979.

Si ritirò dalle competizioni al termine dei Giochi di Lake Placid 1980. Lasciata l'attività agonistica e fino alla riunificazione delle due Germanie lavorò come allenatore di slittino.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 podi (tutti nel singolo):
    • 1 vittoria;
    • 1 secondo posto.

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
5 febbraio 1978 Hammarstrand Svezia Svezia singolo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giorgio Viglino, Gli azzurri di slittino verso la medaglia: Haspinger 1°, Hildgartner 3° dopo 3 prove in La Stampa, 16 febbraio 1980, p. 27. URL consultato il 28 gennaio 2013.
  2. ^ (EN) Luge at the 1980 Lake Placid Winter Games: Men's Singles in www.sports-reference.com. URL consultato il 28 gennaio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]