Detrito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il concetto geologico, vedi Detrito (geologia).

In ecologia, il detrito è costituito da materia organica particolata non vivente, in contrasto con la materia organica dissolta. È costituito dai corpi degli organismi morti o da parti di organismi, come per esempio le foglie morte e materiale fecale. Il detrito è normalmente colonizzato da comunità di microrganismi che lo decompongono o lo rimineralizzano.

Negli ecosistemi terrestri, il termine si riferisce alla lettiera di foglie del suolo, mentre in quelli acquatici si riferisce alle particelle in sospensione nell'acqua. Con il plancton, è un importante costituente del seston e può anche accumularsi alla base della colonna d'acqua.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

ecologia e ambiente Portale Ecologia e ambiente: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ecologia e ambiente