Desmond Bryant

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Desmond Bryant
Desmond Bryant (defensive lineman).JPG
Bryant con la maglia dei Raiders.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 198 cm
Peso 141 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Defensive tackle
Squadra Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
Carriera
Giovanili
2004-2008 Stemma Harvard Crimson Harvard Crimson
Squadre di club
2009-2012 Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
2013- Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
Statistiche aggiornate al 16 aprile 2014

Desmond J. Bryant (Shorewood, 15 dicembre 1985) è un giocatore di football americano statunitense statunitense che gioca nel ruolo di defensive tackle per i Cleveland Browns della National Football League. Non venne scelto al Draft NFL 2009 e successivamente firmò con gli Oakland Raiders. Al college giocò a football all'Università di Harvard.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Oakland Raiders[modifica | modifica sorgente]

Bryant non venne scelto al Draft 2009. Il 27 aprile 2009 firmò un contratto biennale come rookie free agent del valore di 715.000 dollari di cui 10.000 di bonus alla firma. Debuttò nella NFL il 14 settembre contro i San Diego Chargers. Il 22 novembre contro i Kansas City Chiefs forzò e recuperò il suo primo fumble in carriera.

Nella stagione 2010 saltò la prima partita per un infortunio al gomito subito durante la preseason, il 7 novembre contro i Chiefs fece il suo primo sack in carriera. Il 2 gennaio 2011 sempre contro i rivali Chiefs, fece registrare un'ottima prestazione con 6 tackle e un sack.

Il 31 luglio 2011 firmò un contratto annuale. Il 20 novembre contro i Minnesota Vikings forzò il suo secondo fumble in carriera. Concluse la stagione con ben 5 sack.

Il 7 giugno 2012 firmò un annuale del valore di 1,927 milioni di dollari. Il 23 settembre contro i Pittsburgh Steelers fece il suo primo fumble forzato stagionale poi recuperato dal compagno di squadra Joselio Hanson. Il 6 dicembre contro i Denver Broncos fece il suo primo sack stagionale ai danni di Peyton Manning. Nella partita successiva contro i Kansas City Chiefs realizzò un altro sack su Brady Quinn. Il 23 dicembre contro i Carolina Panthers fece un sack su Cam Newton, nell'ultima partita della stagione regolare contro i San Diego Chargers realizzò il suo quarto sack stagionale su Philip Rivers.

Cleveland Browns[modifica | modifica sorgente]

Il 12 marzo 2013, Bryant firmò un contratto quinquennale del valore di 34 milioni di dollari (12 milioni garantiti) di cui 5 milioni di bonus alla firma[1].

Nella stagione 2013, Bryant giocò 12 partite, tutte da titolare, con i Browns collezionando 31 tackle e 3,5 sack. Il 4 dicembre, fu però inserito in lista infortunati per un problema al cuore che lo costrinse a chiudere in anticipo la stagione.[2].

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

  • Nessuno

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 75
Partite da titolare 30
Tackle 155
Sack 15,0
Intercetti 0
Fumble forzati 3

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Desmond Bryant salary, NFL.com, 26 maggio 2013. URL consultato il 26 maggio 2013.
  2. ^ (EN) Desmond Bryant out for season, ESPN.com, 4 dicembre 2013. URL consultato il 16 aprile 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]