Desmana moschata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Desman russo[1]
Desmana moschata MHNT.INS.10.jpg
Desmana moschata
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[2]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Soricomorpha
Famiglia Talpidae
Sottofamiglia Talpinae
Tribù Desmanini
Genere Desmana
Güldenstädt, 1777
Specie D. moschata
Nomenclatura binomiale
Desmana moschata
(Linnaeus, 1758)

Il desman russo (Desmana moschata) (russo: выхухоль) è un piccolo mammifero semi-acquatico che vive nei bacini del Volga, del Don e dell'Ural in Russia, Ucraina e Kazakistan. È la sola specie del genere Desmana.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Esemplare impagliato
Museo di storia naturale (Londra)

Nonostante la somiglianza esterna con il ratto muschiato (un roditore), il desman russo viene attualmente classificato nella famiglia delle talpe (Talpidae) dell'ordine Soricomorpha. I piedi posteriori sono palmati e la coda è appiattita lateralmente, adattamenti, questi, ad un ambiente acquatico. Il corpo è lungo 18–21 cm, mentre la coda misura 17–20 cm. Con un peso di 400-520 g, è la specie di talpa più grande. Come altre talpe, è fisiologicamente cieco, e percepisce la maggior parte dei segnali sensoriali dagli organi tattili di Eimer alla fine del suo lungo muso bilobato.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Costruisce gallerie negli argini degli stagni e dei corsi d'acqua a flusso lento, ma preferisce i piccoli stagni ricoperti da vegetazione con abbondanza di insetti e anfibi. Il desman russo vive spesso in piccoli gruppi (solitamente non legati da vincoli di parentela) da 2 a 5 animali e sembra avere un complesso (anche se non ancora studiato) sistema di comunicazione sociale.

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La pelliccia del desman, decisamente folta e fitta in natura, è stata molto ricercata in passato dai commercianti di pellicce. Di conseguenza, il desman russo è attualmente una specie protetta dalla legge russa. Sfortunatamente, a causa della perdita dell'habitat (adibito a terreni agricoli), dell'inquinamento, della cattura illegale nelle reti da pesca e dell'introduzione di specie esotiche (per esempio il ratto muschiato), i livelli della popolazione continuano a scendere. A metà degli anni '70 erano presenti in natura 70.000 desman; nel 2004 erano ridotti a soli 35,000. Fortunatamente, almeno in alcune regioni russe, il numero dei desman sembra aumentare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hutterer, Rainer (16 November 2005). in Wilson, D. E., and Reeder, D. M. (eds): Mammal Species of the World, 3rd edition, Johns Hopkins University Press, 303. ISBN 0-8018-8221-4.
  2. ^ (EN) Tsytsulina K.et al. 2008, Desmana moschata in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi