Desire (manga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Desire
manga
Titolo orig. ヤバイ気持ち
(Yabai Kimochi)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Maki Kazumi
Disegni Yukine Honami
1ª edizione 2001
Genere yaoi

Desire (ヤバイ気持ち Yabai Kimochi?) è un manga di genere yaoi scritto da Maki Kazumi ed illustrato da Yukine Honami. È stato pubblicato in volume unico nel 2001, mentre la versione in inglese etichettata come V.M. 18 è di tre anni dopo.

La storia si compone di quattro capitoli, più un episodio speciale d'epilogo intitolato Not That Deviant e due capitoletti finali intitolati Free Talk che raffigurano un colloquio tra l'autore ed alcuni tra i personaggi del manga.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Toru è un ragazzo di liceo estremamente introverso e timido che si trova ad avere una cotta per Ryoji, uno dei membri più popolari della squadra di nuoto ben noto per le sue scappatelle. A complicare ulteriormente la situazione c'è il fatto che i due sono amici stretti da molto tempo, il che costringe Toru a nascondere i suoi veri sentimenti continuando a fingere di essere solo quello che è sempre stato ai suoi occhi, cioè nient'altro che un caro amico.

Il ragazzo si trova così diviso tra il suo amore inespresso ma sempre più forte per Ryoji e l'apparenza indifferente che deve mantenere quotidianamente ogniqualvolta lo incontra. Ma tutto improvvisamente sembra cambiare quando un giorno, senza alcun preavviso, Ryoji fa una proposta esplicita a Toru, chiedendogli se sarebbe disposto a fare qualche esperienza di tipo sessuale con lui.

Ryoji ammette inoltre senza esitazione che durante i rapporti con la sua ragazza gli capitava spesso di pensare a lui, il che gli suscitava un grandissimo desiderio. A seguito delle pressioni di Ryoji il ragazzo accetta, pur non essendo ancora sicuro dei sentimenti autentici provati dall'amico nei suoi confronti. Il tempo passa e Toru si rende conto sempre più che per Ryoji questa relazione è stata solamente un'avventura dettata dalla curiosità, non certo da una reale attrazione romantica.

Toru è molto depresso dalla situazione, e confida il suo tumulto emotivo ad un altro amico, Kashiwazaki, poiché non è in grado di gestire da solo quest'amore a quanto pare non corrisposto. I due ideano così un piano per scoprire le reali intenzioni di Ryoji: decidono di fingersi reciprocamente innamorati e osservare la reazione del campione di nuoto.

Dopo esser venuto a conoscenza della presunta relazione sentimentale tra Toru e Kashiwazaki, Ryoji si arrabbia molto, dimostrandosi molto geloso dell'amico; prova infatti a fare di tutto per separarli. Il piano messo in atto a quanto pare ha funzionato alla perfezione, ma ora Toru si trova in grande imbarazzo, al centro d'un triangolo amoroso, poiché si rende conto che Kashiwazaki è in realtà da tempo realmente innamorato di lui, e capisce così di non essere stato l'unico ad aver nascosto i suoi veri sentimenti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]